HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Celiachia, in Europa l'80% dei casi non è ancora diagnosticato

16/05/2018

La celiachia è la malattia cronica legata all'alimentazione più diffusa tra i bambini in Italia e in Europa. Tuttavia gli esperti ritengono che in Europa oltre l'80% dei casi non sia ancora stato diagnosticato. Con una prevalenza in continua crescita, questa condizione non diagnosticata espone larga parte della popolazione al rischio di sviluppare problemi di salute e complicanze. In Italia i pazienti diagnosticati sono soltanto 200.000 - di cui solo 21.277 sono i bambini diagnosticati fino ai 10 anni -, quando si attendono almeno 600.000 celiaci. Lo rileva l'Aic, l'Associazione italiana celiachia, in occasione della Giornata Mondiale della Celiachia, il 16 maggio.
La malattia ha come terapia una rigorosa dieta senza glutine ed è sempre più nota. Nonostante questo il tempo medio di attesa della diagnosi può raggiungere gli otto anni a livello europeo, mentre in Italia sono 6 gli anni di accesso all'Ssn prima di sapere per certo di essere celiaci. La patologia può presentarsi a qualsiasi età, compreso lo svezzamento, quando viene introdotto il glutine, nell'infanzia e nell'adolescenza.
"In particolare nei bambini - commenta Caterina Pilo, Direttore Generale Aic - è essenziale la diagnosi precoce, per tutelare il processo di crescita e lo sviluppo, gestendo nel migliore dei modi i sintomi. Se la celiachia non viene diagnosticata, i piccoli possono incorrere in severe complicanze, tra cui perdita di peso, problemi nella crescita, ritardo della pubertà, stanchezza cronica e osteoporosi".
Per rispondere al problema delle diagnosi nascoste, gli esperti e le associazioni pazienti di tutta Europa sono impegnati a sensibilizzare per la diffusione di linee guida per migliorare la performance di diagnosi nei bambini. In Italia l'Associazione pazienti ha contribuito alla diffusione del "Protocollo per la diagnosi e il follow up della celiachia", che prevede, tra l'altro, particolari linee guida per la diagnosi nei bambini e negli adolescenti. A livello europeo è stato diffuso anche un manifesto per migliorare la diagnosi nei bambini. ANSA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
16/10/2018 - Rifiuti: Noe, quattro denunce e un sequestro nel Salernitano

I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno hanno denunciato quattro persone e sequestrato un fondo per violazioni in materia ambientale. A Omignano i militari hanno riscontrato uno sversamento illecito di rifiuti speciali in un appezzamento di terreno. Al termin...-->continua

16/10/2018 - Teramo grande successo il 13 e 14 Ottobre per le Giornate FAI d'Autunno 2018

Due giornate per più di 4000 presenze e quattro itinerari alla scoperta dei tesori della “Teramo nascosta” per le giornate FAI d’Autunno.

Sono state aperte al pubblico quattro Domus romane e undici dimore storiche cittadine, incluso Palazzo Delfico. I...-->continua

16/10/2018 - Vicenza. Ragazzino trova portafogli con 600 euro,lo porta Carabinieri

Trova per strada a Marostica un portafoglio con 620 euro in contanti e, senza pensarci, lo porta ai carabinieri che rintracciano il legittimo proprietario. Protagonista è un ragazzo di 11 anni che, tornando da scuola, ha notato il portafoglio a terra. Lo ha r...-->continua

15/10/2018 - Furti: ritrovata refurtiva sottratta alla Fiera "ROMICS" denunciata una persona

I Carabinieri della Stazione di Monterotondo hanno denunciato un giovane del posto per ricettazione di materiale informatico asportato da uno stand della Fiera di Roma.
Nella mattinata di domenica un commerciante di Perugia riferiva ai Carabinieri di Monte...-->continua

15/10/2018 - #CS# Teatro Trastevere : "Questo è l'anno della svolta, me lo sento"

“Questo è l’anno dello svolta me lo sento”: l’ossessione costante dell’attore in cerca di gloria.
Un gruppo di attori, disoccupati , frustrati ed egoisti vengono assunti da un misterioso e latitante impresario per lavorare all’interno di un parco divertime...-->continua

15/10/2018 - Carla Del Ponte: 'Gli Impuniti. I Crimini in Siria e la mia lotta per la verità'

Carla del Ponte, magistrato che ha portato alla sbarra Milosevic, ha scelto di denunciare: la debolezza delle organizzazioni intergovernative, gli interessi che bloccano il processo di pace, e soprattutto la situazione delle vittime.
Con questo libro edito...-->continua

15/10/2018 - A Trani è arrivata l’industria cinematografica di Bollywood

E’ arrivata domenica a Trani la delegazione di produttori, attrici, attori e registi dell'industria cinematografica di Bollywood, nonché dirigenti di vari settori dell’imprenditoria indiana. Dopo un tour in Basilicata, la delegazione è giunta in città per cerc...-->continua


CRONACA BASILICATA

16/10/2018 - Lagonegrese: abusava della figlia, arrestato 45enne
16/10/2018 - Metaponto: Si allacciano abusivamente alla rete Enel, in tre denunciati
16/10/2018 - 3,6 mln euro per contributi ai familiari di pazienti con disabilità gravissima
16/10/2018 - GdF Rionero: scoperto libero professionista evasore totale,ricavi per circa 250,000euro

SPORT BASILICATA

16/10/2018 - Prima Ctg/B: comandano in quattro
16/10/2018 - Seconda Ctg/C: la Lainese comincia con un pareggio in casa
15/10/2018 - San Gerardo C5 PZ, Goldoni segna e bacia la maglia: 'La onorerò per sempre'
15/10/2018 - Matera Calcio:Lamberti nuovo socio di maggioranza.Colucci dg

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
16/10/2018 Rapina in ristorante a Melfi, 2 arresti

Accusati di aver fatto una rapina, lo scorso 27 gennaio, nel bar-ristorante "Happy Days" della zona industriale di San Nicola di Melfi (Potenza), due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Melfi al termine delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza. Un terzo uomo fu arrestato dai militari dell'Arma in flagranza di reato al termine di un inseguimento conclusosi con un incidente che coinvolse un'auto 'Fiat Uno', risultata rubata, e usata per la rapina.Ansa

15/10/2018 16 ottobre 2018: riapertura studio medico Salam c/o Ce.St.Ri.M. Potenza

Lo studio medico Salam – Salute e Pace, attivo presso il Ce.St.Ri.M di Potenza dall’aprile 2017, grazie alla collaborazione di diverse figure professionali volontarie (medici, infermieri, ostetriche, psicologi…) ha avviato un’attività di medicina sociale, indirizzata primariamente (ma non esclusivamente) all’assistenza dei migranti irregolari. Dopo la chiusura estiva l'Ambulatorio riapre domani 16 Ottobre con nuove modalità operative. È possibile prenotare una visita specialistica gratuita chiamando il numero 324 89 69 439 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16.00 alle 20.00 e consultando il sito Internet www.cestrim.org e la pagina Facebook del Ce.St.Ri.M. sui quali saranno pubblicate le date e i nomi degli specialisti disponibili. Le visite di medicina generale, al contrario, non richiederanno alcuna prenotazione. Per il mese di ottobre il calendario degli appuntamenti è il seguente: Visite specialistiche (richiesta prenotazione) Martedì 16 Otorinolaringoiatria – dott.ssa Langone Martedì 23 Odontoiatria – dott. Di Trana Mercoledì 24 Neurologia – dott.ssa Acquistapace Visite di medicina generale (senza prenotazione) Giovedì 18 Medicina Interna – dott. Pennacchio ore 11.00-13.0 Venerdì 26 Medicina Generale – dott. Buchicchio ore 16.00-18.00

15/10/2018 Sospensione idrica a Ginestra

Ginestra: a causa di un guasto improvviso, nell'intero abitato potrebbe verificarsi cali di pressione e o mancanza di erogazione idrica dalle ore 09:30 alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo