HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

''Volano'' euro sulla Statale 598

8/07/2020

È da alcuni giorni che tra Gallicchio, Missanello e Sant'Arcangelo circola un racconto secondo cui qualcuno avrebbe perso un carico di banconote lungo la statale 598, fondovalle dell'Agri, che alcuni automobilisti avrebbero prontamente raccolto.
Se sulle prime si è pensato a qualcosa di inventato da qualche buon tempone, giusto per vedere la gente accorrere e accalcarsi nel punto indicato, con il passare dei giorni i fatti emersi, con tanto di testimonianze dirette di alcuni fortunati, si può affermare con molta certezza che la cosa è davvero avvenuta, giovedì scorso, intorno alle 11. Le banconote, per lo più in taglio da 50 euro, sarebbero volate via da uno zainetto o dal bauletto di un motociclista. A sentire alcuni pare che i primi abbiano addirittura beccato qualche mazzetto tutto intero oltre che pezzi singoli. Il primo ad accorgersi della pioggia di soldi pare sia stato un camionista che il centauro aveva appena superato. La cosa non è però sfuggita ad altri che subito si son dati da fare pur rischiando di essere investiti dato che nel punto indicato, tra il km 73+5 al km 74+500, direzione sud, uscita bivio di Aliano vi è un dosso che impedisce la visuale e perciò pericoloso. È stato comunque un rischio ben retribuito se, sempre secondo i racconti, qualcuno avrebbe racimolato non meno di un paio di migliaia di euro. Altri ritengono che i primi ne avrebbero raccolto addirittura intorno ai ventimila. Solo venti euro tra i rovi, invece, una donna che è ritornata sul posto il giorno dopo e alla quale era andata male poiché proprio un attimo prima, come ha scoperto dai racconti degli altri, quella stessa mattina proprio a quell'ora era di lì passata anche lei. Non sapremo mai probabilmente notizie certe sulle somme. Lo saprà di certo chi quei danari ha seminato. Chi? Perché tanti contanti? Perché trasportarli senza assicurarsi di averli ben chiusi e serrati in borsa? Sono le tante domande che in molti si pongono. Alcuni, tra l'altro, pare che in un primo momento abbiano un po' esitato a raccogliere i bigliettoni perché intimoriti dal pensiero che il motociclista potesse ritornare e che lo stesso, per avere tutto quel contante, potesse essere un malavitoso il quale non avrebbe esitato a dar corso a forme di violenza pur di recuperare il bottino. Incertezza che però è durata giusto un attimo perché poi ci si sarebbe dedicati a raccogliere a due mani e addirittura a sgomitare.

Paolo Sinisgalli
Redazione Agri-Lasiritide.it



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
9/08/2020 - Latronico: cittadinanza onoraria a fondatore e presidente Comunità Sant’Egidio

Ieri sera, a Latronico, l’Amministrazione Comunale ha conferito la cittadinanza onoraria a Andrea Riccardi e Marco Impagliazzo, rispettivamente, fondatore e presidente della comunità di Sant'Egidio.
Presenti all’appuntamento anche l’onorevole Vito De Filippo, l’assessore...-->continua

9/08/2020 - Stigliano, convegno sulla cura dei tumori

“La terapia antiacida per la cura dei tumori”. È il tema del convegno promosso dal circolo Anspi di Stigliano, presieduto da Tonino Fornabaio, col patrocinio dell’Amministrazione comunale. L’incontro, che include anche la presentazione dell’omonimo libro scrit...-->continua

9/08/2020 - Cinemadamare 2020 torna a Nova Siri

Il lungo cartellone del 2020, delle attività del Campus Itinerante,Cinemadamare, torna finalmente nel luogo che gli ha dato i natali, nel 2003: e torna da maggiorenne, essendo arrivato alla 18.esima edizione.
La Carovana di Cineasti italiani e stranieri, c...-->continua

8/08/2020 - Anpi: progetto didattico ad Accettura per custodire la memoria di tanti soldati

I lucani sono persone riservate, tenaci ed essenziali, ma custodiscono valori umanitari millenari tramandati di generazione in generazione, come ci conferma la ricerca avviata da un emigrante di ACCETTURA da 42 anni trasferito in Provincia di Bologna. Giusepp...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo