HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lucania Street Sound: talenti lucani in rete

30/04/2013



Uscire dai garage di casa e far sentire la propria musica sui palcoscenici, trasformando una passione in esibizione: è il sogno di molti ragazzi, quasi sempre giovanissimi. Spesso, però, le difficoltà, soprattutto logistiche, sono tante. E allora ci si organizza grazie alla creazione di una rete. Nulla di virtuale, perlomeno non solo: è l’idea del Lucania Street Sound, il progetto che un gruppo di ragazzi dell’area sud lucana sta portando avanti a suon di note. L’idea parte da Senise. “Ci sono tanti ragazzi che hanno molte cosa da dire- spiega uno dei promotori, Niccolò Marcone- e che hanno la passione per la musica, suonano, cantano e compongono pezzi. Li trovi nei garage delle loro case anche perché, spesso, non esistono luoghi idonei dove incontrarsi e provare. Crediamo che le difficoltà siano più insormontabili se ognuno resta solo. Per questo abbiamo deciso di creare una rete di gruppi musicali, ampliabile anche a chi si occupa di altri tipi di performance. Unendo le forze possiamo farci conoscere e fare quello che più ci piace contenendo anche i costi”. Ispirato ai movimenti culturali campani, il Lucania Street Sound, in pochissimo tempo, ha già coinvolto cinque gruppi: gli Swell e i Fried Peppers di Senise, gli Happy Milf di Policoro, i Pause Shit di Francavilla sul Sinni e i Sons Sudden di Sant’Arcangelo. Con musicisti adolescenti o poco più (l’età media oscilla tra i 14 e i 20 anni),con t-shirt mai banali e voglia di fare negli occhi, i promotori vogliono dimostrare quanto la Basilicata sia ricca musicalmente anche in quelle fasce di età che non ti aspetti e pronta ad affrontare generi musicali non convenzionali, dal rock blues al punk. Performance battesimale questa sera 30 aprile presso il ristorante Oliver a Senise.


Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2019 - Fca: a Melfi stop produzione in 30 turni
24/06/2019 - Carenze personale medico UOC Neonatologia e TIN al San Carlo
24/06/2019 - Incidente Sinnica con cinghiale: da venerdì la carcassa dell'animale è ancora lì
23/06/2019 - Incendio a Policoro nei pressi della ferrovia

SPORT

24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali
24/06/2019 - Serie C, Picerno: nominati direttore sportivo e responsabile area tecnica
24/06/2019 - Risultati sportivi cittadini montesi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/06/2019 Castelluccio Inferiore: martedì, work conference sul Pollino

A Castelluccio Inferiore, nella Sala Consiliare di Largo Marconi, alle ore 18 di mercoledì 26 giugno, si svolgerà una work conference intitolata: “Territori e Sviluppo Sociale nel Pollino”, “Aspetti nutraceutici e sociali delle piante officinali”. L’incontro è organizzato da A’Naca Basilicata, orizzonti sostenibili.
Interverranno: il sindaco di Castelluccio Inferiore Paolo Francesco Campanella, per i saluti istituzionali; Francesco Forte (di A’Naca Basilicata, la sfida sociale per la sostenibilità) e Francesca Scannone (di e-nutrition, piante officinali), entrambi della Fondazione Eni Enrico Mattei; Aldo Aufierro (Masseria Meldoro 2.0, la fattoria del benessere), di Masseria Meldoro Coop. Sociale; Egidia Salomone (la filiera delle erbe officinali), di Evra; Domenico Cerbino (le piante officinali del Pollino), di Alsia.

22/06/2019 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in viale Italia resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

22/06/2019 Sospensione Idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Centomani e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 11:00, salvo imprevisti.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo