HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Sui binari della scrittura 2018, Lombardi: “Siamo molto soddisfatti”

17/08/2018

Si è conclusa domenica sera a Montalbano Jonico con la presentazione di “Carnefici”, l'ultima fatica letteraria dello scrittore e giornalista, Pino Aprile, la terza edizione della rassegna “Sui binari della scrittura”, ideata dal giornalista lucano, Antonello Lombardi, e promossa dall’assessorato comunale alla Cultura. La rassegna, inaugurata il 12 luglio scorso, ha offerto incontri di alto livello su temi diversi, che hanno richiamato sempre un grande pubblico. Antonello Lombardi, che nella serata di domenica ha conversato con un coinvolgente Pino Aprile, toccando interessanti questioni legate al Mezzogiorno d'Italia, ha espresso grande soddisfazione per l'edizione 2018. “Anche quest'anno - ha spiegato - la nostra rassegna ha saputo rappresentare un vero punto di riferimento territoriale come iniziativa culturale. “A vincere - ha sottolineato - è stata ancora una volta la cultura priva di qualsiasi caratterizzazione politica. Questo ha contribuito a rendere Sui binari della scrittura un'iniziativa significativa, utile a stimolare attraverso il dialogo la collettività”.
All'appuntamento conclusivo, coordinato dalla giornalista Eleonora Cesareo, c’erano anche il sindaco di Montalbano Jonico, Piero Marrese, e l’assessore alla Cultura Ines Nesi, che hanno sottolineato i traguardi raggiunti dalla kermesse letteraria. “Grande successo - hanno precisato - sia per la partecipazione di numerosi autori, che per il sostegno del pubblico che ha aderito con grande attenzione a tutti gli appuntamenti. A questa iniziativa - hanno evidenziato - bisogna riconoscere il merito di aver posto come prima finalità la promozione di autentiche esperienze di cittadinanza attiva, come ad esempio quella intrapresa dai ragazzi del Gruppo di lettura, impegnati settimanalmente, già da tre anni, nella recensione delle singole opere letterarie”.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
16/02/2019 - Aliano, il paese delle maschere cornute

Rito arcaico "che impressionò Carlo Levi durante il suo confino"

ALIANO- Il paese "delle maschere cornute è pronto a vestirsi a festa per uno dei carnevali più suggestivi dell'intero Stivale". Quello che va in scena ogni anno ad Aliano (Matera) "è un rito arcaico e ...-->continua

16/02/2019 - Domani a Cersosimo un evento dedicato ad Angela Ferrara

Domani 17 Febbraio alle ore 17.00 la Sala teatrale di Cersosimo sarà intitolata alla giovane poetessa Angela Ferrara, barbaramente uccisa dal marito qualche mese fa nel centro storico del piccolo centro della Val Sarmento. Contestualmente andrà in scena “m’ama...-->continua

16/02/2019 - Il 26 maggio a Matera lo Street Workout piu’ famoso d’Italia

Arriva anche a Matera lo Street Workout più famoso d’Italia, format che unisce sport e cultura, facendo “vivere” paesaggi suggestivi. La mission dell’iniziativa, organizzata nella città dei Sassi, dall’Ambassador Paola De Cristofaro, in collaborazione con il C...-->continua

16/02/2019 - Matera:mostra Terrigenum a cura di Francesca Arpino

Vernissage sabato 23 febbraio alle ore 18 della quarta delle 12 Windows, dodici finestre aperte sul futuro dell'arte, della Fondazione Sassi di Matera.
Organizzate e promosse dalla Fondazione Sassi le 12 Windows rientrano nell’ambito del Festival La Terra ...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo