HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

A Episcopia celebrato il 4 novembre e il centenario del Milite Ignoto

5/11/2021

Ieri ad Episcopia si sono svolte le celebrazioni della Festa delle Forze Armate e dell'Unità Nazionale nel centesimo anniversario della traslazione della salma del Milite Ignoto presso il sacello dell'Altare della Patria.
Un evento, quello odierno, dedicato alla figura del Soldato sconosciuto, capace di unire i sentimenti degli italiani che al fronte avevano perso un amico, un fratello, un figlio, un padre, un marito.
La solenne cerimonia della scelta ebbe luogo il 28 ottobre 1921 nella storica ed antichissima Basilica di Aquileia. Alla Signora Maria Bergamas, madre di un Caduto il cui corpo non era stato ritrovato, fu affidato il compito di designare quale fra le undici spoglie, prelevate negli undici campi di battaglia del fronte austrungarico, sarebbe stata la Salma del Milite Ignoto.
La Sacra Spoglia venne portata a Roma con uno speciale convoglio ferroviario sul quale era visibile il feretro che nelle principali stazioni ferroviarie ricevette gli onori dei picchetti militari in armi e delle popolazioni commosse ed il 4 novembre 1921, terzo anniversario della Vittoria, la bara venne deposta nella cripta ai piedi della Dea Roma all'interno del Vittoriano.
A cento anni di distanza, per commemorare questo nobile anniversario, anche nel paese sinnico si è riunito un nutrito drappello di militari dell'Esercito e dell'Arma dei Carabinieri, presieduto dal Ten. Col. Luigi Smaldini del Comando Militare Esercito Basilicata.
Questi, unitamente all'Amministrazione Comunale, ai Vigili Urbani, alla Protezione Civile, al Servizio Civile, alle scolaresche, al corpo docente ed alla popolazione tutta, ha reso gli onori ai Caduti delle due Guerre con la consueta deposizione della corona di alloro presso il cippo monumentale ed il Parroco, Don Serafino La Sala, ha benedetto il sacrificio di questi amati e compianti concittadini.
I loro nomi hanno riecheggiato ancora una volta in quel luogo, chiamati all'appello per farli vivere ancora in questo solenne momento dedicato a loro: fortissima emozione è stata provata quando ad ogni nome tutti hanno risposto “Presente”.
Per sugellare l'imperituro ricordo di questo centenario, su iniziativa del Ten. Alberto Maria Viceconte, il Comune di Episcopia ha conferito la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto ed ha apposto una targa commemorativa all'ingresso del Parco della Rimembranza recante la storia dell'inaugurazione del Parco stesso, avvenuta nel 1923, ed il ricordo del centenario del Milite Ignoto.
L'Ufficiale episcopiota ha poi letto al pubblico il testo della Delibera Consiliare e, sulle note de “Il Silenzio” mentre il drappello si disponeva sull'Attenti, ha declamato la motivazione della Medaglia d'Oro al Valor Militare:
“Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruenti battaglie e cadde combattendo, senz'altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della Patria.”




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
27/09/2022 - Matera: venerdì conferenza sul tema 'Sud e magia'

Venerdì 30 prossimo, alle ore 17,30, il Centro Carlo Levi di Matera organizza, nella Saletta di Palazzo Lanfranchi, una Conferenza sul tema:
“SUD E MAGIA:
Naturale, preternaturale, sovrannaturale a Napoli e nell’Europa di età moderna”.

Nella sua dolorosa sco...-->continua

27/09/2022 - I beneficiari del centro Rotary giocano a bocce con i giovani dell' Erasmus

Continua il confronto esperienziale su scala europea, finalizzato all’inclusione sociale, del centro socio-educativo diurno per persone disabili Rotary del comune di Potenza, gestito dalla cooperativa sociale La Mimosa. Mercoledì 28 settembre, alle ore 10, al ...-->continua

27/09/2022 - Seconda edizione del “Premio Giovanna Pastoressa”

L’Ordine degli Psicologi della Basilicata ha promosso la seconda edizione del “Premio Giovanna Pastoressa”, dedicato alla memoria della giovane collega prematuramente scomparsa, ricordata per la sua professionalità e le sue spiccate doti umane, caratterizzate...-->continua

26/09/2022 - MATIFF: a Salvatores il premio “Luchino Visconti”

Sono stati svelati ieri sera, nel corso della cerimonia di premiazione al cinema Il Piccolo, i vinci-tori di questa edizione 2022 del Matiff – Matera International Film Festival del concorso “Moon-walk e la (sostenibile) leggerezza dell’essere”. Per la sezione...-->continua

E NEWS











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo