HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

A Chiaromonte assemblea dei sindaci per "Borghi Lucani"

1/06/2013



Lunedi 3 giugno alle ore 16,00 presso l’aula consiliare del comune di Chiaromonte, si riunisce l’assemblea dei sindaci aderenti all’ Accordo di Programma Borghi Lucani.
L’obiettivo è quello di riuscire ad elaborare un piano di sviluppo che raccolga le diverse azioni da intraprendere nei territori in un unico “Brand” di prodotto turistico, e candidarlo nella progettualità regionale oltre che nella progettualità 2013 anche per il periodo 2014-2020.
Importante sostegno dovrebbe essere assicurato, a questo piano dalla collaborazione con Università Italiane (Firenze, Napoli, Salerno, Potenza) ed Estere, con Union-Camere e strutture imprenditoriali di settore. All’assemblea interverranno anche il dott. Guglielmo Baldi, direttore generale dell’azienda promotrice del progetto (Progetto Ambiente) e il dott. Ettore Bove, docente della facoltà di Economia dell’UniBas (nella foto).

Alla vigilia dell’importante assemblea dei Sindaci, è entusiasta il primo cittadino di Chiaromonte, Antonio Vozzi: “E’ un progetto importante ed imponente. Finalmente qualcosa che viene proposto dal basso e da una importante unione di Comuni, e non imposto dall’alto come accaduto fino ad oggi. Una proposta concreta, una grande attrattiva per lo sviluppo, e grandi benefici per i territori coinvolti”. “Questo progetto –conclude Vozzi- può essere un esempio che la Regione può prendere in considerazione: questo è un importante piano di sviluppo”.

All’assemblea del 3 giugno 2013 a Chiaromonte (Pz) saranno presenti i Sindaci dei Comuni aderenti al progetto e rappresentanti dell’Università della Basilicata.



ALTRE NEWS

CRONACA

16/08/2018 - Viggiano: un uomo muore in un incidente
15/08/2018 - Rotonda: Andrea Di Consoli si confessa in una lunga e profonda intervista
14/08/2018 - Rotonda: auto in fiamme a Pedarreto
14/08/2018 - "Salmone a rischio listeria", Coop richiama un lotto di salmone affumicato

SPORT

14/08/2018 - Più di mille corridori per la XI StraMarconia
14/08/2018 - Calciomercato: i movimenti di Matera e Potenza
14/08/2018 - Allenatori settore giovanile Matera Calcio
14/08/2018 - Promozione: a sorpresa ripescato il Possidente

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/08/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: via Lucana (nei pressi della Milizia), via Verricelli, via Cappuccini.

14/08/2018 Sospensioni idriche

Salandra: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

14/08/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti frazioni: rione Mancusi, contrada Serra, Area PIP, scalo ferroviario, contrada Stranieri, contrada Rodolena, Torre di Satriano, contrada Chiancarelli, contrada Botte, contrada Botte, contrada campi, contrada campi e zone limitrofe

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo