HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Sant’Arcangelo: terminata la prima mobilità Erasmus+ “Brain Break Out

2/12/2019

Terminata la prima mobilità dei docenti prevista nel progetto Erasmus+ KA2 dal titolo “Brain Break Out: nueva metodologia educativa”.
Le attività intensive di formazione si sono tenute sia mattina che di pomeriggio, dal 26 al 29 Novembre 2019 presso l’Istituto Comprensivo “Castronuovo” di Sant’Arcangelo (PZ).
Nonostante il fitto programma, i partner, accompagnati dai colleghi italiani, hanno visitato e apprezzato moltissimo il museo e il Monastero dell’Orsoleo di Sant’Arcangelo; Matera, capitale della cultura 2019; Aliano, residenza di Carlo Levi ed in fine Stigliano.
Il tempo è volato e le attività si sono concluse con una cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione.
La dirigente scolastica del “Castronuovo”, Michela Antonia Napolitano, la coordinatrice italiana del progetto, prof.ssa Antonia Maria Marchitelli, tutti i ragazzi e i docenti del “Castronuovo” e i docenti che hanno partecipato ai seminari di formazione: Dionisi Carla, Papaleo Rosanna, Rubino Anna Maria Antonietta, Sagaria Antonietta e Viceconte Filomena, con affetto salutano i docenti spagnoli del Colegio Público de Educación Infantil y Primaria Fontes España: Pascual Cuesta Martinez, Aroa Gonzales Vicente, Juan Rafael Castaño Adame e i colleghi polacchi della Szkola Podstawowa, Iwona Fechner-Sędzicka, Justyna Masilunas and Anna Krygier con la promessa di risentirsi presto e continuare a lavorare insieme per attuare la seconda parte del progetto.
Sono trascorse solo poche ore dalla partenza del team europeo e al comprensivo “Castronuovo” di sant’Arcangelo i docenti e gli alunni sono già proiettati verso la seconda mobilità che avverrà alla fine maggio 2020. Gli alunni italiani e spagnoli raggiungeranno i partner polacchi a Turuń.
Il programma è ambizioso, ricco e pieno di sfide tuttavia, i beneficiari del progetto europeo Erasmus+ non si arrendono perché sanno che, alla fine delle attività, il premio è un valore aggiunto a cui non vogliono assolutamente rinunciare!
Lo scambio di idee, l’uso di nuove pratiche di insegnamento consentiranno ai docenti dei tre Paesi partner di adattarsi ai diversi metodi di apprendimento dei giovani di questo millennio.
Creatività, competenze, cooperazione, relazioni internazionali sono tutti fattori chiave che contribuiscono a rendere i cittadini europei sempre più preparati e competitivi.
Tutti i partecipanti ormai sono convinti che il programma ERASMUS+ dell’Unione Europea è una esperienza unica, una opportunità che, come dice lo slogan ufficiale, aiuta a “Cambiare vita. Aprire la mente”.




archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
14/07/2020 - Palazzetto dello sport di Lagonegro: cominciati i lavori

Sono cominciati i lavori di rifacimento e ristrutturazione del palazzetto dello sport di Lagonegro, in provincia di Potenza, la cui progettazione era stata avviata già nel mese di maggio del 2017. Il cantiere è stato consegnato nella mattinata di lunedì 13 luglio scorso, con...-->continua

14/07/2020 - Potenza,terzo e ultimo appuntamento con Oasi Cinema

Terzo ed ultimo appuntamento con OasiCinema, il cinema dell’ecologia, rassegna organizzata da Zer0971 Associazione di Promozione Sociale, mercoledi 15 luglio alle ore 21 presso il Cortile del Museo Archeologico Nazionale “Dinu Adamesteanu” in centro storico a ...-->continua

14/07/2020 - Un Guida turistica di Aliano realizzata dagli studenti

La città di Aliano mette a disposizione dei visitatori, dei turisti e degli stessi cittadini una utilissima e interessante guida redatta in italiano, inglese e francese per far conoscere e visitare al meglio i luoghi che hanno ispirato il “Cristo si è fermato ...-->continua

13/07/2020 - ''Arte in orto'': il recupero delle coltivazioni della tradizione

Negli orti che i nostri nonni e i nostri genitori coltivavano nel secolo scorso c’erano specie che oggi stanno scomparendo.
Si mangiavano prodotti biologici raccolti a kilometri zero.
Bastavano, quasi sempre, per i bisogni delle famiglie. All’occorrenz...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo