HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

Al via il corso sulle orchidee spontanee del parco del PNP

23/11/2018

Ha avuto inizio mercoledì 21 novembre scorso, nell’aula convegni della sede di Marsico Nuovo, il corso sulle orchidee spontanee del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, che precede e prepara, insieme ad altri eventi, il raduno GIROS (Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee) che si terrà a maggio 2019, quando esperti e appassionati della materia provenienti da tutta Italia e da diverse parti d’Europa confluiranno proprio qui, nel territorio di questo Parco, per studiare sul campo le orchidee selvatiche presenti in diversi siti.
Il corso è diretto al personale dell’ufficio natura dell’Ente, alle guide del Parco e ai carabinieri forestali del CTCA, e ha lo scopo di preparare coloro che operano quotidianamente nell’area protetta ad accogliere e seguire nei diversi siti i partecipanti al raduno GIROS, fornendo anche un’utile occasione per conoscere in maniera più approfondita una delle più importanti emergenze ambientali presente sul territorio.
Ad accogliere i partecipanti Marco Zipparri, componente del consiglio direttivo dell’Ente, e il direttore Vincenzo Fogliano. Nel suo intervento di saluto Zipparri ha giudicato positivamente l’apertura dell’Ente al mondo universitario e al contributo di esperti in discipline legate alla biodiversità. Proprio a questo proposito ha annunciato la visita al Parco di studenti e docenti universitari provenienti dall’università di Zurigo, nell’ambito del progetto IngreenPaf. È auspicabile, ha sottolineato Zipparri, che il territorio del Parco, con la sua ricchezza di biodiversità, sia fatto conoscere alle scuole e alle università, affinché possano farne oggetto di studi e approfondimenti.
Il corso sulle orchidee sarà realizzato in diversi step. Quella di ieri è stata la lezione di apertura alla quale sono intervenuti i docenti Salvatore Cozzolino e Giovanni Scopece dell’Università Federico II di Napoli, e Vito Antonio Romano responsabile GIROS Basilicata.
Durante i lavori del convegno il direttore dell’Ente Vincenzo Fogliano ha consegnato ai relatori un testo fotografico sui parchi nazionali.
Altre lezioni teoriche si terranno nei prossimi mesi e saranno tenuti da Antonella Logiurato, del dipartimento ambiente della Regione Basilicata, e dal professor Giovanni Salerno, dell’Università della Sapienza di Roma, e di Vito Antonio Romano. Alle lezioni teoriche seguiranno le lezioni sul campo che si terranno nei mesi primaverili che sono quelli della fioritura delle orchidee.
Si procede, dunque, a tappe ordinate verso l’importante appuntamento del raduno GIROS di maggio, in vista del quale il vicepresidente Vittorio Triunfo, nelle scorse settimane, si è recato a Barberino del Mugello, in provincia di Firenze, per prendere parte all’assemblea ordinaria dei soci GIROS dove ha esposto le caratteristiche del Parco dell’Appennino Lucano e della sua biodiversità, con particolare attenzione ai siti di orchidee selvatiche.





archivio

ALTRE NEWS

ALTRE NEWS
26/06/2019 - FIDAS Rotondella,presentazione libro sui 40 anni di donazioni

E’ previsto per giovedì 27 Giugno alle ore 18.30 a Rotondella la seconda tappa di presentazione della pubblicazione “Il dono del sangue – 40 anni di donazioni con la Fidas Basilicata” a cura di Antonio Bronzino. Il volume racconta quattro decenni di donazioni del sangue in...-->continua

25/06/2019 - Matera:convegno su famiglie ed identità con Vladimir Luxuria

Si terrà venerdì 28 giugno alle ore 15 presso Palazzo Lanfranchi a Matera il convegno dal titolo "Famiglie, identità ed orientamento sessuale: il diritto di essere se stessi nel paradigma della tutela dei diritti umani". L'evento, organizzato dal Coordinamento...-->continua

25/06/2019 - Università Cattolica incontra Matera 2019 - 28 giugno Presentazione progetto

Come si immaginano i giovani lucani il proprio futuro? Sarà all’insegna della sostenibilità? Sarà in grado di governare le sfide di un mondo sempre più alle prese con i fenomeni dell’immigrazione, della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale?
<...-->continua

25/06/2019 - Muro lucano.Oltre 100 volontari per l’infiorata nel paese di San Gerardo Majella

All’opera dalle prime luci dell’alba per la realizzazione dei quadri e dei tappeti, l’infiorata artistica ha incorniciato Muro Lucano dalla panoramica Via Roma sino a Piazza Don Minzoni. Questo evento che unisce arte, fede ed associazionismo, è frutto della si...-->continua

E NEWS





WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo