HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Play-off nazionali, un altro pari manda a casa il Potenza

22/05/2019



Questa sera al Massimino di Catania si è ripetuto lo stesso risultato del Viviani. Un pari che ha penalizzato i lucani che escono fuori senza sconfitta contro la squadra blasonata siciliana, in virtù del migliore piazzamento nella regular season. Nel primo tempo i siciliani sembrano disorientati, e al 12′ subiscono il gol di testa di Lescano, pescato dal cross dalla trequarti di Emerson 0-1.
Nella ripresa il Catania sembra più in palla ma ancora imprecisi, nonostante gli ingressi di Lodi e Baraye al posto di Carriero e Marchese. Al Potenza viene annullata una rete per fuorigioco al limite ancora con Lescano, mentre gli etnei trovano il gol del fondamentale pareggio con una meravigliosa azione di Di Piazza- servito splendidamente da Curiale – che col sinistro batte Ioime e consegna la qualificazione al Catania 1-1. E' la rete che regala l'accesso alla semifinale.
Stesso risultato dell'andata anche al Massimino, che permette ai rossazzurri di eliminare il Potenza e accedere al secondo turno nazionale play off. Il Potenza ha avuto per 70' un piede in semifinale, ma il pareggio del Catania ha spento i sogni dei lucani.
Raffaele ha ridisegnato la squadra, mettendo dentro gente di gamba come Longo e Matera e affidandosi all'esperienza di França; il Catania con la forza dei nervi e la spinta del Massimino ha raggiunto il tanto atteso gol qualificazione e continua a sognare.

Catania (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese (Baraye 45′); Carriero (Lodi 45′), Biagianti (Manneh 67′), Rizzo; Sarno (Esposito 39′); Marotta (Curiale 62′), Di Piazza. A disp: Baroni, Lovric, Valeau, Bucolo, Angiulli, Llama, Brodic. All: Sottil.

Potenza (3-4-3): Ioime; Sales, Emerson, Sepe; Guaita (Longo 74′), Coppola, Dettori, Panico (Di Somma 55′); Genchi (Bacio Terracino 45′), Lescano (França 74′), Ricci. A disp: Breza, Matino, Giosa, Di Modugno, Coccia, Piccinni. All: Raffaele.

Arbitro: Giacomo Camplone della sezione di Pescara. (Ruggieri-Saccenti).

Marcatori: 12′ Lescano; 78′ Di Piazza


ALTRE NEWS

CRONACA

15/09/2019 - Pomarico: come va avanti il lavoro di ricostruzione e monitoraggio
15/09/2019 - Un anno dalla tragedia di Cersosimo
15/09/2019 - Potenza. Coltivava e confezionava droga in casa, arrestato
14/09/2019 - Scanzano Jonico: in corso un vasto incendio

SPORT

15/09/2019 - Serie D/H: a Nocera Inferiore violenti scontri tra ultras prima del match
15/09/2019 - Serie D/H: la Gelbison sgambetta il Francavilla
14/09/2019 - Serie D/H: per il Francavilla un nuovo arrivo d’eccezione
14/09/2019 - Primo Trofeo giovanile tennistavolo “La Potentina”

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

15/09/2019 Serie D Girone h, terza giornata

Agropoli-Altamura0 - 2
Cerignola-Grumentum2-1
Casarano-Brindisi4 - 0
Gravina -Sorrento 1-0
Francavilla-Gelbison 0- 2
Gladiator-Andria1 - 1
Nocerina-Foggia 0 - 2
Fasano -Bitonto 1 - 0
Taranto -Nardò 4-0

14/09/2019 Sospensione idrica 14 settembre 2019

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Fossi, rione Timpone e viale della Repubblica resterà sospesa fino alle ore 16:00, salvo imprevisti.
Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Risano sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

13/09/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 13 settembre

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 06:30 di domani, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Montagna, strada Chiusi, strada Convento Montagna, strada Torretta e via Don Minzoni
Moliterno, Sarconi, Grumento Nova: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani, salvo imprevisti. MOLITERNO: contrada San Nicola e zone limitrofe; SARCONI: contrade Valicadossa, Santa Barbara, Arciprete Miraglia, Finaide e zone limitrofe; GRUMENTO NOVA: contrada Spineta e zone limitrofe.

EDITORIALE

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo