HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lucania Street Sound: talenti lucani in rete

30/04/2013



Uscire dai garage di casa e far sentire la propria musica sui palcoscenici, trasformando una passione in esibizione: è il sogno di molti ragazzi, quasi sempre giovanissimi. Spesso, però, le difficoltà, soprattutto logistiche, sono tante. E allora ci si organizza grazie alla creazione di una rete. Nulla di virtuale, perlomeno non solo: è l’idea del Lucania Street Sound, il progetto che un gruppo di ragazzi dell’area sud lucana sta portando avanti a suon di note. L’idea parte da Senise. “Ci sono tanti ragazzi che hanno molte cosa da dire- spiega uno dei promotori, Niccolò Marcone- e che hanno la passione per la musica, suonano, cantano e compongono pezzi. Li trovi nei garage delle loro case anche perché, spesso, non esistono luoghi idonei dove incontrarsi e provare. Crediamo che le difficoltà siano più insormontabili se ognuno resta solo. Per questo abbiamo deciso di creare una rete di gruppi musicali, ampliabile anche a chi si occupa di altri tipi di performance. Unendo le forze possiamo farci conoscere e fare quello che più ci piace contenendo anche i costi”. Ispirato ai movimenti culturali campani, il Lucania Street Sound, in pochissimo tempo, ha già coinvolto cinque gruppi: gli Swell e i Fried Peppers di Senise, gli Happy Milf di Policoro, i Pause Shit di Francavilla sul Sinni e i Sons Sudden di Sant’Arcangelo. Con musicisti adolescenti o poco più (l’età media oscilla tra i 14 e i 20 anni),con t-shirt mai banali e voglia di fare negli occhi, i promotori vogliono dimostrare quanto la Basilicata sia ricca musicalmente anche in quelle fasce di età che non ti aspetti e pronta ad affrontare generi musicali non convenzionali, dal rock blues al punk. Performance battesimale questa sera 30 aprile presso il ristorante Oliver a Senise.


Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate
24/03/2019 - Elezioni regionali di Basilicata. I primi dati sull'affluenza

SPORT

24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’
24/03/2019 - Tre punti fondamentali per il quinto posto della Geosat Geovertical
24/03/2019 - La PM Asci Potenza sconfitta nello scontro diretto con la Pegaso 93

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

24/03/2019 Risultati campionati Regionali

ECCELLENZA 28 Giornata
Avigliano – Grumentum 0-6
Lavello – Latronico 3-0
Moliterno – Policoro 0-3
Murese – Melfi 1-3
Real Metapontino – Vultur 0-0
Real Senise – Real Tolve 3-0
Ripacandida – Ferrandina 1-1
Montescaglioso – Pomarico 2-0

PROMOZIONE 25^ Giornata
A. Lauria – Miglionico 5-0
Calcio San cataldo – Anzi 3-2
Lu Tito – Castelluccio 3-4
Oppido – Virtus Bella 6-0
Possidente – Paternicum 0-3
RAF Vejanum – Oraziana Venosa 1-1
Santarcangiolese – Brienza 0-2

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo