HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Masseria La Rocca: Governo condivide il diniego della Regione Basilicata

12/12/2018

Pietrantuono: “Al presidente Conte ho trasferito la ferma volontà della Basilicata di negare ogni altro permesso di ricerca e successiva possibilità di estrazione, ricordando il nostro grande contributo al Paese”

Nel Comune di Brindisi di Montagna non si ricercheranno idrocarburi liquidi e gassosi. Lo ha stabilito stamane il Consiglio dei Ministri, accogliendo il diniego della Regione Basilicata alla richiesta di permesso presentata dalla società Rockhopper Italia spa nell’area “Masseria La Rocca”.

A condividere le motivazioni della Regione Basilicata, rappresentata nella riunione di oggi a Roma dall’assessore all’Ambiente ed energia Francesco Pietrantuono, sono stati il presidente Giuseppe Conte e tutto il Consiglio dei Ministri.

“A nome del governo regionale esprimo profonda soddisfazione per il risultato di oggi. Nella mia nota indirizzata al primo ministro Conte – dichiara l’assessore Pietrantuono – ho trasferito le motivazioni di incompatibilità di questo permesso di ricerca con le caratteristiche territoriali, paesaggistiche e ambientali dell'area, sottolineando il suo forte contrasto con la visione di sviluppo che la Basilicata si è data. La Regione, interpretando la voce del territorio, ha percorso un iter di grande partecipazione con il Comune di Brindisi di Montagna, le associazioni, a partire da No Triv, la Conferenza delle autonomie a cui vanno i ringraziamenti per i tanti contributi offerti.

Ho rimarcato – aggiunge – come la procedura adottata dalla Regione Basilicata fosse estremamente corretta e questa convinzione ci ha spinti, dopo l’annullamento del nostro diniego arrivato con le sentenze del Tar Basilicata e del Consiglio di Stato, a promuovere il ricorso alla Corte costituzionale.

Al presidente Conte ho trasferito la ferma volontà della Basilicata di negare ogni altro permesso di ricerca e successiva possibilità di estrazione, ricordando il nostro grande contributo in termini di estrazione di petrolio e gas”.

Nel corso della riunione, i ministri Costa e Di Maio hanno condiviso le motivazioni della Regione Basilicata, richiamando anche la strategia energetica nazionale che non considera le estrazioni petrolifere come settore strategico del Paese.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
18/07/2019 - Provincia Matera amplia offerta dei trasporti per Bari-Palese

La Provincia di Matera è costantemente impegnata al servizio dei cittadini. In questa direzione, è stata predisposta dell’amministrazione provinciale un’ampia programmazione, mirata all’ampliamento e al miglioramento dei servizi offerti, ponendo in primo piano le esigenze de...-->continua

18/07/2019 - Ambiente, Rosa: doppio appuntamento in Val d’Agri

Doppio appuntamento in Val d’Agri, nella giornata di ieri, per l’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Rosa, che è stato prima a Marsico Nuovo - nella sede della Fondazione Farbas, per una verifica delle potenzialità del Centro di monitoraggio ambientale - ...-->continua

18/07/2019 - ‘’Il Presidente Pappaterra si dimette. Anzi no’’

Come è noto, il Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, Pappaterra, è stato nominato Direttore Generale di ARPACAL, cioè dell’Ente che deve controllare lo stato dell’Ambiente su tutto il territorio regionale, compreso perciò il versante calabrese del...-->continua

18/07/2019 - I giovani democratici di Policoro parteciperanno al Matera Heroes Pride 2019

La nostra adesione è una scelta di campo: non dobbiamo arretrare neanche di un millimetro sui diritti e sulle libertà conquistati in questi anni. Soprattutto quando forze conservatrici che si trovano al Governo cercano di portarci indietro di 50 anni.
In u...-->continua

18/07/2019 - Ferrosud Matera, l’Ugl su incontro Regione, Confapi e Azienda

La Ugl Matera e la Segreteria Regionale dell’Ugl Basilicata metalmeccanici, in una nota fanno il sunto su quanto si sta’ consumando in fase di vertenza Ferrosud Matera. Nella giornata dei ieri 16 giugno c.a. si è tenuto un’incontro al Dipartimento Attività Pro...-->continua

18/07/2019 - Pericolo antenne 5G: le associazioni scrivono al sindaco di Policoro

Le associazioni ambientaliste Mediterraneo no triv, Mamme Libere, Cova Contro, Medici per l'Ambiente e No Scorie Trisaia, facendo seguito all'incontro formale avvenuto in data 13 Giugno, hanno inviato via pec una nota formale al Sindaco Enrico Mascia e per so...-->continua

18/07/2019 - ‘Codice Rosso’ contro la violenza di genere. ‘Una legge di civiltà e dignità’

In Senato abbiamo approvato disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere, abbiamo apportato modifiche al codice penale e al codice di procedura penale con lo scopo di contrastare la discriminazione e la violenza.
21 art...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo