HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Una grande festa di sport il 3° memorial ''Mauro tartaglia''

13/05/2019



E’ stata una grande festa di sport quella che il Toro Club Melfi “Gian Paolo Ormezzano” ha organizzato, in collaborazione con la società Virtus Avigliano e il Comitato Regionale della Lnd Figc Basilicata, per ricordare la figura di Mauro Tartaglia, educatore amministratore pubblico e animatore civile scomparso nel 2017. Ad essere coinvolti più di 150 ragazzi che hanno partecipato alle attività in programma nonostante il maltempo. Al Palasport di via Foggia giovani calciatori delle categorie Primi calci, Piccoli Amici e Pulcini, delle società Bella calcio, CS Vultur 1921, Lykos, Venusia calcio e Santamaria Potenza, sono stati impegnati in partite a tema sotto lo sguardo vigile del tecnici dei Centri Federali Territoriali di Basilicata. Entusiamo e divertimento, sia sul parquet sia sugli spalti, hanno caratterizzato l’evento condotto , con maestria e professionalità, dalla giornalista Annamaria Sodano. Presenti alla manifestazione, tra gli altri, anche il presidente del Comitato Regionale della Lnd Basilicata Piero Rinaldi, accompagnato dal consigliere Domenico Ciaglia e dal Responsabile dell’Attività di Base Gino Polino, il responsabile dell’Attività di Base del Settore Giovanile e Scolastico della Figc Basilicata Egidio Trupa, il Responsabile dei Centri Federali Territoriali di Basilicata Ermanno Colucci e l’assessore Vincenzo Bufano intervenuto a nome dell’Amministrazione comunale di Melfi. Tutti hanno ricordato, con affetto, la figura del compianto professor Mauro Tartaglia sottolineandone “l’alto profilo umano ,culturale ed educativo” .
Melfi memorial Tartaglia2019
Le premiazioni a tutte le società, ai ragazzi, agli enti patrocinanti e agli sponsor intervenuti hanno concluso la prima parte di una lunga giornata di sport che è proseguita, nel pomeriggio, allo stadio “A. Valerio”. Ad essere protagonisti sono stati i “Giovanissimi” della Virtus Avigliano, della Likos Potenza , del Carpe Diem Brienza e della Junior Lavello che hanno disputato un quadrangolare, con gare di semifinale e finale, caratterizzato da un sano agonismo e dal bel gioco. Al termine dello stesso ad esultare è stata la compagine della Lykos Potenza che ha battuto, in finale, la Virtus Avigliano. La Junior Lavello, invece, si è aggiudicata la finale per il terzo e quarto posto. “ Vedere i ragazzi giocare e divertirsi nel rispetto dei principi sportivi – ha affermato Marisa Tartaglia, moglie di Mauro - è stato il miglior modo per onorare la memoria di mio marito che ha sempre creduto e investito nei giovani. Grazie veramente di cuore a tutti coloro, che a diverso titolo, sono intervenuti e hanno permesso la buona riuscita della manifestazione”.

L’evento, che gode del patrocinio della Regione Basilicata, della Provincia di Potenza, del Comune di Melfi, del Coni Basilicata, del CR Lnd Basilicata, del Torino Fc, dell’Associazione Ronca Battista e delle locali sezioni del Csi e della Croce Rossa Italiana, avrà un’appendice il prossimo 25 maggio quando è in programma la parte culturale del Memorial “Mauro Tartaglia”. Al teatro Ruggiero II, alle ore 17.30, si terrà lo spettacolo teatrale “La leggenda del Grande Torino” di Nicola Roggero, giornalista di Sky Sport, al quale sarà conferito anche il premio giornalistico “Cuore Granata”. Lo spettacolo, gratuito, al quale si accede solo su prenotazione telefonando al 348 44 09808 fino ad esaurimento posti, sarà preceduto dalla presentazione del libro “Il Grande Torino, storia illustrata di una squadra leggendaria” di Matteo Matteucci.


ALTRE NEWS

CRONACA

22/08/2019 - In 2 evadono dai domiciliari, arrestati a Pignola e Senise
22/08/2019 - Guardia di finanza Matera: arrestato corriere con 142 grammi di hashish
22/08/2019 - Cultura. Bonisoli approva 44 eventi in Basilicata
22/08/2019 - Laghi di Monticchio.Lavoro nero in cucina, chiuso ristorante

SPORT

22/08/2019 - Promozione: l’Atletico Lauria vince la Supercoppa
21/08/2019 - Prima Categoria: doppio colpo in casa Viggianello
21/08/2019 - Decima edizione per il memorial 'Luigi Viola'
20/08/2019 - Matera,si ricomincia a parlare di calcio

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

22/08/2019 Criticità raccolta sangue: appello del presidente di Avis

L’Avis regionale di Basilicata, con il presidente Sara De Feudis e tutto il Consiglio, è mobilitata attraverso i suoi uffici e le sedi comunali per far fronte alle criticità in merito alle disponibilità di sangue registratasi nel mese di agosto, in particolare di 0+ e 0-. “L’ Avis regionale di Basilicata continua a seguire con attenzione, insieme al Centro Regionale Sangue- evidenzia la presidente - l’andamento delle donazioni in questi mesi estivi nella nostra regione congiuntamente alla situazione di criticità che coinvolge tutto il territorio nazionale”. Ai presidenti della varie Avis comunali, la De Feudis chiede di “proseguire il prezioso lavoro di proselitismo e di chiamata dei donatori, invitandoli a donare presso il CT più vicino, all’UDR di Potenza o di partecipare alle numerosi sedute di raccolta programmate su tutto il territorio regionale dall’Avis Regionale”. Dal presidente dell’Avis regionale “il ringraziamento a tutti i donatori che risponderanno, sicuramente numerosi, alla chiamata”.

20/08/2019 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata

Fardella: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 14:30, salvo imprevisti.

19/08/2019 VII Edizione Riconoscimento Nicola Maria Pace

Anche quest’anno i coordinamenti di Libera Basilicata e Libera Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Comune di Filiano (Pz), organizzano il Riconoscimento nazionale dedicato al giudice Nicola Maria Pace, Procuratore della Repubblica prima a Matera, poi a Trieste ed infine a Brescia, e assegnato ogni anno a chi si è contraddistinto nel contrasto alle ecomafie e alla tratta degli esseri umani.

Giunto alla settima edizione, quest’anno il Riconoscimento riguarderà il tema della tratta degli esseri umani, una piaga quanto mai attuale di questi tempi perché legata tristemente al fenomeno epocale delle migrazioni, ma che già a metà degli anni Novanta era al centro delle attività investigative del giudice Pace quando lavorava alla Procura di Trieste.

L'evento, durante il quale verranno assegnati i riconoscimenti, si svolgerà lunedì 26 Agosto 2019 alle ore 17,30 a Filiano (PZ), paese d'origine del dottor Pace, presso il Centro sociale G. Lorusso.

EDITORIALE

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo