HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Giornata Mondiale delle Zone Umide 2019,cammina Basilicata e i Laghi di Monticch

1/02/2019

Nel cuore del Parco del Parco Regionale del Vulture per sensibilizzare sull'importanza delle zone umide per la biodiversità e la mitigazione dei cambiamenti climatici



Il 2 febbraio è la Giornata Mondiale delle Zone Umide, istituita dalla Convenzione di Ramsar del 1971 che protegge paludi, acquitrini, torbiere e specchi d’acqua naturali o artificiali, permanenti o temporanei, con acqua stagnante o corrente, dolce, salmastra o salata, incluse quelle fasce marine costiere la cui profondità, in condizioni di bassa marea, non superi i 6 m. Questi ambienti svolgono un ruolo fondamentale, per garantire le risorse di acqua e cibo e lo stoccaggio del carbonio, ma sono anche luoghi di grande bellezza e perciò visitabili in ogni stagione, per svolgere escursioni naturalistiche e birdwatching. In occasione del World Wetlands Day, la Legambiente Basilicata Onlus ha scelto di dedicare l’appuntamento del mese di febbraio del programma Cammina Basilicata alla riscoperta dei Laghi di Monticchio.
I partecipanti si muoveranno lungo un percorso ad anello - di circa 6 km - nel cuore del Parco Regionale del Vulture, accompagnati dalla guida Angela Pilogallo, alla scoperta delle zone umide e della loro importanza, partendo dall’Abbazia di San Michele. Durante la mattinata verrà illustrato ai partecipanti l’importanza delle zone umide dai volontari dell’associazione ambientalista.
Per l’edizione del 2019, lo slogan scelto dal Segretariato della Convenzione è Non siamo impotenti contro i cambiamenti climatici, per rimarcare ancora una volta l’importanza di questi habitat e della loro tutela nel mantenimento dell’equilibrio dell’ecosistema contro i quali è assolutamente necessario agire per evitare la completa distruzione dell’ambiente, con seri rischi per la flora, la fauna e la stessa specie umana.
Cammina Basilicata è il programma escursionistico della Legambiente Basilicata Onlus, realizzato all’interno delle azioni previste all’interno del progetto Taking Care - la cura dell’ambiente, la cura degli altri, sostenuto dalla Fondazione Con Il Sud attraverso il Bando Volontariato 2015 - Reti Locali. Il progetto riunisce 7 circoli territoriali della Legambiente in Basilicata, con l’obiettivo di rafforzare la rete associativa e allargare le potenzialità del lavoro sinergico fra le diverse sedi lucane dell’organizzazione ambientalista.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
23/02/2019 - Matera,domenica l’iniziativa “alimentazione e sport”

Ideata dalla Volley Academy Matera in sinergia con l'Invicta Matera, entrambe società aderenti al progetto Matera Sport Academy, si terrà nella mattinata di domenica 24 febbraio, a partire dalle 10, l’iniziativa “Alimentazione e Sport”. Con la nutrizionista Federica Loperfid...-->continua

22/02/2019 - Partecipazione per la Giornata formativa Alsia Evra

Si è tenuta la Giornata formativa ALSIA EVRA per le aziende agricole della Filiera Lucana Officinali presso la sede ALSIA di Rotonda. Ampia partecipazione di imprenditori agricoli, soci di Lucana Officinali, provenienti da tutta la regione Basilicata, affilia...-->continua

22/02/2019 - GdF:pubblicato concorso per ammissione 66 allievi ufficiali

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4a Serie Speciale – nr. 12 del 12 febbraio 2019, è stato pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione di 66 allievi ufficiali del ruolo normale – comparti ordinario e aeronavale – ...-->continua

22/02/2019 - Ce.St.Ri.M. : Convegno “Trattami con umanità” 27 febbraio 2019 ore 17.00

Le abbiamo segnate con il marchio della vergogna. Le osserviamo con lo sguardo di giudici severi o peggio ancora con gli occhi complici del desiderio nascosto, e in ogni caso preoccupati che non deformino con la loro provocante presenza il quadro apparentement...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo