HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Atletica: domani si gareggia tra i Pini Loricati

25/08/2018



Lo scorso anno è stata una scommessa per gli organizzatori Antonio Figundio, Giovanni Izzi e Francesco Lufrano: organizzare una gara lunga ed in quota . Nonostante tutto, l'Atletica CorrerePollino, con l'aiuto dello Sci Club di Terranova del Pollino, dopo aver visto prima e provato poi il percorso, era sicura del successo che poteva dare questa manifestazione. E infatti gli sforzi fatti lo scorso anno hanno premiato l’edizione del 2018 in termini di partenti circa 200 atleti .
Chi l'avrebbe mai detto ai 200 temerari che avrebbe corso lassù: uno spettacolo unico, iniziato a valle, presso la pista da sci di fondo di Piano della Giumenta (a circa 1600 metri di altezza) gestita dallo sci club di Terranova del Pollino e continuato per tutto il percorso che raggiunge la vetta della Serretta della Porticella a 1975 metri sul livello del mare. Rocce maestose con forme strane, radici di alberi gigantesche e panorami mozzafiato. Colori bellissimi che si mescolano tra loro: l'azzurro del cielo, il grigio delle roccie, il verde della vegetazione e i "Pini Loricati" nel loro rarissimo habitat 18 chilometri di corsa e pura passione; la fatica che provoca il duro percorso viene appieno ripagata.
Con l’approvazione dei Comitati Regionale FIDAL-BASILICATA e UISP BASILICATA e con un dislivello positivo D+900m circa, sara’ una gara valevole come tappa del campionato interregionale Fidal Sud e come prova di campionato individuale regionale di corsa in montagna.
Lo scorso anno il primo a tagliare il traguardo presso il centro fondo e nordwalking fu Marco Barbuscio dell'ASD CorriCastrovillari in 1h27'43", secondo il pugliese della squadra PuroSangue Athletics club di Roma "Alessandro Belotti" con il tempo di 1h36'27", terzo Marco De Marinis del Club Runner Castellaneta in 1h40'17". A poco più di un minuto dal podio, dopo tre SM, giunge l'atleta di casa "Vincenzo Cicchelli" (1h41'31"). Sesta al traguardo, ma vincitrice tra le donne, fu la solita Lidia Mongelli della squadra di casa "Atletica CorrerePollino" (1h42'01"). La seconda donna al traguardo Mariagrazia Strafella della Podistica Copertino (Le), con un tempo di 2h03'37"; a completare il podio femminile Giuliana Chiffi dell'Atletica Talsano (Ta) in 2h08'10".
Per partecipare alla gara l'organizzazione ha consigliato l'utilizzo di scarpe tecniche da Trail Running, calze lunghe e di portare un fischietto da utilizzare in caso di imprevisti. Quattro ristori di acqua e tè lungo il percorso e ricco buffet di dolci, crostate e ciambelle all'arrivo, partenza gara ore 9.45.




ALTRE NEWS

CRONACA

22/07/2019 - Fondo di coesione, on line il bando per i contributi ai Comuni
22/07/2019 - Lauria: formata la Giunta, Chiarelli possibile presidente del Consiglio
22/07/2019 - Trasporti: 24/7 stop anche in Basilicata
21/07/2019 - Carabinieri intensificano i servizi di controllo: 5 persone deferite A.G

SPORT

22/07/2019 - L’Olimpia Basket Matera riconferma anche l’ala piccola Mario Mancini
22/07/2019 - Serie D/H, presidente Petraglia: ‘Partiamo per salvarci e ci riusciremo’
21/07/2019 - Serie C: un centrocampista croato per il Picerno. Lunedì l’esordio
21/07/2019 - Serie D/H: ecco il nuovo portiere del Francavilla

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    



NEWS BREVI

22/07/2019 Sospensione idrica a Barile

Barile: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Solferino sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.

19/07/2019 Sospensione idrica in Basilicata oggi 19 Luglio

Picerno: per consentire la riparazione di una condotta sulla rete distributrice danneggiata da uno scoppio improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11.30 di oggi 19 luglio 2019 fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: San Nicola, Cavour, Santa Lucia e Piazza Forlenza.

18/07/2019 Sospensione idrica oggi 18 luglio in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Alto Cesine, Strada Tarallo, Marmo I e II, Strada provinciale 83, Strada Statale 94, Strada della Cantoniera, Toppo del Fico, Toppa del Casino, Strada delle Querce, Strada degli Orti, Strada della Cantoniera, Strada della Castagna, Strada del Melandro e Strada Castello
Avigliano: per consentire la riparazione di una perdita, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 18:00 in via Giustino Fortunato, via Don Luigi Sturzo e zone limitrofe, salvo imprevisti. Il ripristino è previsto fino al termine dei lavori.
Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, a partire dalla ore 12:00 e fino alle ore 14:00 circa, salvo imprevisti, in via via Profiti e via Vallina potrebbero verificarsi cali di pressione e/o sospensioni dell'erogazione idrica.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle localita' Timparossa, Cogliandrino e Pecorella.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo