HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Antikka tra i sei libri che ambiscono al Premio dei lettori di Lucca

13/04/2019

L’opera pubblicata dalla lucana Edigrafema è stata scritta dalla ginecologa genovese Ferraiolo

Antikka, libro incentrato su storie di donne immigrate alle prese con la gravidanza, scritto dalla ginecologa genovese Antonella Ferraiolo e pubblicato dalla casa editrice lucana Edigrafema, è tra le sei opere selezionate dalla “Società lucchese dei lettori” per l’assegnazione del Premio dei lettori, prestigioso riconoscimento giunto alla trentunesima edizione che quest’anno verrà consegnato il 28 giugno.

A fare compagnia ad Antikka: Teresa Ciabatti, Matrigna (Solferino), Yari Selvatella, Le stanze dell'addio (Bompiani), Giulio Cavalli, Carnaio (Fandango), Roberto Pazzi, Verso Sant'Elena (Bompiani), e Michela Marzano, IDDA (Einaudi).

Il libro di Ferraiolo affronta il tema delle "sbarcate" da terre lontane che indossano qualche indumento e un po' di audacia, o forse solo il tormento e il dolore di non poter mai più "essere a casa". Manù, Safi, Mariam, Nancy, Baba, Kanisi sono i volti che danno voce a racconti di vita che sembrano stridere con la quotidianità di ciascuno. Diversità, estraneità? Storie di arrivi e partenze, di maternità volute o incoscienti, di violenze subite. Donne che chiedono ascolto. Una forza comune per tutte: cambiare il proprio destino e quello dei propri figli. Anche, e soprattutto oggi, attraverso il racconto di sé e della propria vita in Paesi così diversi e lontani dall'Italia che ora le accoglie. E infine Antikka, ispiratrice di un libro che non leggerà mai. L’opera pubblicata dalla lucana Edigrafema è stata scritta dalla ginecologa genovese Ferraiolo

Antikka, libro incentrato su storie di donne immigrate alle prese con la gravidanza, scritto dalla ginecologa genovese Antonella Ferraiolo e pubblicato dalla casa editrice lucana Edigrafema, è tra le sei opere selezionate dalla “Società lucchese dei lettori” per l’assegnazione del Premio dei lettori, prestigioso riconoscimento giunto alla trentunesima edizione che quest’anno verrà consegnato il 28 giugno.

A fare compagnia ad Antikka: Teresa Ciabatti, Matrigna (Solferino), Yari Selvatella, Le stanze dell'addio (Bompiani), Giulio Cavalli, Carnaio (Fandango), Roberto Pazzi, Verso Sant'Elena (Bompiani), e Michela Marzano, IDDA (Einaudi).

Il libro di Ferraiolo affronta il tema delle "sbarcate" da terre lontane che indossano qualche indumento e un po' di audacia, o forse solo il tormento e il dolore di non poter mai più "essere a casa". Manù, Safi, Mariam, Nancy, Baba, Kanisi sono i volti che danno voce a racconti di vita che sembrano stridere con la quotidianità di ciascuno. Diversità, estraneità? Storie di arrivi e partenze, di maternità volute o incoscienti, di violenze subite. Donne che chiedono ascolto. Una forza comune per tutte: cambiare il proprio destino e quello dei propri figli. Anche, e soprattutto oggi, attraverso il racconto di sé e della propria vita in Paesi così diversi e lontani dall'Italia che ora le accoglie. E infine Antikka, ispiratrice di un libro che non leggerà mai.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/04/2019 - Un anno di amore nel nome di Domenico

Un anno di amore. Un anno di solidarietà nel nome di Domenico Generoso, piccolo angelo tornato in cielo troppo presto a causa di una malattia. Esattamente un anno fa a Teana veniva presentata ufficialmente l’associazione di volontariato ‘’Il piccolo principe’’, dedicata app...-->continua

21/04/2019 - Vietri di Potenza, grande successo per la 43^ edizione de “la Passione di Cristo”

Un grande successo di pubblico in paese per l’edizione numero 43 de “La Passione di Cristo”, che nella giornata del Venerdì Santo ha richiamato a Vietri centinaia di persone provenienti anche da fuori regione (in particolare da Campania, Puglia, Calabria e Laz...-->continua

20/04/2019 - Diocesi di Tursi-Lagonegro:gli auguri del Vescovo per la Pasqua

Pasqua: il dono della speranza per ogni uomo

Anche per noi, oggi, risuona rassicurante la voce dell’angelo: “Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto” (Lc 24,5.6). È risorto! Non è una notizia qualsiasi, si tratta dell’annunc...-->continua

20/04/2019 - Muro lucano tre le 43 tappe della ciclovia appenninica nazionale

Una foto del sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro con Enrico Della Torre, Direttore Generale “Vivi Appennino” testimonia l’impegno del primo cittadino murese nell’intento di portare sempre più il paese ad un turismo nazionale. “La nostra Muro Lucano sarà una...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo