HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La Guardia di Finanza ai campi estivi della Protezione Civile

9/09/2019

La Guardia di Finanza di Basilicata, oltre ai consueti servizi d’istituto che hanno permesso di conseguire lusinghieri risultati nei vari settori operativi, da giugno a settembre ha voluto essere presente sul territorio regionale anche con specifiche iniziative di carattere preventivo, volte a sedimentare la “cultura della legalità” tra i giovani lucani, partecipando alle attività dei “Campi Scuola Estivi” promossi dal Dipartimento della Protezione Civile.
In sette località sparse sul territorio, dal Lago Pantano di Pignola ai comuni di Maschito e Maratea, circa duecento ragazzi e ragazze, di età compresa tra i dieci e sedici anni, hanno preso parte agli incontri formativi condotti dai militari del Corpo. Per i giovani è stata l’occasione di conoscere le molteplici attività svolte dalla Guardia di Finanza, moderna polizia economico-finanziaria, capace non solo di operare per la salvaguardia della tutela del bilancio pubblico delle Regioni, degli Enti locali e dell’Unione europea, ma di concorrere a supporto del dispositivo di Protezione Civile Nazionale in occasione di calamità e disastri, con l’impiego sia delle unità del soccorso alpino, in operazioni in territori impervi, sia del servizio navale e aereo, nella ricerca e soccorso in mare.
Gli incontri sono stati l’occasione per argomentare sui gravi rischi per la salute e sulle conseguenze penali derivanti dall’uso e dallo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché sul delicato fenomeno del bullismo, evidenziando le peculiari condotte (incluse quelle perpetrate a mezzo internet e/o social media) ed i possibili rimedi comportamentali e legali per contrastarlo.
L’attività didattico-esperienziale svolta in aula ed all’aperto, con il contributo di un’unità cinofila che ha effettuato alcune simulazioni operative, ha suscitato nell’uditorio notevole interesse e grande partecipazione emotiva



archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
24/01/2020 - Latronico: De Maria vicepresidente Ancot e firmatario Manifesto d’Assisi

Questa mattina a Roma l’assemblea nazionale dell’Ancot (associazione nazionale comuni termali), ha confermato Presidente Franca Roso, che ha voluto nuovamente al suo fianco il sindaco di Latronico Fausto De Maria, riconfermandolo come vicepresidente nazionale dell’associazio...-->continua

24/01/2020 - Potenza: un incontro nella giornata della memoria sull’olocausto

I campi di concentramento di ieri, come quelli di oggi, interpellano la nostra coscienza e ci provocano, non in merito al silenzio di Dio, ma riguardo all'assenza dell'uomo.
Dov'era l'essere umano ad Auschwitz, dov'era l'essere umano a Birkenau, dov'era a ...-->continua

23/01/2020 - Cicala: ‘Giorno della memoria’ per difendere la democrazia’

Lunedì prossimo, 27 gennaio, “Giorno della memoria”, diventa per il Consiglio regionale della Basilicata occasione per ribadire l’impegno delle istituzioni a tenere vivo il ricordo di una tragedia, quale quella dell’Olocausto, che ha segnato profondamente la s...-->continua

23/01/2020 - Taranto e la scienza degli analfabeti di Michele Accogli

L'associazione culturale Presenza Lucana continua, dopo l'incontro "Omaggio a Pio Rasulo", la serie degli appuntamenti sul territorio, giunti al trentesimo anno, con un gradito ritorno, quello del prof. Michele Accogli che per la cartella "ARCHEOLOGIA" parle...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo