HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

La famiglia del leader dei Green Day ha origini viggianesi

16/02/2018



Pietro Marsicano, classe 1831 e sua moglie Teresa Nigro, due anni più giovane, emigrarono da Viggiano nella seconda metà dell’800 e arrivarono in California, a Berkeley, dove si stabilirono. Il loro primo figlio Andrew Marsicano ebbe una figlia, Frances Myrtle Marsicano, che dette alla luce Andrew Marsicano Armstrong. Quest’ultimo è il padre di un figlio famoso in tutto il mondo: Billie Joe Armstrong, leader dei Green Day, una delle band più importanti del panorama rock internazionale, con oltre 85 milioni di dischi venduti in tutto il mondo e nata alla fine degli anni Ottanta proprio a Berkeley. E’ stato proprio lui, attraverso i social network, a pubblicare prima un necrologio dedicato al trisnonno, con la richiesta di informazioni (sapeva delle sue origini italiane, in particolare del meridione, ma non era ancora chiaro se fossero lucane o siciliane); poi, nella giornata di ieri, Armstrong ha condiviso il certificato di nascita e quello di battesimo del trisnonno, chiedendo ai numerosi fans italiani di tradurlo per lui in inglese: “Viggiano, il dì diciotto agosto 1831”. Inutile dire che il post è diventato virale in poco tempo, coinvolgendo migliaia di persone. “Apprendo con gioia la notizia- ha detto il sindaco Amedeo Cicala raggiunto telefonicamente- ne parlerò con tutta l’amministrazione, per quanto possibile si può iniziare un percorso che potrebbe anche portare ad un invito di Billie Joe nella terra dei suoi avi”. E chissà che l’invito non si concretizzi, visto che il leader dei Green Day non ha mai nascosto il suo attaccamento alle proprie radici, dimostrato anche dalla “richiesta di aiuto” partita sui social.

Mariapaola Vergallito



ALTRE NEWS

CRONACA

25/03/2019 - Ecco il ''nuovo Consiglio Regionale''
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate

SPORT

25/03/2019 - Futsal: la Venus Lauria vince il campionato e sale in A2
25/03/2019 - Comitato Provinciale Us Acli di Matera,selezione della Rappresentativa 2019
24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/03/2019 Sospensione Idrica a Picerno

Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 di domani, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: piazza Plebiscito, via Tasso, via X Maggio, via San Nicola, via Cavour, via Santa Lucia e piazza Forlenza.

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo