HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Uisp presenta in Basilicata la Carta Europea dei Diritti delle Donne nello Sport

20/04/2017

Il Comitato Regionale UISP di Basilicata presenterà sabato 22 aprile alle ore 18, presso la Sala Levi di Palazzo Lanfranchi a Matera, “La Carta europea dei diritti delle donne nello sport” nella versione promossa da Uisp “Unione Italiana Sport per Tutti” attraverso le tavole a fumetti disegnate da Franziska, nome d’arte di Francesca Casano, fumettista di 28 anni che ha reinterpretato i contenuti dei sei articoli della Carta.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con le Associazioni “RisVolta” e “Collettivodonnematera” sarà anche un momento di confronto “da un lato, per mantenere viva la memoria di una grande associazione come la Uisp, che per prima ha compiuto battaglie per l’affermazione di un sport al femminile in Italia e in Europa – come ha ricordato Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp, in occasione della presentazione della CartaFumetto lo scorso dicembre a Roma -. Dall’altro, per continuare a gridare, come accade per alcune protagoniste di questo fumetto, che il sentiero di uno sport egualitario capace di investire la leadership, la pratica, il trattamento economico, la rappresentanza è ancora impervio e irto di barriere soprattutto culturali. Alla Uisp del futuro che stiamo costruendo, sempre più aperta, inclusiva e solidale, tocca dare il proprio contributo fattivo alla “questione femminile” rimuovendo gli ostacoli che non ne consentono il reale superamento”.

"La Carta dei diritti delle donne nello sport nasce nel 1985 grazie al lavoro e all’impegno delle donne della Uisp – racconta nella presentazione della Carta Manuela Claysset, responsabile politiche di genere Uisp, ospite a Matera nell’occasione –. Nel 1987 la carta diventa un patrimonio della Comunità europea grazie ad una risoluzione dell’assemblea. Per la prima volta si parla di diritto alla pratica sportiva per le donne, di riconoscimento delle donne nelle diverse discipline sportive, di parità di trattamento economico tra atleti uomini e donne, di sponsor, spazi televisivi, ecc. Dagli anni ’80 molto è stato fatto ma ancora non possiamo parlare di parità di genere nello sport. Il progetto Olimpya ci ha permesso nel 2010 di aggiornare quella carta e confrontarci con esigenze e culture diverse, quelle di paesi sempre più multiculturali e polisportivi”.

Oltre alla già menzionata Manuela Claysset, interverranno al dibattito ospiti del mondo dello sport e della comunicazione tra cui: Luisa Rizzitelli, Presidente di Assist Associazione Nazionale Atlete Donne nello Sport; Roberta Miranda, Delegato Regionale Attività Femminile FIGC - Settore Giovanile Scolastico Puglia, Francesca Cristallo, Arbitro di pallacanestro e le Atlete Alessia D’Oppido e Noemi Montemurro.
Modererà l’incontro Margherita Agata, Giornalista e Consigliere Nazionale USSI Unione Stampa Sportiva Italiana.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
20/02/2018 - Avis di terranova festeggia le sue prime benemerenze

L'Avis comunale di Terranova di Pollino per la prima volta ha consegnato 47 benemerenze, 45 di rame e 2 di argento. Lo ha fatto nel corso dell'assemblea annuale. Nel 2017 sono state 163 le donazioni, 25 in più del 2016.
In assemblea erano presenti il consigliere regiona...-->continua

20/02/2018 - A Moliterno un convegno dedicato a Rocco Scotellaro

Sabato 24 febbraio 2018 alle ore 18,00 presso la Sala Conferenze del Museo del Novecento in Via Mazzini (Moliterno), uno dei sei presidi culturali del MAM (Musei Aiello Moliterno), si terrà il primo incontro del 2018. Il sistema museale MAM ha scelto di collab...-->continua

19/02/2018 - La scuola dell'infanzia di Tito con l'Unicef per la difesa dei bambini del mondo

Arrivo puntuale nella sede centrale dell’Istituto Comprensivo di Tito lunedì 19 febbraio alle nove. Fra poco nel salone al secondo piano arriveranno i bambini della scuola dell’infanzia di Tito e Tito scalo. Tre incontri con circa 180 bambini e le loro insegna...-->continua

19/02/2018 - bando UIA - Urban Innovative Actions,seminario formativo del terzo Bando dell’UE

In virtù del Protocollo d’Intesa sottoscritto tra Matera e Montescaglioso, il Primo Cittadino della Città dei Tre Colli Vincenzo Zito parteciperà a proprie spese, in rappresentanza delle due città, al seminario formativo del terzo Bando dell’Unione Europea “Ur...-->continua

E NEWS



WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo