HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Ministero della Sanità, griglia LEA: la Basilicata prima nel Mezzogiorno

11/01/2019



La Basilicata, con 189 punti rispetto ai 173 del 2016, è risultata la migliore Regione del Mezzogiorno per quanto concerne i “Livelli essenziali di Assistenza” (LEA), collocandosi immediatamente alle spalle del Friuli Venezia Giulia: decima con 193 punti. Ma, considerando che il dato finale viene fuori da una media ponderata che, appunto, descrive un quadro d’insieme positivo, una criticità si riscontra relativamente alla tempistica per l’intervento del 118: indicatore che per quanto concerne la Regione Basilicata (ultima ex aequo con la Val d’Aosta, ma per la Sardegna non risulta alcun valore) registra “uno scostamento rilevante – si legge nella tabella del Ministero – rispetto al valore normale, ma in miglioramento”. Tuttavia, circa questo specifico punto, più volte gli operatori del settore si sono difesi ribadendo che il risultato negativo, che si protrae ormai da danni, non dipende dalla qualità del servizio in sé bensì dalle distanze rispetto ai nosocomi, da percorrere attraverso arterie in stato non ottimale e che non consentono lo scorrimento veloce. Ma il valore peggiore per la Basilicata è da porre in riferimento alle “malattie animali trasmissibili all’uomo: efficacia dei controlli ufficiali per il contrasto alla tubercolosi bovina (percentuale di allevamenti controllati per TBC bovina e trend della prevalenza; le regioni con status sanitario non omogeneo per territorio, vengono valutate con i criteri previsti per le non ufficialmente indenni)”.
I risultati sono stati pubblicati dal Ministero del Salute e per ovvie ragioni sono aggiornati a tutto il 2017. Secondo la cosiddetta “Griglia Lea”, il Piemonte (221 punti) è considerata la Regione Top, male la Calabria: ultima nella graduatoria tra le Regioni a Statuto Ordinario con 134 punti: addirittura 8 in meno rispetto al 2016. In seconda posizione troviamo il Veneto, quindi l’Emilia Romagna e a seguire la Toscana. Solo quinta la Lombardia, con 212 punti. Tra le Regioni a Statuto Speciale, monitorate per la prima volta, sorprende l’ultimo posto della Provincia Autonoma di Bolzano che, con i suoi 120 punti, ha fatto peggio anche della stessa Calabria.
“La Griglia LEA 2017 – ricorda il Ministero - si compone degli stessi 33 indicatori del 2016, ripartiti tra le attività di prevenzione collettiva e sanità pubblica, l’assistenza distrettuale e l’assistenza ospedaliera erogate dalle Regioni e consente di individuare per le singole realtà regionali sia quelle aree di criticità in cui si ritiene compromessa un’adeguata erogazione dei livelli essenziali di assistenza, sia di evidenziare i punti di forza dell’assistenza sanitaria erogata. Tale strumento ha acquisito negli anni una crescente visibilità mediatica, poiché attraverso un punteggio finale di sintesi consente di determinare il livello raggiunto dalla singola regione in termini di performance dei 20 sistemi sanitari regionali”. Ma con riferimento alla P.A. di Bolzano, alla Sardegna e alla Valle d’Aosta si evidenzia il “mancato invio di alcuni flussi informativi obbligatori”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it

clicca qui per la GRIGLIA LEA.pdf




ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Futsal Senise: vittoria casalinga contro lo Shaolin
23/03/2019 - Bernalda Futsal vs Futsal Altamura:10-4. I rossoblu emergono nella ripresa
23/03/2019 - La PM Asci Potenza sarà di scena a Molfetta per la sfida contro Asdam Pegaso 93
23/03/2019 - Serie D, G/H: il Francavilla sconfitto in casa dal Sorrento

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

23/03/2019 Calcio a 5-C1/g.UNICO: risultati 20^ giornata

Comp.Sport Pisticci-Futsal Marsico 5-2
Futsal Potenza – Real Potenza 11-4
Castrum Byanelli – San Gerardo 3-8
Maschito – Essedisport 11-5
Senise – Shaolin Soccer 11-4

23/03/2019 Basilicata: insediati i seggi elettorali

Sono stati insediati alle ore 16 i seggi elettorali in vista delle elezioni Regionali di domani in Basilicata. Nei seggi si provvederà quindi alla autenticazione delle schede per la votazione, mediante apposizione della firma dello scrutatore, alla apertura del plico contenente il bollo della sezione ed all'apposizione del timbro nell'apposito spazio. Sono 573.970 gli elettori che domani voteranno in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23.Ansa

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo