HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Inps: in tre mesi 400.000 contratti stabili, -7,4%

18/05/2017



Nei primi tre mesi del 2017 sono stati attivati quasi 400.000 contratti a tempo indeterminato (398.866 per la precisione, comprese le trasformazioni) con un calo del 7,4% sullo stesso periodo del 2016. Lo rileva l'Inps nell'Osservatorio sul precariato, sottolineando che le cessazioni di contratti stabili nello stesso periodo sono state 381.329 e che quindi il saldo resta attivo per 17.537 unita' (in calo rispetto al saldo positivo di 41.731 dei primi tre mesi 2016 e di 214.765 dei tre mesi 2015 quando erano previsti sgravi contributivi totali).

Dalla rilevazione - dalla quale, ricorda l'Inps, sono esclusi i lavoratori pubblici, i domestici e gli operai agricoli - emerge l'attivazione nel primo trimestre 2017 di 1,4 milioni di nuovi rapporti di lavoro nel complesso, in crescita sul 2016 grazie all'aumento dei contratti a termine e delle assunzioni in apprendistato. Nel primo trimestre le nuove assunzioni a tempo indeterminato, escluse naturalmente le trasformazioni, sono state 310.004 (-7,6% sul 2016) mentre quelle a termine hanno sfiorato quota un milione (981.996) con una crescita del 16,5% sullo stesso periodo 2016. Le assunzioni in apprendistato sono state 64.684 (+29,5%) mentre quelle stagionali sono state 82.747 (-2,6%). Le cessazioni di contratto complessive tra gennaio e marzo 2017 sono state 1,1 milioni, 381.329 delle quali da contratti a tempo indeterminato. Nel solo mese di marzo le nuove assunzioni a tempo indeterminato sono state 102.757 in aumento su febbraio (89.948) ma in calo su marzo 2016 (107.830). Le cessazioni da contratto stabile nel mese sono state 131.177, in aumento sia su febbraio che su marzo 2016. In pratica se si guarda al saldo per i contratti a tempo indeterminato (comprese le trasformazioni) nel primo trimestre è stato positivo per 17.537 unità ma il dato è dovuto alla variazione positiva di gennaio (26.575) trainata probabilmente dalla registrazione delle assunzioni stabili di dicembre con gli sgravi previsti per il 2016 mentre a febbraio e marzo il saldo è negativo.

A marzo 2017 sono state presentate all'Inps 111.334 domande di indennità disoccupazione con un aumento del 12% sulle 99.435 di marzo 2016. Così l'Osservatorio Inps sulla cig secondo cui rispetto a febbraio si è registra una crescita per le richieste di disoccupazione del 5,77%. Nei primi tre mesi sono arrivate 381.495 richieste di indennità di disoccupazione (368.993 delle quali Naspi) a fronte delle 356.497 presentate nei primi tre mesi 2016 (+7%). Nei primi tre mesi del 2014 le richieste di disoccupazione superavano quota 532.000 mentre nel primo trimestre 2015 erano 494.359.

Crollano le richieste di cassa integrazione ad aprile: nel mese - secondo quanto si legge nell'Osservatorio sulla cassa pubblicato dall'Inps - sono arrivate dalle aziende richieste per 23,9 milioni di ore di fermo con un calo del 38,8% rispetto a marzo (39,1 milioni di ore chieste) e del 58,1% rispetto ad aprile 2016 (57 milioni di ore). Nei primi quattro mesi dell'anno sono stati chiesti 129 milioni di ore di cassa integrazione nel complesso con un calo del 43% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate ad aprile 2017 sono state 7,4 milioni con un calo del 29,8% su marzo e del 50,3% su aprile 2016. Per la cassa straordinaria sono state chieste 14,48 milioni di ore con una diminuzione del 34,7% rispetto alle ore chieste a marzo e del 62,7% rispetto ad aprile 2016. Per la cassa in deroga le aziende hanno chiesto 1,98 milioni di ore di fermo con una riduzione del 38,6% su marzo e un calo del 38,2% su aprile 2016. Il calo tendenziale delle richieste ad aprile è stato forte soprattutto al Centro (-66%) mentre al Sud si è registrato un -49,3%. Nei primi quattro mesi dell'anno sono stati chiesti 36 milioni di ore di cig ordinaria (-20%) e 77,3 milioni per la straordinaria (-51,7%). Valori più bassi sono stati registrati per la cig in deroga con 15,6 milioni di ore chieste in quattro mesi (-26,3%).

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
20/10/2017 - Un “allocco” nella foresta del CANSIGLIO (BL-TV)

Cattura e liberazione nell’area del Pizzoc. La presenza di questo rarissimo rapace notturno era stata monitorata dai faunisti Mezzavilla e Lombardo oltre 10 anni fa.



Nella stazione di inanellamento sul monte Pizzoc, ai margini del famoso “serenissimo” Bos...-->continua

20/10/2017 - Con il digitale l'agricoltura pensa al futuro

Lunedì 23 ottobre (ore 10,00), c/o l’azienda pilota dimostrativa “ValleVecchia” di Veneto Agricoltura a Caorle-VE, riflettori puntati sulle innovazioni digitali in campo agricolo. L’iniziativa rientra nel programma di eventi del “DIGITALmeet 2017”, il più impo...-->continua

20/10/2017 - I Duchi under 19 a caccia della prima vittoria stagionale

Tornano in campo domenica 22 ottobre alle 14.30 tra le mura amiche del Mike Wyatt Field di via Cimarosa i Duchi Under 19, impegnati nella terza giornata del campionato nazionale di categoria.
Dopo il turno di riposo di domenica scorsa la formazione guidata...-->continua

20/10/2017 - Polla:l'Arte di far suonare il legno. Incontro con Rosa Carafa

Sabato 21 ottobre 2017, alle ore 18.00, presso il Centro Polivalente “Don Bosco” di Polla (SA), “Gran Gala della Zampogna e della Ciaramella” con l’incontro dal titolo: L’Arte di far suonare il legno. L’iniziativa, promossa d...-->continua

20/10/2017 - Narratori del futuro:i giovani del Lazio a spasso per le meraviglie della region

Formare i “nuovi narratori” del territorio del Lazio attraverso uno sguardo inedito, “altro”, avvicinare le nuove generazioni alla “grande bellezza”, formare docenti e studenti attraverso incontri in presa diretta con attori, registi, intellettuali personalità...-->continua

20/10/2017 - Avellino: scoperti 2 persone nell'esercizio abusivo della professione sanitaria

Campania. Prosegue l’attività dell’Arma dei Carabinieri che, in stretta collaborazione con i Reparti Speciali, si adopera anche al fine di contrastare l’esercizio abusivo delle professioni sanitarie, a tutela della Salute dei cittadini.
In questo ambito si...-->continua

19/10/2017 - BandAdriatica: WOMEX e ODYSSEY PARTY

La BandAdriatica sarà presente al Womex 2017 a Katowice in Polonia dal 26 al 29 Ottobre presso lo Stand 270 di Puglia Sounds.



Domenica 22 ottobre, invece, si conclude con una festa alla Masseria Ospitale di Lecce il lungo tour della Bandad...-->continua


CRONACA BASILICATA

21/10/2017 - San Chirico Raparo: divieto di uso di acqua potabile
20/10/2017 - Marconia: 33enne denunciato per furto in azienda agricola
20/10/2017 - Al: guasto su condotta maestra del Frida, disagi in 23 comuni
20/10/2017 - Assostampa: da rifare il bando del concorso per giornalisti all’Asm e San Carlo

SPORT BASILICATA

20/10/2017 - Prima Cat/B: a Lauria si gioca la partitissima
20/10/2017 - Trasferta a Triggiano per la PM Volley Potenza contro la Fides
20/10/2017 - Calcio a 5,inizia la stagione ufficiale dell’Under 19 bernaldese
20/10/2017 - FCI Basilicata: news da ciclismo giovanile e ciclocross

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
20/10/2017 Claudio Buono è il nuovo addetto stampa del Picerno

La Società Polisportiva Az Picerno e il presidente Donato Curcio ringraziamo il sig. Federico Pellegrino, che per tre anni ha ricoperto l’incarico di addetto stampa egregiamente, con puntualità, serietà e professionalità. A lui la società e il presidente augurano le migliori fortune professionali. Contestualmente, in data odierna, la Società e il presidente Donato Curcio rendono noto di aver affidato il ruolo di addetto stampa al sig. Claudio Buono. 30 anni, da dodici impegnato nel campo della comunicazione con varie testate giornalistiche e siti web, inizia il suo incarico da domani 21 ottobre. Al sig. Buono i migliori auguri di buon lavoro dalla Società e dal presidente Donato Curcio.

20/10/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 20 ottobre 2017

-Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via del Corso sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 14:00 di oggi salvo imprevisti.
-Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte e/o impianti, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 17:00 del giorno 23-10-2017, salvo imprevisti, in via Lippolis.

20/10/2017 Materi presidente sezione Corte Appello

Il giudice Pasquale Materi è stato nominato dal Consiglio Superiore della Magistratura presidente della sezione penale della Corte di Appello di Potenza. Il plenum dell’organo di autogoverno dei giudici ha deliberato, dopo la proposta unanime della quinta commissione, formalizzata il 5 ottobre scorso. Pasquale Materi in magistratura dal 1981: è stato giudice istruttore e poi giudice delle indagini preliminari a Potenza, presidente della seconda sezione penale del Tribunale di Foggia; infine, come consigliere, giudice della sezione penale della Corte di Appello del capoluogo lucano.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo