HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Bambini confusi, no al genitore zerbino. I consigli per non fare errori educativ

19/10/2017

"Abbiamo lasciato che la neuropsichiatria sostituisse l'educazione e la pedagogia": è l'allarme lanciato dal celebre pedagogista Daniele Novara nel suo ultimo libro, 'Non è colpa dei bambini', che esce per Rizzoli. Al centro del volume, la denuncia di "una situazione paradossale: a fronte di una palese difficoltà educativa della famiglia e della scuola, che porta i bambini a vivere situazioni difficili, l'adulto - spiega Novara - invece di migliorare le sue carenze educative attribuisce la colpa dei comportamenti sbagliati dei bambini ai bambini stessi, facendoli diventare dei pazienti neuropsichiatrici".
Ma i bambini di oggi "non sono malati, sono confusi: hanno perso i punti di riferimento. Si dibattono tra la mamma che afferma una cosa, il padre che argomenta il contrario, le insegnanti preoccupate, le regole variabili e discordanti. Anche da un punto di vista emotivo, atrofizzano le loro stesse risorse e si rintanano nel vittimismo dispotico, attivando comportamenti difficili: aggressività, distrazione, disinteresse, rabbia, paura, regressione".
Molti, per Novara, sono gli errori educativi di genitori ed educatori: "molte scuole dell'infanzia, in combutta con i genitori, hanno tolto il pisolino ai bimbi di 3 anni, che dormono 9 ore anziché le 12 necessarie e vanno in crisi perché non dormono abbastanza". Nella sua esperienza terapeutica, come fondatore del Centro Psicopedagogico per l'educazione e la gestione dei conflitti, Novara ogni giorno ne vede una: "oggi è arrivata una bimba di 7 anni che non parla, poi - racconta - si è scoperto che passa 3-4 ore al giorno davanti a videogiochi e tv, ma c'è anche il piccolo di 2 anni e mezzo che non parla ma tiene in bocca il ciuccio tutto il giorno". Per carità, "sono cose accettabili, non drammatiche, ma se si continua a fare la cosa sbagliata - avverte - poi il bimbo fa fatica".
Tra le cattive abitudini più comuni, quella di far dormire i figli nel lettone: "il bambino deve dormire nella sua camera e non nella promiscuità sessuale: i genitori non gli consentono la frustrazione edipica e poi quando va a scuola non ha il senso dell'autorità". Un bambino di 5 anni non solo dovrebbe dormire da solo, "si dovrebbe vestire da solo ma c'è sempre qualcuno che lo veste perché siamo di corsa, dovrebbe fare colazione ma non c'è tempo, allora gli diamo una merendina, dovrebbe dormire 11 ore ma va a letto alle 22 e si sveglia alle 7. E magari gli diamo un bacio sulle labbra come se fosse il nostro fidanzato". E tutto questo non lo fanno persone orribili, ma "genitori nella media che pensano di fare la cosa giusta".

Così come magari pensano di fare la cosa giusta gli insegnanti che consigliano loro di portare il bambino dallo psicologo. "Prima della terapia - avverte Novara - preoccupatevi che le questioni educative siano al loro posto. Se la scuola dice di portare i bimbi dallo psicologo, non fatelo. Verificate i vostri errori, sennò si innesca un meccanismo perverso, perché il neuropsichiatra lavora sulle malattie e non sull'educazione. Non si può portare un bambino di 7 anni dal logopedista e continuare a pulirlo quando va in bagno".
Lo sbaglio più grande che facciamo come genitori "è la disponibilità assoluta: il genitore zerbino non è un'alternativa al genitore dispotico". Serve quindi una nuova tradizione pedagogica che, per Novara, va basata su una buona organizzazione. Cose semplici e quotidiane: ci si toglie le scarpe quando si entra in casa, la tv solo mezz'ora prima di cena, lavarsi i denti e mettersi il pigiama da soli. Ma attenzione: "l'organizzazione deve essere condivisa, sennò non funziona, invece i genitori - conclude - parlano poco tra di loro e molto con i figli".ANSA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
8/12/2018 - Truffe online, 125 episodi nel Salernitano: 3 nei guai

I carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore (Salerno) hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre soggetti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe on line. L'indagine, effettuata dai militar...-->continua

8/12/2018 - Cosenza: 13 dicembre il convegno 'Non lasciare nessuno indietro'

Giovedì 13 dicembre 2018, alle ore 10.00, a Cosenza, presso la Biblioteca Nazionale di Cosenza, Sala “Giacomantonio, si terrà un convegno sul tema Non lasciare nessuno indietro - Potenziamento delle persone con disabilità e garanzia dell’inclusione e dell’ugua...-->continua

8/12/2018 - Ancona.Tragedia in discoteca, morti 6 persone di cui 5 minorenni

Sei ragazzi sono morti in un locale in provincia di Ancona travolti dalla calca durante un fuggi fuggi generale . Sono molti i feriti, 10 dei quali in modo grave. La tragedia è avvenuta intorno all'una di notte nella discoteca in località Madonna del Piano. -->continua

7/12/2018 - Domani e domenica Taranto da scoprire con attività gratuite

Laboratori di archeologia e giochi sul mondo antico, visite guidate, narrazioni e momenti rievocativi: imperdibile appuntamento con l’edizione 2018 de “Il Gusto dell’Archeologia”, in programma a Taranto sabato 8 (necropoli greca di via Marche) e domenica 9 dic...-->continua

7/12/2018 -  Premio MISS CHEF(R) MODICA 2018- 8 dicembre 2018

MISS CHEF® (www.misschef.net), ideato da Mariangela Petruzzelli, giornalista ed autrice tv, presidente e direttrice artistica del format, è la prima competizione, tutta in rosa, tra alcune delle migliori Chef Donne italiane ed estere con la riproposizione dei ...-->continua

7/12/2018 - Don Giovanni e il Convitato di Pietra,1^ naz.le al 32^ Liszt Festival

Sarà la prima nazionale di “DON GIOVANNI e IL CONVITATO DI PIETRA. Il sogno di Nikita” ,scritto e diretto da Giacomo Zito e ispirato alla vita e all’opera di Alexandr Puškin, a chiudere do-menica 16 dicembre il 32° Festival Liszt di Albano, inserito tra gli ev...-->continua

6/12/2018 - Il Presidente di Lega Pro Ghirelli in esclusiva ai microfoni di Eleven Sports

Il giorno 03 dicembre il Presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli ha rilasciato alla giornalista Jolanda De Rienzo di Eleven Sports un’intervista esclusiva dedicata al canale SerieC TV.
Di seguito un estratto.


I primi 100 giorni
“Per ...-->continua


CRONACA BASILICATA

9/12/2018 - Rotonda: oltre 260 mila euro per cinema e asilo nido
8/12/2018 - Lavello. Un arresto dei Carabinieri per evasione
8/12/2018 - Minacce ai giornalisti. A Potenza un incontro promosso dal Prefetto
8/12/2018 - Educazione Ambientale, pubblicato bando da 1,3 milioni di euro

SPORT BASILICATA

9/12/2018 - Bernalda futsal:il nuovo tecnico e' Do Amaral, ingaggiati Caetano e Muro
9/12/2018 - Cavese vs Potenza Calcio, gara spigolosa che si chiude in parità
9/12/2018 - Meritata vittoria del Matera contro il Rende
9/12/2018 - Serie D – G/H: il Francavilla vince dopo un grande secondo tempo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
9/12/2018 Serie D-g/H: risultati 14^ giornata

Granata – Taranto 0-2 giocata ieri
Nardò – Cerignola 0-0 giocata ieri
Francavilla – Pomigliano 3-1
Gelbison – Bitonto 0-2
Altamura – Savoia 0-0
Az.Picerno – Sorrento 5-0
Fidelis Andria – Nola 0-0
Sarnese – Città di Fasano 0-1
Gravina – Città di Gragnano 0-0

9/12/2018 Eccellenza: risultati 14^ giornata

Avigliano – Pomarico 0-1
Latronico – Real Senise 1-2
Lavello – Vultur 1-1
Moliterno – Ferrandina 3-7
Montescaglioso – Melfi 0-1
Murese – Policoro 3-1
Real Metapontino – Grumentum Val D’Agri 0-1
Ripacandida – Real Tolve 2-1

9/12/2018 Promozione: risultati 13^ giornata

A.Lauria – Brienza Calcio 0-0
San Cataldo – Miglionico 5-0
Lu Tito – Virtus Bella 5-2
Oppido – Anzi 1-1
Possidente – Castelluccio 0-3
RAF Vejanum – Paternicum 0-5
Santarcangiolese – Oraziana Venosa 2-0





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo