HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Meeting Matera-Metaponto 2019,nell’albo d’oro l’Olimpia Valdarnese

23/06/2019



Con la cerimonia di premiazione finale e l’arrivederci al prossimo anno in Veneto (Conegliano-Valdobbiadene), è calato ufficialmente il sipario sul Meeting Nazionale dei Giovanissimi, la massima rassegna nazionale dedicata al ciclismo giovanile under 13 sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana con Matera e Metaponto centri nevralgici del divertimento in bicicletta grazie alla regia organizzativa della Re-Cycling Bernalda di Giuseppe Lombardi, al coordinamento diretto con la delegazione regionale FCI Basilicata di Carmine Acquasanta e la struttura nazionale giovanile della Federciclismo (con in testa il consigliere federale Maurizio Ciucci, il responsabile della commissione nazionale Fabrizio Cazzola e il segretario Maurizio Luzzi) con il coinvolgimento dell’amministrazione comunale di Bernalda (con il consigliere Alberto Perrone e l’assessore alle politiche sociali Antonella Marinaro).

Anche la Regione Basilicata (con in testa il consigliere Roberto Cifarelli), il Coni Basilicata (presieduto da Leopoldo Desiderio) e la Fondazione Matera-Basilicata 2019 di Salvatore Adduce hanno dato il loro appoggio come partner istituzionali dell’evento a caratura nazionale insieme alla Provincia e al Comune di Matera, al Polo Museale Regionale della Basilicata, alla Coldiretti Basilicata e al brand Costa del Metapontino, con il professionista Domenico Pozzovivo della Bahrain Merida che ha prestato la propria immagine come testimonial (assente in questi giorni in quanto impegnato al Giro di Svizzera che ha chiuso al settimo posto e tra i migliori italiani nella gara a tappe elvetica).

Sono stati 892 i bambini e i ragazzi di età compresa tra i 7 e i 12 anni da tutta Italia che si sono impegnati nelle prove su strada, fuoristrada, sprint e abilità all’apice dell’entusiasmo.

Le 28 batterie su strada disputate il sabato in due distinti circuiti nel borgo di Metaponto, suddividendo i baby partecipanti in base alla loro età, hanno chiuso il programma di questa 33°edizione che ha portato alla ribalta l’Olimpia Valdarnese: già vincitrice del Meeting nel 2015 a Pineto in Abruzzo, la formazione giovanile di Montevarchi presieduta da Francesca Bindi ha ottenuto in assoluto il massimo dei punti (1435) portando in dote miglior somma di tutti piazzamenti individuali in tutte le specialità. Secondo gradino del podio per il team lombardo dell’UC Costamasnaga a quota 855, terza piazza per l’altra formazione toscana del Pedale Toscano Ponticino (655).

Emozioni alle stelle con la riproposizione della sfilata delle tre migliori squadre che ha avuto come tema principale l’identità della propria comunità. Con la giuria che ha tenuto conto dell’originalità, della coreografia e della creatività, per il terzo anno consecutivo il Premio Franco Ballerini è andato al sodalizio umbro Velo Club Racing Assisi Bastia in uno splendido ed azzeccato connubio tra sacralità e sport nella rappresentazione di San Francesco di Assisi e di Gino Bartali come messaggeri di pace. In questa speciale classifica hanno ben figurato i veneti della Sprint Vidor La Vallata (con una rappresentazione della vita di campagna in territorio veneto) e l’Olimpia Valdarnese (in omaggio al sommo poeta Dante Alighieri e al gran genio di Leonardo da Vinci).

Grazie al compartimento della Polizia Stradale della Regione Liguria, è stato presente anche il Pullman Azzurro con un'aula multimediale appositamente allestita al suo interno dove test, quiz e simulazioni di guida hanno impegnato i baby partecipanti e gli adulti che hanno voluto mettersi in gioco sull’educazione stradale nel segno della sicurezza e nel rispetto delle norme del codice della strada.

CLASSIFICA FINALE MEETING NAZIONALE GIOVANISSIMI 2019 (TOP 25)
1°Olimpia Valdarnese (Toscana)
2° UC Costamasnaga (Lombardia)
3° Pedale Toscano Ponticino (Toscana)
4° Velo Club Racing Assisi Bastia (Umbria)
5° Pedale Azzurro Rinascita (Emilia Romagna)
6° Ludobike Scuola di Ciclismo (Puglia)
7° GSC Villongo (Lombardia)
8° Team Cesaro Falasca (Campania)
9° Rostese Rodman (Piemonte)
10° Fosco Bessi Calenzano (Toscana)
11° Il Pirata Team Terracirce (Lazio)
12° Team Bike Race Mountain Civitavecchia (Lazio)
13° San Miniato Ciclismo (Toscana)
14° Gazzanighese (Lombardia)
15° Velo Club Città di Marostica (Veneto)
16° Pedale Rossoblù Picenum (Marche)
17° Ruota Libera Terni (Umbria)
18° Albergo del Tongo (Toscana)
19° Pedale Teate (Abruzzo)
20° Tirreno Bike (Lazio)
21° UC Foligno Start (Umbria)
22° Sprint Vidor La Vallata (Veneto)
23° Andria Bike (Puglia)
24° Luc Bovolone (Veneto)
25° Bicifestival (Emilia Romagna)

Risultati completi al link https://giovanile.federciclismo.it/it/hierarchical_documents_page/risultati/a64e7feb-ab65-4b12-83e6-6127aa871c6a/
Credit fotografico Artfotostudio



ALTRE NEWS

CRONACA

17/08/2019 - Metaponto: donna di 26 anni muore annegata
17/08/2019 - Incidente mortale nei pressi di Grassano
16/08/2019 - Potenza e provincia:Controlli dei Carabinieri a Ferragosto. 8 persone denunciate
16/08/2019 - Depuratore di Maratea: ‘’un problema vecchio non risolto’’

SPORT

17/08/2019 - Serie C, Picerno: il patron Curcio saluta la squadra. ‘Obiettivo salvezza’
17/08/2019 - Francavilla – Grumentum. Primo turno di coppa Italia
16/08/2019 - Viggianello: tra i pali arriva Sosnovskyy
15/08/2019 - Serie D/H: Conte lascia il Grumentum

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

17/08/2019 Sosensione idrica oggi 17 agosto in Basilicata

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Trieste resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti località: Difesa, Civita, Armatiedi, Radito e zone limitrofe.
Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti. Acquedotto lucano ha attivato il servizio sostitutivo mediante autobotte che stazionera nei pressi di Villa Mancini.
Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Colombo resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

16/08/2019 Sospensioni idriche 17 agosto 2019

Venosa: a causa di un guasto improvviso all'impianto di sollevamento, nell'intero abitato potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica, fino al termine dei lavori di riparazione.
Francavilla in Sinni, Chiaromonte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 08:30 alle ore 14:00 di oggi, salvo imprevisti.
Vietri di Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione
Savoia di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella frazione Santa Maria delle Grazie e Via dell'Acquedotto sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

15/08/2019 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Vietri di Potenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Musileo sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti.

EDITORIALE

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo