HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Acli Rivello: tre atlete alle nazionali giovanili di softball

14/06/2021



Angela Cestari, Chiara Pecorelli ed Irene Bellusci del circolo Acli Rivello, sono state convocate nelle nazionali giovanili di softball. ‘’Un ulteriore traguardo per la nostra piccola realtà- dicono i promotori- che premia il lavoro fatto fino ad oggi. All'inizio della nostra avventura Angela ed Irene sono state tra le prime ragazze a partecipare, fin da piccole era evidente la loro passione per questo sport, Chiara si è aggiunta dopo, ma subito si è visto il suo talento. Irene è l'interbase della squadra pronta a dirigere tutti i suoi compagni, batte e corre veloce sulle basi. Angela è il ricevitore, oramai una sicurezza a casa base e l'intesa con il diamante è micidiale per gli avversari. Chiara è la prima base, sicura nelle prese e potente nei lanci, l'intesa con le compagne è straordinaria. Uno sport che ancora trova poco spazio, ma che è entrato nel cuore delle ragazze e dei ragazzi rivellesi. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno aiutato le ragazze al raggiungimento di questo importante traguardo. Alla comunità di Rivello, i compagni e le compagne, gli atleti più grandi, i genitori. Prossimamente Rivello sarà sede della Softball School, un progetto internazionale con l’intento di formare giovani atleti e di creare un'opportunità x il loro futuro: infatti i giocatori che avranno raggiunto un livello sportivo soddisfacente, abbinato a un buon rendimento scolastico, potranno accedere ad una borsa di studio sportiva, parziale o totale per frequentare il college negli USA.IL circolo ACLI di Rivello ha da sempre dedicato le sue attività alle giovani generazioni, non solo il gioco del batti e corri, che comunque vede la partecipazione di circa 50 ragazzi di varie fasce di età, ma di tante altre attività sociali, culturali, che in questo periodo sono un po'rallentate, ma riprenderanno il prima possibile’’.


ALTRE NEWS

CRONACA

31/07/2021 - Covid: 66 nuovi positivi su 856 tamponi molecolari
31/07/2021 - Grumento Nova: incidente stradale
30/07/2021 - San Costantino, il sindaco sui cani di proprietà incustoditi: ‘intervenga l’Asp’
30/07/2021 - Evasione fiscale, confiscati ville e yacht a imprenditore

SPORT

31/07/2021 - Serie C, AZ Picerno: confermato mister Palo e il suo staff tecnico
31/07/2021 - Scatta l'8° Trofeo "Vulture Melfese, Città di Melfi-Rapolla"
31/07/2021 - Serie C, AZ Picerno: Ruben Garcia Rodriguez primo colpo in entrata
30/07/2021 - Gran Premio Valnoce al velodromo di Oppido Lucano

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

18/07/2021 Rinviata seconda serata del Pignola in Blues

Causa maltempo, la serata di sabato 17 Luglio del Pignola in Blues è stata rinviata a martedi 20.
Le prenotazioni effettuate restano valide. Ancora posti disponibili, da riservare sempre sulla piattaforma eventbrite.

1/07/2021 Sospensione idrica in Basilicata

Castelsaraceno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. CASTELSARACENO: Via Trieste e vico I Portella

30/06/2021 Sospensione idrica oggi 30 giugno in Basilicata

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 12:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Parte di c.da Costa della Gaveta, c.da Varco d'Izzo, c.da San Luca Branca e zone limitrofe
Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:15 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. FILIANO: Frazioni di Luponia, Tittarella, Don Ciccio, Inforchia, Casenuove e zone limitrofe
Atella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:15 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. ATELLA: Frazione Casenuove

Abbiamo già vinto...e ad ognuno la sua storia
di Paolo Sinisgalli

Finalmente 11 luglio, la finale del campionato d'Europa di calcio è a poche ore.
Vinceremo. Abbiamo già vinto, tutti.
Sì, comunque vada sarà stato bello. Persino per chi è uscito al primo turno.

Da Italiano voglio che l'azzurro trionfi stasera. Sai che bello: battere in casa gli avversari e alzare al cielo le braccia e la coppa in quel tempio del calcio in quel quartiere londinese di Wembley.
Credo che può accadere, vi dico perché. Metti...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo