HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Rischio di listeria da surgelati: richiamati anche gli spinaci dall'Ungheria

12/07/2018



Si allargano i ritiri di prodotti surgelati per il rischio di contaminazione da listeria. A lanciare l’allerta alimentare oggi il RASFF. Il Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi (Rasff), infatti, con la notifica n° 2018.1995 del 12.07.18, ha segnalato alle autorità sanitarie dei diversi Paesi europei, in particolare Italia, Croazia, Ungheria, Kosovo e Montenegro circa la presenza di Listeria monocytogenes in spinaci surgelati. La notifica fa seguito ad un richiamo di prodotti in tutto il mondo rilasciato dall’Agenzia ungherese per la sicurezza alimentare a causa di un’epidemia di listeria in Europa. Più di una settimana fa, l’agenzia ungherese ha vietato la commercializzazione di tutti i prodotti ortofrutticoli congelati e surgelati colpiti e ne ha ordinato il ritiro immediato e il ritiro. Inizialmente si pensava che la fonte di cibo incriminato fosse limitata al mais congelato, ma il sequenziamento dell’intero genoma ha trovato ceppi del pericoloso batterio in altre verdure surgelate come piselli, fagioli, spinaci e acetosa prodotte dall’azienda coinvolta nel 2016, 2017 e 2018, persistiti nell’impianto di lavorazione nonostante le procedure di pulizia e disinfezione. Listeria è una famiglia di batteri composta da dieci specie. Una di queste, Listeria monocytogenes, causa la listeriosi, una malattia che colpisce l’uomo e gli animali. “Ovviamente la nostra associazione monitorerà, come nel caso di oggi, gli aggiornamenti che dovessero arrivare dalle autorità sanitarie e che si occupano di sicurezza alimentare a livello europeo e mondiale, rileva Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, per informare i consumatori italiani se eventuali partite degli stessi prodotti siano state commercializzate anche in Italia”



ALTRE NEWS

CRONACA

16/07/2018 - Potenza:rapina in centro storico,arrestati 4 cittadini spagnoli
16/07/2018 - Concorsopoli: Quinto e Benedetto passano dal carcere ai domiciliari
16/07/2018 - Marsicovetere:Un 22enne è stato posto ai domiciliari dai Carabinieri per droga
16/07/2018 - Vigili del Fuoco: ancora niente convenzione con la Regione Basilicata

SPORT

16/07/2018 - I Kings di Rivello hanno partecipato al camp dei Rays Lights
16/07/2018 - SCALDAFERRI: dal nuoto al Triathlon e ritorno (in Coppa del Mondo FINA!)
16/07/2018 - Tim Cup di Serie A: il Picerno tra le 9 squadre della Serie D
16/07/2018 - Eccellenza: Lavello e Policoro sugli scudi

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/07/2018 Sospensione idrica a Filiano

Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nel centro abitato e in contrada Dragonetti sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

16/07/2018 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti località: Santa Maria, Oliveto, Piano Focaia, Timpa D'Elce, Tronomanco e 4^ traversa provinciale Melara

16/07/2018 Sospensione idrica Tricarico

Tricarico: per consentire il recupero del livello del serbatoio, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 7,30 di domani mattina, salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo