HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

GdF Potenza: scoperto evasore totale per 1.700.000 euro

14/02/2018



La Tenenza della Guardia di Finanza di Viggiano, nell’ambito delle attività finalizzate alla lotta all’evasione fiscale e del sommerso d’azienda, ha individuato un soggetto economico, operante in un comune della Val d’Agri nel settore del commercio di materiali da costruzione che ha nascosto al fisco oltre un milione e settecentomila euro di ricavi. Il soggetto è stato individuato attraverso l’utilizzo delle banche dati in uso all’Amministrazione Finanziaria che ha consentito una mirata e preordinata attività di controllo scaturita da significativi elementi di pericolosità fiscale, individuati sulla base dell’attività d’intelligence, dell’analisi di rischio, del controllo economico del territorio. In particolare, il contribuente, sottoposto a verifica fiscale, già in sede di accesso non aveva esibito la prescritta contabilità ufficiale per gli anni d’imposta 2012, 2015 e 2016. Anni per i quali non aveva presentato le prescritte dichiarazioni dei redditi ai fini delle imposte dirette e dell’I.V.A., risultando,pertanto, evasore totale. Complessivamente, tale condotta ha consentito all’impresa, una società di capitali, di evadere imposte per notevoli importi che ammontano a circa un milione di euro, tra I.R.E.S., I.V.A. ed I.R.A.P.. All’esito dell’attività ispettiva, l’ammontare delle imposte evase è risultato superiore alle soglie al cui superamento scatta la segnalazione all’A.G. per il reato di omessa presentazione della dichiarazione. Alla medesima Autorità sono state avanzate le pertinenti proposte finalizzate al sequestro dei patrimoni dell’evasore ai fini dell’applicazione della successiva confisca obbligatoria dei valori corrispondenti alle imposte evase. Tale intervento costituisce ulteriore testimonianza dell’azione posta in essere dalla Guardia di Finanza nel settore della tutela delle entrate. Il Corpo, in particolare, si prefigge lo scopo di contribuire al contrasto degli effetti distorsivi in termini di libera concorrenza e di equità fiscale che si determinano a causa dell’evasione e dell’elusione fiscale.



ALTRE NEWS

CRONACA

18/02/2018 - Prefettura: presto un sopralluogo nel CAS di Senise
18/02/2018 - Lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti,arresti e denunce in provincia
18/02/2018 - Potenza: borseggi alla fiera, arrestati padre e figlia
17/02/2018 - Credito sportivo: il Governo finanzia 5 Comuni lucani

SPORT

19/02/2018 - Prima Ctg/B: il Castelluccio batte con merito il Lauria
19/02/2018 - Serie D: importante vittoria del Francavilla in casa contro il Gragnano
18/02/2018 - Eccellenza: il Rotonda batte la Soccer e ipoteca la Serie D
18/02/2018 - Il Matera Calcio torna alla vittoria

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/02/2018 Calcio 1^ Ctg/B. :risultati 20^ giornata

Castelluccio – Atletico Lauria 2-1
Montemurro – R.A.F. Vejanum 0-3
Policoro – Lu Tito 1-1
Polis.Sarconi – Roccanova 0-1
Polis.Tramutola – Libertas Montescaglioso 2-0
Salandra – Pro Loco Spinoso 4-0
Viggianello - Tursi 5-2

18/02/2018 Promozione: risultati 19^ giornata

Anzi – CandidaMelfi 0-0
Bella Calcio – Ferrandina 0-3
Brienza Calcio – Fortuna Potentia 1-2
Miglionico – Paternicum 2-1
Oraziana Venosa – Avigliano 1-0
Rotunda Maris – Santarcangiolese 1-1
Roti – Pomarico 0-0

18/02/2018 Eccellenza: risultati 25^ giornata

Fides Scalera – Moliterno 2-1
Melfi – Latronico 2-0
Montescaglioso – Alto Bradano 3-0
Murese – S.Pignola 2-3
Real Metapontino –Vultur 2-0
Real Senise – Vitalba 5-0
Real Tolve – Lavello 1-1
Soccer Lagonegro – Rotonda 1-2
Riposa Grumentum Val D’Agri

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo