HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Ass. Percorsi su evento documentario Emilio Colombo

4/10/2016

La presentazione del documentario "Emilio Colombo. Memorie di un Presidente"a Roma l’11 ottobre prossimo nella sala Zuccari del Senato della Repubblica del documentario, alla presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso, iniziativa organizzata dall’Associazione Percorsi, in collaborazione con il CISST è una nuova tappa del nostro impegno per valorizzare il pensiero del Presidente Colombo. Lo sottolinea una nota dell’Associazione a firma del presidente Piero Scutari.

“Mi auguro – aggiunge Scutari – che i partiti e le istituzioni diano seguito alla Dichiarazione di Bruxelles “Pledge to Peace”, l’ultimo progetto europeo presentato dal Senatore Colombo proprio nella stessa sala Zuccari di Palazzo Giustianiani, nel Dicembre del 2012 con il patrocinio del Senato. Vi si ritrova il pensiero centrale di Colombo: un’idea di Europa come luogo di pace e integrazione politica che pone al centro la persona e le sue aspirazioni.

Un’iniziativa che attraverso il Premio “Emilio Colombo per l’Europa per la Pace”, ad essa associato, intende riconoscere il contributo di individui, entità e istituzioni in favore della pace e della coesione sociale in Europa. Il progetto a cui stiamo lavorando con il sostegno del Presidente del Senato – sottolinea Scutari – è di promuovere un evento a cadenza annuale sul tema della pace e della dignità umana nelle sedi istituzionali e culturali dell’Italia e dell’Europa. Una pace intesa, non soltanto come condizione politica tra le nazioni, ma anche e soprattutto come bisogno, diritto e responsabilità individuali.

Intendiamo dare attuazione alla dichiarazione di intenti volta a promuovere progetti di pace, convenzionalmente denominata “Pledge to Peace”: un progetto europeo volto a promuovere lo sviluppo e l’educazione alla pace per migliorare il benessere dei popoli.

L’iniziativa, siglata dal 1° Vice Presidente del Parlamento Europeo, Gianni Pittella, si propone di stimolare, attraverso la adesione alla Dichiarazione di Intenti, ogni tipo di iniziativa e di azione che siano indirizzate a favorire i processi di pace intesa nella sua più universale accezione.

La Dichiarazione si basa sui principi fondanti dell’Unione Europea e, in particolare, sui principi fondamentali del Trattato di Lisbona del 2009 e della Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea contenuti nella Dichiarazione di Nizza del 2000.La Dichiarazione, inoltre, vuole far si che i firmatari si adoperino ad identificare, a sviluppare e a valorizzare la cultura della pace all’interno dell’Unione Europea, consente a ciascuno di agire in piena autonomia, ma tende al contempo a promuovere sinergie ed ipotesi di collaborazione reciproca con gli altri soggetti che vi aderiscono.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
17/04/2024 - Presentato a Matera il Festival di letteratura civile di ERF Edizioni

In Puglia e Basilicata i temi della Costituzione tornano in primo piano nell’ambito di un Festival dedicato alla Letteratura Civile, nato da un’idea di ERF Edizioni, il primo del genere al Sud.

Il Festival è stato presentato alla Provincia di Matera dal Consigliere ...-->continua

17/04/2024 - A Melfi conferenza su ''il mestiere del giornalista e il contrasto alle fake news''

Sarà l’aula magna dell’IIS “Federico II di Svevia” di Melfi ad ospitare, il 19 Aprile alle ore 18, la conferenza “Il mestiere del giornalista e il contrasto alle fake news” del prof. Enzo Quaratino, docente di Teorie e tecniche del giornalismo all’Università L...-->continua

17/04/2024 - Aor San Carlo, Spera su apertura nuovi ambulatori Senologia

Si amplia l'attività assistenziale e di cura assicurata dal reparto di Chirurgia senologica dell'Azienda ospedaliera regionale 'San Carlo', diretta dalla dottoressa Pina Di Santo. "Gli obiettivi che il potenziamento delle attività intende perseguire sono in li...-->continua

17/04/2024 - Trapianto: un concerto per far crescere la speranza

Evento a Matera in occasione della Giornata Nazionale Donazione e Trapianto d’organi.
Venerdì 19 aprile 2024, alle ore 19,00 nella sala “Rota” in via Duomo a Matera il Conservatorio di Musica “E. R. Duni” di Matera e ANED, Associazione Nazionale Emodializz...-->continua

E NEWS















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo