HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Potenza:CS progetto LAB,Laboratorio permanente di Arte Pubblica

3/01/2019

Il giorno 4 gennaio 2019, a Potenza, alle ore 10.30, nella Sala dell'Arco del Palazzo di Città, in piazza Matteotti, si terrà la Conferenza Stampa di presentazione della nuova esposizione urbana del progetto LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica, con l’opera “Identità Contemporanea | Contemporary Identity” di Elisa Laraia, a cura di Eleonora Frattarolo, opera pensata per le celebrazioni di San Gerardo 900, patrocinata dal Comune di Potenza e dalla Regione Basilicata. L’opening dell’opera “Identità Contemporanea | Contemporary Identity” si terrà il 5 gennaio 2019, h. 11:30, nell’Atrio delle Scale Mobili di via Armellini a Potenza. Il LAP conclude nel 2019 il suo primo decennio di attività, rafforzando il legame con la comunità cittadina e regionale, attraverso il dialogo con i giovani, che sono al centro dell’opera “Identità Contemporanea | Contemporary Identity”. Saranno presenti Roberto Falotico Assessore alla Cultura comune di Potenza Don Dino Lasalvia Delegato per l’Arcidiocesi di Potenza alle Celebrazioni del Nono Centenario di San Gerardo Elisa Laraia Ideatrice del LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica Eleonora Frattarolo Storica dell’Arte e Curatrice I Partner del LAP Margerita Giacummo per Vetrotecnica in Arte Luigi Fontana per FL Retail Maria Rosaria Falco per Falcar “Identità Contemporanea | Contemporary Identity” di Elisa Laraia, a cura di Eleonora Frattarolo “Identità Contemporanea | Contemporary Identity” coinvolge la città di Potenza con 6 storie, legate all'identità della comunità cittadina, raccontate attraverso la piattaforma del LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica, in questo 2019 arricchita dalla realtà aumentata. Le 6 postazioni 500x250 distribuite nella città, infatti, sono dotate di un contenuto multimediale messo in essere dalle immagini installate, tramite la App “LAP Laboratorio permanente di Arte Pubblica”. I 6 volti che occupano le 6 postazioni raccontano le loro storie, come cittadini-fruitori-attori. Essi narrano del “fare del bene” come risorsa essenziale della vita di ognuno. Il LAP coinvolge i fruitori con il suo forte impatto psicologico, invitandoli ad aprirsi al dialogo con il racconto della propria identità personale; esso, pertanto, vuol mettere in moto nei cittadini una nuova apertura mentale, un nuovo atteggiamento di comunicazione in primis con l’opera d’arte, ma sostanzialmente con se stessi e con la comunità tutta. Durante il 2019, anno nel quale le opere rimangono installate nella città, il LAP continuerà a intervistare i giovani sul concetto del “fare del bene”, così da implementare continuamente la realtà aumentata.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
22/03/2019 - Iniziativa e mostra fotografica Bologna Fondazione Città della Pace

Il 16 marzo è stata inaugurata a Bologna presso la Sala Cavazza in Via Santo Stefano 119 la mostra fotografica di Salvatore Cavalli “Un mondo a parte: l’inferno di Moria – la vita in un campo profughi”. La mostra, che chiuderà il 24 marzo, è prodotta dalla Fondazione Città d...-->continua

22/03/2019 - Rotonda.La compagnia 'Pipariello' di Nola per 3^serata festival teatro amatorial

Domani 23 Marzo terzo appuntamento con il cartellone della quarta edizione del Festival del Teatro Amatoriale di Rotonda organizzato dall’Associazione Culturale Arti Visive. Stavolta sul palco del Teatro Comunale “Selene” del Comune del Pollino, alle ore 21, s...-->continua

22/03/2019 - Ad Episcopia si è svolta lFesta degli Alberi

Con l’arrivo della primavera l’Amministrazione Comunale di Episcopia ha voluto ripristinare la “Festa degli Alberi" donando alle Scuole tre alberelli, una magnolia, una mimosa ed un agrifoglio quale segno di vita e per sensibilizzare i giovani al rispetto dell...-->continua

21/03/2019 - La compagnia teatrale “Lu Uarniedd” a sostegno di VivereDonna

Domani, venerdì 22 marzo, alle ore 20.30, al teatro “Don Bosco” di Potenza, la compagnia teatrale “Lu Uarniedd” porta in scena la commedia in dialetto potentino in due atti “Povr a chi car malat”.
La rappresentazione scenica, scritta, diretta e interpreta...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo