HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

GdF,scoperti cinque lavoratori in nero

22/05/2019



Gli uomini delle Fiamme Gialle della Compagnia di Lauria e della Tenenza di Viggiano, nell’ambito delle attività volte al contrasto del lavoro sommerso e sulla base di elementi informativi acquisiti durante il controllo economico del territorio, hanno sottoposto a controllo quattro attività commerciali e imprenditoriali insistenti sulla circoscrizione di competenza, individuando cinque lavoratori in nero. Nello specifico, gli interventi sono stati originati dallo sviluppo degli elementi acquisiti nel corso degli ordinari e costanti servizi del controllo economico del territorio che, opportunamente incrociati con i dati risultanti dalle banche dati in uso all’Amministrazione Finanziaria, hanno consentito l’individuazione di una serie di attività da sottoporre a controllo. Nel mirino dei finanzieri quattro imprese costituite sotto forma societaria e ditte individuali, operanti nei comuni di Latronico, Lauria, Marsico Nuovo e Laurenzana nel settore delle costruzioni, olii minerali e panetteria. Gli accessi eseguiti e i contestuali riscontri documentali hanno consentito di accertare che ben cinque soggetti, in qualità di lavoratori subordinati, erano privi di un regolare contratto e senza che alcun adempimento di ordine previdenziale ed assicurativo fosse stato attuato dai rispettivi datori di lavoro. Le Fiamme Gialle di Lauria e Viggiano hanno contestato ai rispettivi responsabili delle condotte illecite le previste violazioni amministrative, commisurate al numero dei lavoratori e al periodo di manodopera prestata in nero. Inoltre, la normativa di settore impone al datore di lavoro la contestuale regolarizzazione delle anomale posizioni lavorative scoperte. L’attività della Guardia di Finanza nel contrasto all’impiego di manodopera irregolare e/o in nero si colloca tra quelle finalizzate a tutelare gli operatori cheagiscono nel rispetto della normativa fiscale e previdenziale.



ALTRE NEWS

CRONACA

17/06/2019 - Basilicata. Rionero in Vulture, due giovani arrestati per furto
17/06/2019 - Nova Siri. Lotta allo spaccio di stupefacenti: controlli straordinari dei Cc
17/06/2019 - San Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri
16/06/2019 - Lavello.Esecuzione ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato

SPORT

17/06/2019 - LUCANIA VOLLEY : primo posto Super Volley Maschile U12 Giovanissimi
17/06/2019 - Seconda Ctg: la Lainese vince la Coppa Italia ai rigori
17/06/2019 - Eccellenza: Biagio Riccio non allenerà l’Atletico Lauria
15/06/2019 - A Montecotugno torna il canottaggio il 22 e 23 giugno

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

17/06/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 17 Giugno in Basilicata

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cupa, Pascone, Piano Pagani, Piani San Quirico, Serra del Vento, Serrone.
Muro Lucano: a partire da oggi 17 giugno 2019 e fino al ripristino dei livelli nel serbatoio, l’erogazione dell’acqua potabile, sarà sospesa tutte le sere dalle ore 18:00 di alle ore 07:00 del mattino seguente, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cappuccini, Belvedere, Santatuono, Via Conserva, e Sopra Maddalena.

16/06/2019 Metaponto: ruba un cellulare ad un turista, denunciato 33enne

Al termine di attività investigativa i Carabinieri di Metaponto hanno denunciato per ricettazione un 33enne, extracomunitario, originario del Mali e residente a Massa, ma di fatto domiciliato nella frazione di Metaponto, all’interno degli ex stabilimenti della “Felandina” sulla SS 407 “Basentana”.
Il 33enne si era reso autore di un furto di un telefonico di proprietà di una cittadina italiana, residente nella Provincia di Bergamo, avvenuto mentre era in ferie nella cittadina Jonica.
Alla signora verrà riconsegnato il telefonino la quale si è complimentata con i militari.

14/06/2019 Angelo Oliveto nuovo presidente dell'Assostampa

Angelo Oliveto è il nuovo presidente dell’Associazione della Stampa di Basilicata.
L’elezione di Oliveto è avvenuta a maggioranza nel corso della riunione di insediamento del nuovo consiglio direttivo eletto il 1 giugno scorso.
Il consiglio, inoltre, ha eletto vicepresidente Nicoletta Altomonte, segretario Renato Cantore, amministratore Giuseppe Cutro.
Completano il direttivo Margherita Agata, Alessandro Boccia, Pierantonio Lutrelli e Leandro Domenico Verde.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo