HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Tempa Rossa, Cisl: vigilare su appalti e assunzioni, serve più trasparenza

12/06/2019



La Cisl chiede più trasparenza nell'assegnazione degli appalti e nelle assunzioni nel sito di Tempa Rossa. "Nel corso del negoziato con Total e Tecnimont - spiega il segretario generale Enrico Gambardella - abbiamo sottoscritto degli impegni che vanno proprio nella direzione di una maggiore trasparenza, sia nelle residue attività di completamento del centro olio, sia nella successiva fase di esercizio dell'impianto. Abbiamo altresì stabilito - continua il sindacalista della Cisl - specifiche garanzie per le imprese e i lavoratori locali, prevedendo per questi ultimi precisi criteri e priorità. Purtroppo - denuncia Gambardella - ci stanno giungendo segnalazioni circa l'assegnazione di opere nel perimetro petrolifero di Tempa Rossa ad aziende non lucane e di recente costituzione, così come di assunzioni temporanee al di fuori dei criteri oggettivi e trasparenti stabiliti tra le parti. In virtù di queste segnalazioni - prosegue il segretario della Cisl - riteniamo doveroso invitare Total e Regione Basilicata ad esercitare la massima vigilanza onde evitare che quel minimo di fiducia che siamo riusciti a costruire attraverso un dialogo duro ma costruttivo venga disperso, dando così fiato a quelle inappropriate dichiarazioni di giubilo che hanno, da ultimo, accompagnato la recente decisione del Cipe di non prorogare la dichiarazione di pubblica utilità per le attività di sviluppo del progetto Tempa Rossa. Non è con le forzature ma con il dialogo trasparente e il rispetto degli impegni pattuiti che si risolvono i problemi", conclude Gambardella.



ALTRE NEWS

CRONACA

26/06/2019 - Basilicata: in un anno scoperti 122 evasori totali
25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati

SPORT

26/06/2019 - Serie C, Picerno: dalla Turris arriva Vacca
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche il bomber Santaniello
26/06/2019 - Elettra Marconia incontra tifosi e imprenditori per presentare la nuova stagione
26/06/2019 - FIPAV Basilicata:TDR 2019, ottimi risultati per la selezione maschile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/06/2019 Sospensione idrica a Senise

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo