HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basilicata: spopolamento, più anziani e stranieri

12/02/2013



Al 9 ottobre 2011, data di riferimento del 15° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni, la popolazione residente in Basilicata ammonta a 578.036 unità. Il 65,4% della popolazione censita risiede in provincia di Potenza (377.935 unità), il restante 34,6% (200.101 unità) in quella di Matera.Rispetto al 2001, quando si contarono 597.768 residenti, si registra un decremento del 3,3 % a fronte di un incremento medio nazionale, da attribuire esclusivamente alla componente straniera, del 4,3%. A livello provinciale si rileva una diminuzione maggiore a Potenza (- 4.0%) rispetto a Matera (- 2.0%).Il calo di popolazione ha riguardato ben 113 dei 131 comuni della regione (86,3%) per la gran parte tutti di piccola e media dimensione demografica.

In linea con quanto si rileva nel resto del Paese, la popolazione femminile supera quella maschile (282.779 maschi e 295.257 femmine) ma, mentre a livello nazionale si contano circa 52 donne ogni 100 residenti, in Basilicata se ne contano 51. Con 95,8 uomini ogni 100 donne la Basilicata è la regione con il più alto rapporto di mascolinità dopo il Trentino-Alto Adige.Cirigliano e San Paolo Albanese sono i comuni con la maggiore incidenza di popolazione femminile (rispettivamente 56 e 55 donne ogni 100 residenti); Brindisi di Montagna, invece, è il comune con la maggiore incidenza della popolazione maschile (51,4%).


L’età media della popolazione residente in Basilicata è pari a 43 anni, valore che si attesta sul dato medio nazionale. A livello provinciale l’età media è pari a 43,5 anni a Potenza e a 42,7 anni a Matera.Dal 2001 al 2011 la percentuale di popolazione di 65 anni e più è passata dal 18,6% (111.221 persone) al 20,5% (118.372 persone), incremento da attribuire esclusivamente alla componente di popolazione con 80 anni e oltre. La percentuale di popolazione di 65 anni e più era al 14,2% nel 1991 (86.874 persone).Anche i “grandi vecchi”, ovvero le persone di 85 anni e più, incrementano il loro peso sul totale della popolazione residente (dal 2,0% del 2001 al 2,9% del 2011). In particolare, si registra un aumento del 97,5% nella classe 95-99 anni, mentre si è più che triplicato il peso della popolazione di 100 anni e più (+ 218,6%).Le persone di 100 anni e più, infatti, erano 43 nel 2001 (11 maschi e 32 femmine) mentre nel 2011 ne sono state censite 137, con una percentuale di donne pari al 65,7% (90 unità); in particolare, in provincia di Potenza risiedono 91 centenari, 46 in provincia di Matera.I comuni della Basilicata con più centenari sono Potenza (18 persone) e Lavello (6 persone) in provincia di Potenza, Montescaglioso (11 persone) e Matera (8 persone ) in provincia di Matera.

Il 75,6% dei comuni della Basilicata ha una popolazione che non supera i 5 mila abitanti; in questi comuni risiede il 33,1% dei residenti (191.044 persone). Sono, invece, 126.573 (21,9%) le persone che vivono nei 2 Comuni con più di 50 mila abitanti (Potenza e Matera).I comuni della provincia di Matera presentano una dimensione demografica maggiore: 4 su 10 superano i 5 mila abitanti contro i 2 su 10 della provincia di Potenza (la dimensione media è di 6.455 residenti per comune in provincia di Matera e di 3.779 in quella di Potenza).I comuni di minore dimensione demografica si collocano per la gran parte all’interno, lungo la dorsale appenninica a sud del capoluogo di regione, e sono quelli caratterizzati dai cali più consistenti di popolazione (San Paolo Albanese e Calvera in provincia di Potenza e San Mauro Forte in provincia di Matera perdono oltre un quarto degli abitanti)


Nel corso dell’ultimo decennio la popolazione straniera abitualmente dimorante in Basilicata è più che triplicata, passando da 3.416 a 12.928 unità, il che compensa, almeno in parte, il calo registrato nella popolazione di cittadinanza italiana. L’incidenza degli stranieri sul totale della popolazione residente, sale da 5,7 a 22,4 stranieri per mille censiti. A differenza di quanto rilevato nel 2001, nel 2011 si contano più stranieri in provincia di Potenza che a Matera (6.959 contro 5.969), ma il peso della popolazione straniera sul totale dei residenti continua ad essere maggiore nel materano.La componente femminile rappresenta il 57,7% del totale degli stranieri (era 50,1% nel 2001). Il rapporto di mascolinità, diminuito di oltre 25 punti percentuali rispetto al 2001, è di 73,9 maschi ogni 100 femmine a fronte di un dato medio nazionale pari a 87,6%.



ALTRE NEWS

CRONACA

23/01/2019 - Castelnuovo di Porto. Migranti: una trentina trasferiti in Basilicata e Campania
22/01/2019 - Droga: un arresto a Grumento Nova
22/01/2019 - Regionali lucane: al voto il 24 marzo
22/01/2019 - Lauria, frana: nuovo rinvio dell’incontro al Comune

SPORT

22/01/2019 - Matera Calcio, si prospetta un’altra pagina nera
22/01/2019 - Eccellenza: Alberigo Volini, l’allenatore del Grumentum dei record
22/01/2019 - Stage Naz.le rappresentativa U15 di Lega Pro per il materano Vincenzo Stigliano
22/01/2019 - Campionato di C di bocce: “Gialloverde” riconquista il secondo posto

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

22/01/2019 COMUNICAZIONE DI SOSPENSIONE IDRICA OGGI IN Basilicata

 Grassano, Grottole, Garaguso, Calciano, Oliveto Lucano, Salandra: a causa di un guasto sulla condotta adduttrice del Frida, l'erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa fino al termine dei lavori di riparazione. 
Matera: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Quartarella, Serritello la Valle, Serra Paducci, al borgo Venusio, e lungo la Statale 99 sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 16:00 del giorno 24-01-2019, salvo imprevisti. 

21/01/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Ferrandina: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale e Macchia sarà sospesa dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Grottole: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nella parte alta dell'abitato dalle ore 11:15 di oggi fino al termine dei lavori, salvo imprevisti.
Montemilone: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile in via Manzoni, nelle zone limitrofe e nella zona bassa dell'abitato resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

20/01/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 14^ giornata

A.Montalbano – Tursi 0-1
Castelsaraceno – Montemurro 2-2
Città Dei Sassi Matera – L.Montescaglioso 0-3
Irsina- Polis.Tramutola 1-2
Peppino Campagna – Elettra Marconia –inizio ore 18,00
Salandra – Tricarico 0-1
VR Episcopia – Viggianello 0-2

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo