HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bernalda Futsal. Verso lo storico esordio in A2

16/10/2020



Tutto pronto in casa del Bernalda Futsal per lo storico esordio nel campionato di serie A2. Cresce l’attesa nell’ambiente rossoblu pronto ad intraprendere questa nuova avventura. L’ultimo allenamento congiunto di sabato scorso terminato con il risultato di 1-1 (rete bernaldese di Gallitelli) contro il Città di Cosenza ha fornito buone indicazioni al tecnico Marcos Mathias Lamers. Sabato prossimo i lucani affronteranno il Cataforio nel Palazzetto dello Sport di Lazzaro in provincia di Reggio Calabria con inizio alle ore 15:00. Queste le dichiarazioni del tecnico rossoblu Lamers sull’esordio in campionato: “La preparazione sta procedendo bene, la squadra si sta allenando tanto in questi giorni e speriamo di esordire al meglio e portare i tre punti a casa. Siamo consapevoli che la prima partita è sempre difficile sotto il profilo emotivo ma noi dobbiamo cercare di mantenere il giusto equilibrio emozionale. Di sicuro mi aspetto una gara con le prime fasi di studio che saranno importanti soprattutto per noi. A mio avviso abbiamo svolto un’ottima preparazione precampionato e negli ultimi allenamenti stiamo cercando di migliorare tutti i difetti e le difficoltà mostrate principalmente a livello offensivo ma possiamo disputare una bella partita”. Scalpita il capitano bernaldese Mario Gallitelli che non vede l’ora di bagnare lo storico esordio del Bernalda in A2 insieme ai compagni di squadra. Queste le sue prime parole:”Non conosciamo in maniera approfondita il Cataforio però siamo in un campionato nazionale e di sicuro ogni partita sarà una battaglia. Il Bernalda ci arriva preparato alla prima di campionato; abbiamo avuto qualche problema nelle amichevoli, diciamo difetti da migliorare ma questo è normale in fase di preparazione. Adesso la squadra sta bene. Gli obiettivi? Non ci poniamo limiti penso che la nostra squadra possa dire la sua in questo campionato. Il mio obiettivo personale è di migliorare giorno dopo giorno crescendo sempre di più a suon di gol!”


ALTRE NEWS

CRONACA

30/10/2020 - Basilicata: ancora tanti nuovi contagi. In arrivo DAD in tutte le superiori
30/10/2020 - Policoro, nel bollettino di oggi un altro positivo
30/10/2020 - Covid19 Basilicata: 131 nuovi positivi, un decesso e 15 guariti
30/10/2020 - Eolico selvaggio: il sindaco di Muro Lucano scrive al Ministro Costa

SPORT

30/10/2020 - Bernalda Futsal, verso il Città di Melilli
28/10/2020 - Bernalda Futsal. Il nuovo tecnico è Francesco Cipolla
27/10/2020 - La Serie D va avanti, così ha deciso la schiacciante maggioranza delle società
27/10/2020 - Serie D: nel pomeriggio il risultato della consultazione sulla prosecuzione

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

29/10/2020 Sospensioni idriche

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: Via Poggio d'oro e zone limitrofe.

28/10/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori. OPPIDO LUCANO: Contrade: Pian Gorgo, Trigneto, S. Francesco, Torre, Ripa D'Api, e zone limitrofe
Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:15 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICOVETERE: Villa d’Agri centro abitato
Ruvo del Monte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MATERA: Via Vincenzo Rutigliano.

27/10/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.Potrebbero verificarsi cali di pressione o mancanza di erogazione idrica.

EDITORIALE

Il lungo inverno che ci aspetta in tempi di Covid
di Vincenzo Diego

E’ tempo di domandarsi come mai tanti casi positivi in Basilicata. I titoli dei giornali a marzo, aprile e maggio erano questi: “6 novi positivi nelle ultime 24 ore”; Ansa: “solo 4 nuovi contagiati”; “Basilicata, Molise ed Umbria da due giorni quasi a contagio zero”; lunedì 20 aprile, “Umbria, Basilicata, Calabria e Valle d'Aosta sono a contagio zero”; 27 maggio, “Buone notizie: Ancora zero contagi”. Bene, anzi male, da quei giorni sembra essere passato chi...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo