HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

'Cicala e la maggioranza violentano ancora una volta prerogative della minoranza

15/06/2021

La seduta odierna di Consiglio Regionale ha mostrato ancora una volta tutta la pochezza di questa maggioranza, ma soprattutto l’assoluta incapacità del Presidente Cicala a gestire i lavori dell’aula.
Colui che dovrebbe essere il garante dell’aula tutta si è dimostrato, ancora una volta, poco rispettoso delle prerogative della minoranza. Capiamo la difficoltà di condurre i lavori in modalità telematica, ma usare mezzucci ridicoli per mantenere i numeri precari è davvero troppo.

Quanto è successo oggi è di una gravità inaudita e non saranno le balle di qualche consigliere di maggioranza a farla passare in secondo piano. Lo stesso capogruppo della Lega, nei suoi deliri insensati, ci ha addirittura intimato di non partecipare più ai lavori del Consiglio Regionale. Aliandro dovrebbe rendersi conto del fatto che la sua maggioranza non è capace di tenere i numeri nell’aula. Ed infatti, dopo lo squallido teatrino messo in scena con gli strali dei consiglieri di maggioranza scagliati contro l'opposizione, la seduta è stata dichiarata sciolta per mancanza del numero legale: stavolta è crollata anche la banda vocale della rete telefonica oltre a quella dedicata ai dati?

Noi, dal canto nostro, abbiamo deciso di abbandonare l’aula perché è obiettivamente troppo fare finta di nulla di fronte a questo vero e proprio scempio.
Cicala prenda atto - lo ripetiamo per l'ennesima volta - della sua plateale inadeguatezza a rivestire tale ruolo e faccia un passo indietro dimettendosi. Lo faccia per ridare dignità all’intero Consiglio Regionale.

Gianni Perrino

Gianni Leggieri

Carmela Carlucci

Movimento 5 Stelle Consiglio Regionale



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
31/07/2021 - Gazzetta del Mezzogiorno, Cavallo (CISL): "Riprendere il percorso negoziale"

Pieno sostegno ai giornalisti e poligrafici della Gazzetta del Mezzogiorno arriva dal segretario generale della Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo, secondo cui "l'interruzione delle pubblicazioni dopo 134 anni di storia sarebbe una grave perdita per la democrazia e il plurali...-->continua

31/07/2021 - Gazzetta Mezzogiorno, Bardi: confido nella capacità di tutti

“Sono anni che i giornalisti e gli altri dipendenti della Gazzetta del Mezzogiorno si sono sacrificati per mantenere in edicola un pilastro della libera informazione della Basilicata e della Puglia. Purtroppo, l'interruzione delle pubblicazioni in attesa del v...-->continua

31/07/2021 - Inaugurazione Ponte Tibetano, Rosa: altra tappa del viaggio in Basilicata

“Oggi è una giornata di orgoglio, una festa che non riguarda solo la comunità di Castelsaraceno ma l’intera Basilicata che segna un altro grande passo in avanti. È questa un’opera che sicuramente rafforzerà l’attenzione dei turisti verso la nostra regione. Agg...-->continua

31/07/2021 - Turismo, Gentile (Confartigianato): 'Buone prospettive per imprese artigiane'

Le imprese artigiane nei settori interessati da domanda turistica - che in Basilicata rappresentano il 15,9% del totale e in provincia di Matera vanno oltre, sino al 17% - guardano con fiducia alle prospettive dell’economia turistica nell’estate 2021 all’inseg...-->continua

31/07/2021 - Trasporto Stellantis, Giordano (Ugl):”Disagio a senso unico’.

“Una soluzione urgente e immediata per i tanti operai che dai paesi materani viaggiano quotidianamente da anni con pullman e che da lunedì 2 agosto prossimo non sanno come raggiungere la zona industriale Stellantis di Melfi (PZ)”.

E’ quanto chiede P...-->continua

31/07/2021 - La Gazzetta del Mezzogiorno deve continuare ad esistere

Le vicende legate all'editore di uno storico quotidiano come La Gazzetta del Mezzogiorno mi preoccupano prima di tutto come cittadino e lettore, che, ogni giorno, si reca in edicola per acquistare i quotidiani locali e alcuni nazionali. Privare i lettori di un...-->continua

31/07/2021 - I prodotti agroalimentari locali proposti ai turisti della costa jonica

I prodotti agroalimentari del marchio “Io sono lucano” promosso dalla Coldiretti per la prima volta sulle tavole degli ospiti di un villaggio turistico della costa jonica della Basilicata. E' l'iniziativa promossa dalla cooperativa “La nuova aurora” che ha fat...-->continua













WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo