HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Rivello: straordinaria serata di stelle misica e poesie

13/08/2020

Metti una sera d'agosto, stelle, musica e poesia tra i vicoli di Rivello, nella splendida piazzetta di Vigliarola, terrazza naturale a picco sul fiume Noce che, tra tetti e scalinate, chiude il paese. Aggiungi giovani talenti del territorio che si esibiscono e mettono in campo le loro energie migliori ed ecco "Stelle e street... tole!", riuscitissimo evento dell'estate rivellese.

A metà tra il Festival, il reading poetico, la jam session, la serata è stata innanzitutto un'occasione di incontro, scambio, crescita. Una felice possibilità per puntare i riflettori sul paese, su chi ha voglia di fare per il bene comune e ha qualcosa da esprimere.

E così le note e la voce di Anthony Martorano e Giulia Flora, Federico Ferrari, Andrea e Rosa Labanca, Mariangela Megale, la musica degli Acoustic Blitz Truffles e dei Musica Crusca, si sono incontrati con le parole e i versi declamati da Simona Atzori e Giovanna Di Verniere
(creatrici della communty giovanile “Spazio Giusto”), fino a quelli della giovane poetessa Ilaria Alfano (autrice della raccolta "Fragmenta" ).

E ancora, nella serata del massimo picco del fenomeno delle "stelle cadenti", a rendere ancor più magica l'atmosfera, gli apprezzati momenti dedicati allo straordinario spettacolo offerto dall'osservazione della volta celeste, grazie alla disponibilità e alla competenza del prof. Gerardo Melchionda.

"Oggi più che mai, la voglia di fare e di esserci, la cooperazione e l'impegno per il nostro paese e per l'intero territorio della Valle del Noce, è il più grande e importante segnale che possa partire dai giovani - ha dichiarato Rosalinda Ferrari, ideatrice e organizzatrice dell'evento insieme a un gruppo di giovani rivellesi tra cui Antonello Viceconti, Ariano De Lucia, Sara Brando, Federico Ferrari. Pur con tutte le difficoltà del momento, ci è bastato guardarci negli occhi per decidere di rimboccarci le maniche e realizzare, con il supporto costante e determinante dell'amministrazione comunale, una serie di attività ed eventi che potessero riunire la comunità, contribuendo alla riappropriazione condivisa dei luoghi più belli del paese, non senza ricadute socio-economiche oltre che culturali. Con semplicità e in sicurezza, sempre coadiuvati dalle forze dell'ordine e dalla protezione civile, la serata 'Stelle e street... tole!' è stata una dimostrazione importante di quanto basti poco, quando si uniscono le forze e si è insieme, per riuscire a fare cose straordinarie".

Cantare e suonare insieme, riconoscersi nella bellezza delle parole, della musica e della natura: proprio nella giornata mondiale dedicata alla gioventú, forza motrice del presente e slancio per il futuro, tra entusiasmo, impegno e sorrisi, il paese di Rivello non era mai stato così vivo.



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
21/09/2020 - La FIDAS di Vaglio di Basilicata ha inaugurato la nuova sede

Domenica 20 Settembre si è svolta nel Poliambulatorio POIS di Vaglio Basilicata, la prima giornata di donazione di sangue intero e plasma nella nuova sede accreditata. Hanno presenziato alla cerimonia di benedizione officiata da Don Teodosio Avigliano, il Sindaco di Vaglio B...-->continua

21/09/2020 - Guardia nazionale ambientale: a colloquio con Stefania Galasso, responsabile di distaccamento

La Guardia Nazionale Ambientale è un ente riconosciuto dal Ministero dell’Ambiente del Territorio e del Mare. Nata nel 2001 e istituita con Decreto n. 110 del 29.04.2016,è un ente di terzo livello, riconosciuto anche in ambito internazionale. Lo scopo che si p...-->continua

20/09/2020 - Ecco l'associazione 'I doni di Anthea'

“I Doni di Anthea” è un' associazione di Promozione Sociale costituita da un gruppo di cinque donne con l’obiettivo comune di dare al termine “risveglio” nuova luce. Vuole essere più vicina a tutti coloro che quotidianamente stanno compiendo un percorso di vit...-->continua

20/09/2020 - Sport, impegno politico e dramma umano nella storia di Vittorio Staccione

“Siamo lieti di aver portato alla ribalta, anche a Melfi, la vicenda umana e sportiva di Vittorio Staccione, calciatore (anche del Torino) degli anni ‘20-’30 e attivista politico morto drammaticamente nel campo di sterminio di Mauthausen, che per la sua fort...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo