HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Al via il corso Corso di formazione per Guide Escursionistiche ed Ambientali

18/06/2013



Tutela ambientale, geologia, botanica, orientamento, cartografia e topografia, sentieristica e segnaletica ma anche comunicazione e dinamiche di gruppo, organizzazione di percorsi escursionistici, marketing turistico e approccio socio-educativo per disabili a tematiche ambientali. E’ il Corso di formazione per Guide Escursionistiche ed Ambientali promosso dai Centri di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità della Legambiente Basilicata, gli Amici della Rete “Il Vecchio Faggio”, “Melidoro Pollino” e “Basilicata 1799”, il Comune di Sasso di Castalda con il supporto del Comune di Calvello nell’ambito del progetto “Una montagna di risorse” e sostenuto dal Programma Operativo Fesr 2007/2013 sull’Asse IV “Valorizzazione dei beni culturali e naturali” del programma Epos 2010 – 2013 per l’Educazione e la promozione della sostenibilità ambientale.
Il corso sarà inaugurato domani mercoledì 19 giugno con la prima lezione di cartografia a cura del docente dell’Università degli studi della Basilicata Angelo Nolè. Appuntamento alle ore 17 presso la sede di Legambiente Basilicata - a Potenza in viale Firenze 60/c - per la conferenza stampa di presentazione del progetto. A seguire l’inizio della lezione.
“Una montagna di risorse” nasce dall’intento di innescare un’inversione di rotta nell’approccio all’utilizzo delle risorse naturali, aumentandone la fruibilità e puntando a una diversa promozione del turismo, in grado di rispettare non solo gli ambienti naturali ma anche le peculiarità e le tradizioni delle popolazioni locali. Una strada è sicuramente quella di sviluppare nelle comunità una crescita culturale e formativa, stimolando l’adozione di comportamenti orientati a un uso sostenibile delle risorse. E’ per questo che il corso mira a formare in maniera adeguata persone che sappiano accompagnare alla scoperta consapevole del territorio lucano, trasmettendo loro conoscenze sul territorio e sulle sue emergenze storico – naturalistiche e sviluppando sia una particolare motivazione nei confronti delle problematiche ambientali che il senso di appartenenza alla realtà dei parchi italiani, in particolare del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri- Lagonegrese e delle aree protette in Basilicata.



ALTRE NEWS

CRONACA

20/04/2018 - Nella sua casa un 30enne morì per overdose: Riesame annulla misura cautelare
20/04/2018 - Basilicata. Matera: sorpreso in casa con quasi mezzo chilo di droga
20/04/2018 - Tempa rossa, firmato accordo tra Comune di Taranto e imprese
20/04/2018 - Rotonda: vince causa contro l’Inps per la restituzione di 159 mila euro

SPORT

20/04/2018 - Baseball FIBS,esordio dei Kings Rivello
20/04/2018 - Promozione: presidente e allenatore raccontano l’impresa del Rotunda Maris
20/04/2018 - Basket: Olimpia Matera, obbligatorio vincere
19/04/2018 - Eccellenza: Senè, il goleador che sta trascinando il Rotonda in Serie D

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/04/2018 "Welfare aziendale: un premio alla produttività aziendale"

Oggi 20 Aprile presso il Comincenter in Piazza Matteotti a Matera a partire dalle ore 15.30 si terrà il Workshop dal tema:

"Welfare aziendale: un premio alla produttività aziendale"

L'evento è una tappa di avvicinamento al Convegno Nazionale AIDP che si terrà a Napoli il 25 e 26 Maggio e vede la presenza dei Presidenti di Confindustria Basilicata, Federmanager Basilicata e AIF Basilicata oltre la partecipazione della Presidente Nazionale di AIDP Isabella Covili Faggioli. La tavola rotonda sarà poi un momento di confronto con esperti del settore e la presentazione di due case history aziendali: Brecav Srl e Calia Trade Spa.
A seguire ci sarà l'aperitivo conviviale e di networking.
Questo convegno rappresenta il primo di una serie d'incontri che come AIDP Basilicata inizieremo a promuovere sul territorio.
Vi aspettiamo numerosi e per ogni info potete contattare direttamente la Segreteria


18/04/2018 Comunicazione sospensione idrica Basilicata 18 Aprile 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 15:00 di oggi salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Galdo, Mosella, Piano Menta, Melara, S. Crispino, Taverna del Postiere, S. Elia, Madama Angiolella, Montegaldo e Cesinelle.
Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Marciano resterà sospesa fino alle ore 12:30, salvo imprevisti.
Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in Largo Pignataro, via Serrao, Largo Isabelli, vico Grippo e zone limitrofe del centro storico, resterà sospesa fino alle ore 19:00, salvo imprevisti.
Tito: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile nella zona ex Asi di Tito Scalo potrebbe subire cali di pressione fino alle ore 15:00 di domani salvo imprevisti.

16/04/2018 Sospensioni idriche 17 aprile 2018

Nova Siri: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione in viale Europa, nella giornata di domani l'erogazione idrica a Nova Siri paese sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 22:00, salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo