HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Primo allenamento congiunto Rinascita Lagonegro vs Sorrento venerdi 14 settembre

12/09/2018



È trascorso poco meno di un mese dall’inizio della preparazione della Rinascita Lagonegro e iniziano a raccogliere i primi frutti. “Sono trascorse 4 settimane di allenamento – spiega mister Falabella – e sia sul piano tecnico, del team building che dell’aspetto mentale siamo molto soddisfatti. L’aspetto che mi ha colpito particolarmente dei ragazzi è la grande voglia di lavorare mostrata sia dai veterani che dai più giovani, che hanno una grande voglia di imparare e di migliorarsi. Questo è fondamentale perché vuol dire che c’è una grande componente motivazionale che è la base su cui crescere e costruire una squadra- sottolinea mister Falabella che in questi giorni prepara il primo confronto stagionale previsto per venerdì 14 al Pala Simone di Lagonegro a partire dalle ore 18. I biancorossi ospiteranno la formazione di Sorrento per un allenamento congiunto che servirà ai tecnici per testare le tattiche studiate fin ora. “Non vediamo l’ora di confrontarci e vedere come ci rapportiamo con il gioco degli avversari- commenta il tecnico lagonegrese- per noi l’allenamento contro il Sorrento è un test importante perché la formazione campana, che milita in serie B, è una squadra costruita per far parte della zona alta della classifica. Ormai è diventato un classico per noi confrontarci con loro, perché ogni anno è sempre il primo allenamento congiunto che programmiamo”. Dal punto di vista tattico mister Falabella osserverà e valuterà il lavoro fatto sulle tattiche di muro-difesa “poiché in queste settimane abbiamo lavorato molto in questo senso. Sicuramente non saremo brillanti dal punto di vista fisico, conclude Falabella- poiché arriviamo dopo 8 allenamenti nella stessa settimana e con un carico di lavoro nelle gambe che è massimo in questo momento. Ma allo stesso tempo siamo impazienti di poter giocare davanti il nostro pubblico, poiché poter scendere in campo a Lagonegro è sempre emozionante. Peccato che questo possiamo farlo solo nella fase pre-season, perché contiamo tanto sul calore del nostro pubblico, ma sono sicuro che quest’anno avremo ancora una volta dalla nostra il tifo dei tanti supporters che ormai ci seguono da anni”.



ALTRE NEWS

CRONACA

16/07/2019 - Omicidio Salandra: Lucchetti condannato a 26 anni di carcere
16/07/2019 - Droga: da Altamura a Matera, due arresti
16/07/2019 - Rotonda: La Valle ricorre al Tar per far annullare le elezioni comunali
16/07/2019 - Dal Pollino per l'Apollo: l'altro lucano ''sulla Luna''

SPORT

17/07/2019 - Serie D/H, Francavilla: in attacco arriva Domenico Maggio
17/07/2019 - Mondiali Pesistica Paralimpica: record del mondo junior per Donato Talesca
16/07/2019 - Iscrizione della PM Volley maschile e femminile alla nuova stagione
16/07/2019 - Serie C, Picerno: altri due rinforzi e academy con il Viggianello

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

16/07/2019 Sospensione idrica Colobraro

Colobraro: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Da Vinci dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori.

15/07/2019 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa in contrada Botte e zone limitrofe dalle ore 20:45 circa di oggi alle ore 24:00 circa, salvo imprevisti.

14/07/2019 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Venosa: a causa di un guasto improvviso all'impianto di sollevamento, nell'interno abitato potrebbero verificarsi cali di pressione e/o sospensioni idriche. Il ripristino è previsto al termibe dei lavori di riparazione.
Potenza: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 17:30 circa di oggi, salvo imprevisti, in contrada Area Silvana e nella parte bassa di contrada Bucaletto.
Pisticci: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina,salvo imprevisti, nelle seguenti zone: San Leonardo, San Gaetano, Terranova, Caporotondo, Castelluccio, San Pietro, Ficagnole, Fondo Messere, Coppo, Cannile.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo