HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Il libro “Il 36esimo confinato” arriva a Grassano

18/09/2021

Continua il giro di presentazione in Basilicata del libro “Il 36esimo confinato”, scritto da Emilio Salierno per Gangemi Editore International.
Lunedì 20 settembre, alle 18.30, nell’Auditorium comunale di Via Capitan Pirrone, a Grassano, nuovo appuntamento per scoprire le vicende di un prete rivoluzionario, don Pierino Dilenge, parroco di Aliano, proposte nella nuova opera di Salierno.
Con l’autore e don Dilenge (protagonista del libro), prendono parte alla presentazione: Alberto Garambone, presidente dell’Associazione Crassanum; Marina Berardi, antropologa culturale, dell’Università della Basilicata; Nicola Incampo, responsabile scuola della Conferenza episcopale della Basilicata; Angela Santopietro, docente di Lettere.
Intervengono: mons. Giovanni Intini, vescovo di Tricarico; Rocco Calandriello, direttore del Lucania Film Festival.
Giuseppe Miseo leggerà brani dei libri “Cristo si è fermato a Eboli” e “Il 36esimo confinato”. Modera l’iniziativa, Michele Brucoli, giornalista ed esperto di promozione del territorio.
Saranno presenti il sindaco di Grassano, Filippo Luberto, e l’assessora comunale alla cultura, Valeria Malvinni.
Non è un caso che, dopo Aliano, sia Grassano la seconda tappa di presentazione del libro “Il 36esimo confinato”, altro luogo lucano legato a Carlo Levi e primo comune dove lo scrittore piemontese fu mandato al confino nel 1935, e che a promuovere la manifestazione sia proprio l’Associazione di promozione sociale Crassanum, promotrice dell’istituzione del Parco Letterario Carlo Levi, nel 2002.
Dal “Cristo si è fermato a Eboli” di Carlo Levi: “Grassano, come tutti i paesi di qui, è bianco in cima ad un alto colle desolato, come una piccola Gerusalemme immaginaria nella solitudine di un deserto. Amavo salire in cima al paese, alla chiesa battuta dal vento, donde l’occhio spazia in ogni direzione su un orizzonte sterminato, identico in tutto il suo cerchio…”



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
25/10/2021 - Falco salvato dai carabinieri forestali di Noepoli e protezione civile di Senise

“Un esemplare che sembra di falco grillaio, debole e malnutrito” è stato “messo in sicurezza” ed “affidato al Centro recupero animali selvatici di Policoro”.
Ce lo ha riferito Egidio Zampaglione, presidente della Protezione civile, Gruppo Lucano di Senise a proposito di ...-->continua

25/10/2021 - Casa delle tecnologie emergenti di Matera

Il vice sindaco e assessore all’Innovazione del Comune di Matera, Alberto Acito: alla giornata inaugurale seguirà una settimana di eventi per presentare alla città i sei laboratori, i progetti di ricerca e ideare con le imprese nuovi processi e prodotti innova...-->continua

25/10/2021 - Melfi: presentato il progetto 'Differenze'

E’ stata l’Aula Magna dell’IIS Federico II di Melfi a ospitare la presentazione ufficiale del Progetto Nazionale “Differenze”, proprio per la presenza del Comitato Territoriale di Potenza della Uisp APS, che ha sede a Melfi, che ha scelto il Liceo Artistico “C...-->continua

25/10/2021 - “La Notte di Eraclea” 2021: focus tematico sulla “Riforma Fondiaria” a Policoro

La Citta’ di Policoro ha ospitato, sabato 23 ottobre, presso la Biblioteca Comunale “Massimo Rinaldi”, il convegno tematico “Policoro 2030, seconda riforma fondiaria?”, moderato dalla giornalista Antonella Gatto. L’evento voluto ed organizzato dall’Associazio...-->continua

E NEWS









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo