HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Perrino. Basilicata fanalino di coda nelle cure psichiatriche

17/06/2019

Quale sarà il futuro della sanità lucana non è dato ancora saperlo, visto che la giunta Bardi non si è ancora espressa ufficialmente sull’argomento.
Ad oggi, non è possibile comprendere quale sarà lo scenario che si prospetta stando ai superficiali annunci ad effetto dell’Assessore Leone e agli strascichi velenosi della disastrosa giunta Pittella.
Una delle prime vertenze sanitarie che sembra presentare il conto al nuovo esecutivo regionale è quella relativa alla possibile chiusura del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) del Presidio Ospedaliero di Policoro, sulla quale si iniziano a manifestare i primi malumori da parte degli operatori.

Eppure l’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) S.P.D.C. del Presidio Ospedaliero (P.O.) "Giovanni Paolo II" di Policoro dispone di un indiscusso bagaglio reputazionale alimentato dagli apprezzamenti e riconoscimenti tributati dalle famiglie dei pazienti interessati alla professionalità e disponibilità del personale medico e infermieristico. La decisione di sopprimere il servizio, ove ufficialmente confermata, apparirebbe inoltre del tutto sfornita di riscontri sia nel Piano Integrato della Salute e dei Servizi alla Persona e alla Comunità 2018-2020 che nell’Atto aziendale.

Difatti, il piano regionale della salute e dei servizi alla persona e alla Comunità 2018-2020 (D.G.R. n. 778 del 22 luglio 2017) “intende considerare e farsi carico delle molteplici ed eterogenee condizioni di fragilità sociale” e, tra queste, della “insorgenza di disturbi psicologici e psichiatrici”. A tal fine, individua i seguenti obiettivi prioritari: attivazione dei Centri di Salute Mentale (CSM); riduzione dei ricoveri inappropriati in regime ospedaliero (S.P.D.C.); perseguimento di adeguati standard di qualità ed appropriatezza della residenzialità psichiatrica.

L’eventuale chiusura dell’U.O.C S.P.D.C. dell’ospedale di Policoro, oltre agli innegabili disagi e disservizi che potrebbe creare ai pazienti, aggraverebbe i il profilo già negativo emerso dal Sistema Informativo nazionale per la Salute Mentale (SISM) che vede la Basilicata fanalino di coda in Italia nella quantità e qualità dei servizi erogati.

Per cercare di fare chiarezza ed avere qualche elemento in più per scongiurare la ventilata chiusura del S.P.D.C. di Policoro, in data odierna abbiamo depositato un’interrogazione che auspichiamo venga calendarizzata prima possibile in una delle prossime sedute della IV Commissione Permanente.

Gianni Perrino

Portavoce M5S Basilicata - Consiglio Regionale



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
7/07/2020 - Meritocrazia Italia: ‘nuove prospettive di rilancio del made in Italy

È all’evidenza la riduzione delle quote di mercato occupate dalle imprese italiane in diversi settori d’esportazione.
La contingenza del recente stato emergenziale e delle conseguenti politiche discriminatorie praticate dai potenziali acquirenti è stata decisiva. Ma si t...-->continua

7/07/2020 - Latronico: 'ok bonifica discarica, illuminazione e altre opere pubbliche'

A Latronico è stata quasi completata la bonifica della discarica, sottoposta a procedura di infrazione da parte dell’Unione Europea. Ma l’Amministrazione in questi ultimi giorni, dopo l’affidamento della piscina e degli impianti sportivi, ha comunicato l’avvio...-->continua

7/07/2020 - Emergenza cinghiali: l’assessore Fanelli incontra i Prefetti

Per alleviare i problemi determinati dalla sovrappopolazione di cinghiali la Regione Basilicata verificherà la possibilità di mettere in campo iniziative rivolte agli operatori economici per incentivare il ritiro delle carcasse e di finanziare l’acquisto di ga...-->continua

7/07/2020 - Al San Carlo ‘’occorre programmare il lavoro stabile a tempo indeterminato’’

Con le risorse messe a disposizione dal Governo con il D.L. 18 e il D.L. 34, il San Carlo avrebbe dovuto programmare per il 2020 le varie assunzioni che con la ripresa delle attività sono estremamente necessarie e la Regione avrebbe dovuto deliberare le ...-->continua

6/07/2020 - CNDDU: ‘Cordoglio per scomparsa Ennio Morricone’

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani esprime cordoglio per la scomparsa di un personaggio fondamentale del mondo della cultura e della musica: Ennio Morricone.
Le molteplici geniali composizioni con cui ha emozionato il pu...-->continua

6/07/2020 - Braia: 180 giovani imprenditori agricoli attendono scorrimento graduatoria misura 6.1.

“Ritengo sia non più accettabile che, con la rimodulazione ulteriore consentita dall'Europa, non si riescano a recuperare risorse per circa 10 milioni di euro del Psr Basilicata per i 180 giovani agricoltori che attendono da 14 mesi lo scorrimento della gradua...-->continua

6/07/2020 - Progetto Centro d’eccellenza per droni: Cupparo convoca incontro per il 9 luglio

Dopo l’incontro con Total e associati del 1 luglio scorso nel quale è stato illustrato il progetto del Centro d’eccellenza per droni, quale primo intervento nel settore no oil, l’assessore alle Attività Produttive Francesco Cupparo ha avviato un confronto col ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo