HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Bambini confusi, no al genitore zerbino. I consigli per non fare errori educativ

19/10/2017

"Abbiamo lasciato che la neuropsichiatria sostituisse l'educazione e la pedagogia": è l'allarme lanciato dal celebre pedagogista Daniele Novara nel suo ultimo libro, 'Non è colpa dei bambini', che esce per Rizzoli. Al centro del volume, la denuncia di "una situazione paradossale: a fronte di una palese difficoltà educativa della famiglia e della scuola, che porta i bambini a vivere situazioni difficili, l'adulto - spiega Novara - invece di migliorare le sue carenze educative attribuisce la colpa dei comportamenti sbagliati dei bambini ai bambini stessi, facendoli diventare dei pazienti neuropsichiatrici".
Ma i bambini di oggi "non sono malati, sono confusi: hanno perso i punti di riferimento. Si dibattono tra la mamma che afferma una cosa, il padre che argomenta il contrario, le insegnanti preoccupate, le regole variabili e discordanti. Anche da un punto di vista emotivo, atrofizzano le loro stesse risorse e si rintanano nel vittimismo dispotico, attivando comportamenti difficili: aggressività, distrazione, disinteresse, rabbia, paura, regressione".
Molti, per Novara, sono gli errori educativi di genitori ed educatori: "molte scuole dell'infanzia, in combutta con i genitori, hanno tolto il pisolino ai bimbi di 3 anni, che dormono 9 ore anziché le 12 necessarie e vanno in crisi perché non dormono abbastanza". Nella sua esperienza terapeutica, come fondatore del Centro Psicopedagogico per l'educazione e la gestione dei conflitti, Novara ogni giorno ne vede una: "oggi è arrivata una bimba di 7 anni che non parla, poi - racconta - si è scoperto che passa 3-4 ore al giorno davanti a videogiochi e tv, ma c'è anche il piccolo di 2 anni e mezzo che non parla ma tiene in bocca il ciuccio tutto il giorno". Per carità, "sono cose accettabili, non drammatiche, ma se si continua a fare la cosa sbagliata - avverte - poi il bimbo fa fatica".
Tra le cattive abitudini più comuni, quella di far dormire i figli nel lettone: "il bambino deve dormire nella sua camera e non nella promiscuità sessuale: i genitori non gli consentono la frustrazione edipica e poi quando va a scuola non ha il senso dell'autorità". Un bambino di 5 anni non solo dovrebbe dormire da solo, "si dovrebbe vestire da solo ma c'è sempre qualcuno che lo veste perché siamo di corsa, dovrebbe fare colazione ma non c'è tempo, allora gli diamo una merendina, dovrebbe dormire 11 ore ma va a letto alle 22 e si sveglia alle 7. E magari gli diamo un bacio sulle labbra come se fosse il nostro fidanzato". E tutto questo non lo fanno persone orribili, ma "genitori nella media che pensano di fare la cosa giusta".

Così come magari pensano di fare la cosa giusta gli insegnanti che consigliano loro di portare il bambino dallo psicologo. "Prima della terapia - avverte Novara - preoccupatevi che le questioni educative siano al loro posto. Se la scuola dice di portare i bimbi dallo psicologo, non fatelo. Verificate i vostri errori, sennò si innesca un meccanismo perverso, perché il neuropsichiatra lavora sulle malattie e non sull'educazione. Non si può portare un bambino di 7 anni dal logopedista e continuare a pulirlo quando va in bagno".
Lo sbaglio più grande che facciamo come genitori "è la disponibilità assoluta: il genitore zerbino non è un'alternativa al genitore dispotico". Serve quindi una nuova tradizione pedagogica che, per Novara, va basata su una buona organizzazione. Cose semplici e quotidiane: ci si toglie le scarpe quando si entra in casa, la tv solo mezz'ora prima di cena, lavarsi i denti e mettersi il pigiama da soli. Ma attenzione: "l'organizzazione deve essere condivisa, sennò non funziona, invece i genitori - conclude - parlano poco tra di loro e molto con i figli".ANSA

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
22/09/2018 - Trebisacce: un 87enne pesca una ricciola da record

Ieri a Trebisacce è stata pescata una ricciola dal peso di 40 chilogrammi e lunga circa 165 cm. A riuscire nell’impresa è stato Angelo Gagliardi, 87enne di Cosenza che ha vissuto per trent’anni a Castrovillari. Angelo nella vita ha lavorato come perito industriale per un’imp...-->continua

22/09/2018 - E' lombardo il gatto più lungo del mondo, si chiama Barivel

E' italiano il gatto più lungo del mondo, certificato dal Guinness dei Primati. Si chiama Barivel, è un Maine Coon e vive in Lombardia, con i padroni Cinzia Tinnirello ed Edgar Scandurra. Barivel sarà l'ospite d'onore della terza edizione del Festival dei Gatt...-->continua

21/09/2018 - IVECO Foggia, Ugl:”Storica vittoria al rinnovo della Rsa”

“Storica vittoria dell’Ugl metalmeccanici in Puglia che alla tornata elettorale per il rinnovo della Rsa nell’IVECO di Foggia, con un risultato senza precedenti, raccoglie un clamoroso successo”.
Così Antonio Spera, segretario generale Ugl Metalmeccanici, ...-->continua

21/09/2018 - Silvia Marchesan nella top11 di Nature a Trieste Next 2018 -

Trieste eccellenza nelle biotecnologie mondiali. La conferma dell’altissimo livello della ricerca in questo campo arriva proprio ora con la notizia che Silvia Marchesan, professoressa dell’Università di Trieste, dove dirige il Superstructures Lab, è stata inse...-->continua

21/09/2018 - Il drone ha un pilota… certificato

Grazie all’accordo Italdron Academy-CEPAS nasce in Italia una rete di formazione professionale di eccellenza per i Sistemi a pilotaggio remoto.

Un professionista altamente qualificato con elevate competenze di pilotaggio remoto e sorveglianza aerea: ...-->continua

21/09/2018 - #CS# Teatro Trastevere: Buon week end con "Anticotestamento"

Anticotestamento è un progetto di drammatizzazione che nasce da una forte necessità: raccontare la guerra in atto, le sue conseguenze, ma soprattutto rendere carne viva la bellezza immortale che risiede nelle pagine della Bibbia.
Anticostamento è un tentat...-->continua

21/09/2018 - Roma Fringe Festival: nuova location e nuovo bando online

Il Roma Fringe Festival apre il nuovo bando per il 2019 aperto alle compagnie teatrali, asso-ciazioni e singoli artisti, e si prepara a tornare per la sua settima edizione completamente rin-novato, per presentare ancora una volta al grande pubblico, critici e ...-->continua


CRONACA BASILICATA

22/09/2018 - Picerno,recuperato un dipinto del XVIII secolo
22/09/2018 - Droga: un arresto a Vietri di Potenza
22/09/2018 - Istat, ad ottobre al via nuovo censimento generale
21/09/2018 - Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

SPORT BASILICATA

22/09/2018 - Terza giornata di campionato settore giovanile Matera Calcio
22/09/2018 - Promozione: a Lauria va in scena il big – match
22/09/2018 - Eccellenza: la capolista Vultur in cerca di conferme
22/09/2018 - Al via il campionato regionale lucano categoria giovanissimi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via Colonia, via Fiore, via delle Puglie e zone limitrofe resterà sospesa fino alle ore 18,00 di oggi.

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti vie: Pascoli, Parini, Risorgimento e zone limitrofe.

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 19:30 di oggi salvo imprevisti.

21/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:45 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie e zone limitrofe.

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 12 di domani nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie, e zone limitrofe.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo