HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bono Vox a Viggiano? Eppure il legame esiste

11/07/2018



Nel dicembre del 1857 la Basilicata venne sconvolta da un terremoto che distrusse in particolare il territorio della Val D’Agri, perché l’epicentro fu a Montemurro. All’epoca il sisma venne considerato come il terzo terremoto più grande e più dannoso storicamente osservato in Europa (il primo in Italia), e dopo le prime notizie ricevute in Inghilterra si decise l'invio di una spedizione scientifica da parte della Royal Society of London. La spedizione fu guidata dall'ingegnere irlandese Robert Mallet, di Dublino.

Se vi capita di andare a Dublino e avete tra le mani una moneta di 2 euro vedrete che il simbolo scelto è un’arpa. Non solo. Storicamente l’arpa è, per gli irlandesi, non solo il simbolo di una antica tradizione musicale, ma anche simbolo di lotta e di libertà nel nome dell’indipendenza dall’Inghilterra.

Cosa hanno in comune il terremoto in Val D’Agri del 1857 studiato da un ingegnere irlandese e l’arpa simbolo dell’Irlanda, se non il Paese di James Joyce? Apparentemente nulla, se non consideriamo una solida amicizia (oltre che un connubio artistico) tra il ‘’neo viggianese’’ Billie Joe Armstrong leader dei Green Day e fresco del suo viaggio a Viggiano (cittadina della musica e, appunto, dell’arpa) alla scoperta delle radici dei suoi avi e un altro grande leader musicale: l’irlandese Bono Vox. Il leader degli U2 è atterrato nelle scorse ore in Campania per una vacanza in Costiera Amalfitana e pare abbia chiesto informazioni su questo paese lucano (Viggiano) che tanto ha incantato Billie Joe e famiglia (stanno arrivando, alla nostra redazione, diverse e insistenti richieste di informazioni in tal senso). Viggiano potrebbe essere un luogo caro anche a Bono Vox, non per seguire il flusso del sangue di qualche antenato, ma nel nome di un legame diverso ma forte con il suo Paese, per i motivi di cui abbiamo parlato prima.

Il sindaco Amedeo Cicala non si sbilancia sull’argomento e dice che “ancora non sono arrivate notizie ufficiali”. Ma siamo convinti che l’ospitalità riservata a Billie Joe Armstrong stregherebbe anche questo altro ‘’mostro’’ della musica mondiale. E per parafrasare il primo verso di una sua celebre canzone: ‘’Can I believe this news today?’’ Speriamo.

Mariapaola Vergallito


Bono Vox in Viggiano? The bond exists yet

In December 1857 Basilicata was upset by an earthquake which destroyed the Val D´Agri territory because Montemurro was the epicenter. In that time this earthquake was considered as the third greatest and most damaging in history in Europe (the first in Italy), and after the first news received in Great Britain, they decided to send a scientific expedition by the Royal Society of London. This expedition was led by the irish engineer Robert Mallet from Dublin. If you have the chance to visit Dublin and have in the hands a two euro coin, you can notice an harp. In history the harp was, for the Irish people, not only a symbol of a traditional ancient music but also a symbol of fight and liberty in the name of independence of Great Britain.
What have in common the Val D´Agri territory of 1857 studied by an Irish engineer, with an harp, the symbol of Ireland, if not the country of James Joyce? Apparently nothing if we don´t consider the solid friendship between the new „viggianese“ Billie Joe Armstrong, leader of Green Day, who came back from his recent visit in Viggiano (village of music and, exactly, of the harp) to discover his roots of his ancestors and another great frontman of a famous band: the Irish Bono Vox. The leader of U2 landed recently in Campania for his vacation on the Costa Amalfitana and it seems that he requested information about this lucanian village (Viggiano) which charmed Billie Joe and his family. Viggiano could be a dear place for Bono Vox not for only following the blood flow of a certain ancestor but in the name of the different bond but strong with his country for the reasons that are descripted earlier. The mayor Amedeo Cicala doesn´t give an opinion to this topic and says that there aren´t concrete news about that. But we are sure that the hospitality given to Billie Joe Armstrong would also charm the other „monster“ of the music. And to paraphrase the first verse of a famous song: „Can I believe this news today?“. We hope.

Translation by Ferdinando Cuccaro



ALTRE NEWS

CRONACA

12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri
12/12/2018 - Basilicata. Si prescriverà la vicenda dei furbetti dei diplomi facili
12/12/2018 - Nasconde in garage 20 kg di hashish. Arrestato 45enne originario di Matera

SPORT

12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese
12/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno supera indenne l’esame Taranto
12/12/2018 - Acli Rivello: i premiati alla cerimonia del CONI

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo