HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Da Castelluccio Inferiore:ultimati i lavori sulla ex SS 19 delle Calabrie e iniziate a Castelluccio

12/10/2017

Paolo Campanella, sindaco del Comune di Castelluccio Inferiore, ha reso nota la consegna dei lavori sulla strada 19 delle Calabrie da parte della Provincia di Potenza.
Riportiamo di seguito il comunicato del primo cittadino.
«Tutto iniziò poco più di un anno fa, quando all’indomani delle elezioni della nuova Amministrazione Comunale, guidata dal primo cittadino Paolo Francesco Campanella, si presentava al nuovo gruppo alla guida del paese, un problema ormai diventato vecchio per la cittadinanza, quello della S.S.19.
Ma per capire l’entità del problema che da anni aveva pesanti ripercussioni sulla vita e sull’incolumità dell’intera cittadinanza di Castelluccio Inferiore, dobbiamo fare un passo indietro.
Un evento franoso aveva compromesso la stabilità della Strada Statale 19, al km 150 + 500, e causato la chiusura al traffico nel Febbraio 2015, comportando di riflesso un carico veicolare straordinario sulla strada "Galdo-Pollino", interessata, in particolare dalla circolazione di mezzi pesanti a servizio di importanti attività economiche operanti nel comprensorio quali la Società San Benedetto di Viggianello e la Centrale a biomasse di Enel nella Valle del Mercure.
Dopo anni di disinteresse, il Sindaco Campanella, il 19 Agosto 2016, emana l’ordinanza comunale in cui, avvalendosi di studi geologici, evidenziava situazioni di criticità sulla strada "Galdo-Pollino"interessata da "numerose e diffuse forme di dissesto del sottofondo dovuto a mezzi pesanti, oltre a vere e proprie forme di dissesto delle scarpate, che hanno coinvolto il sottofondo stradale e dunque parte della carreggiata." Premesso che l'eventuale dissesto della strada "Galdo-Pollino", avrebbe portato all'isolamento dell'intero abitato di Castelluccio Inferiore, l'Amministrazione Comunale chiedeva al Presidente della Provincia di Potenza, di provvedere con immediatezza, all’effettuazione di tutti i lavori necessari al fine di ripristinare la circolazione stradale.
Iniziavano così, finalmente, i primi sopralluoghi per il ripristino della strada provinciale, ex strada statale 19, al km 150 + 500.
Stanziati dalla Regione Basilicata i fondi destinati alla Provincia di Potenza per il ripristino dell’arteria stradale, gli stessi si erano di fatto “congelati” a causa della non approvazione del bilancio provinciale.
Decisiva fu a questo punto, ancora una volta, l’azione politica di Campanella, che insieme al Presidente della Provincia ed alla Regione Basilicata riuscì a mettere in atto un provvedimento grazie al quale i fondi vennero di fatto sbloccati e si è potuti procedere così alla Gara d’Appalto.
Nel Luglio scorso, il Sindaco Campanella annunciava in un comunicato pubblico che, essendo stati appaltati i lavori, in tempi brevi sarebbero iniziati i lavori che avrebbero portato al ripristino della Strada 19 delle Calabrie, interessata in località San Michele, da ormai 3 anni, dall’evento franoso.
Oggi, siamo felici di annunciare all’intera cittadinanza di Castelluccio Inferiore che il forte impegno politico, ha portato ad un altro grande risultato in materia di viabilità. La promessa del Sindaco Campanella e della sua compagine amministrativa è stata mantenuta, e nella mattinata di oggi, giovedì 12 Ottobre, la Provincia di Potenza ha provveduto ufficialmente alla consegna dei lavori della Strada Statale 19, che torna così ad essere arteria stradale di riferimento per tutto l’area».



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
20/07/2019 - Il consigliere Acito interviene al convegno “u-link academy Basilicata”

“La Basilicata riparte dall’innovazione” come afferma il Consigliere Vincenzo Acito nel suo intervento istituzionale all’evento “U-Link Academy Basilicata", in rappresentanza della Regione Basilicata. La Basilicata potrebbe essere sede di una "Huawei Academy", ospitata nell'...-->continua

20/07/2019 - Sanità Futura: un’ennesima sconfitta regionale già annunciata

L’ennesima bocciatura sentenziata dal Tar che annulla la delibera dei tetti per gli anni 2015-2016 e 2017 non è altro che la conferma di come l’intero settore delle strutture accreditate nel Servizio Sanitario pubblico sia stato fino ad ora gestito in modo tal...-->continua

20/07/2019 - Risarcimento danni, Perrino: all'Eni nessuno sconto

"Ci sono molte aspettative sul rinnovo della concessione ad Eni per le estrazioni petrolifere. Sarà un passo cruciale e decisivo per il futuro della nostra regione e di sicuro si dovrà tenere conto del disastro causato a causa dell’ingente sversamento di petro...-->continua

20/07/2019 - Basilicata. Cicala: “Rocco Petrone simbolo dell’ingegno dei lucani”

“Mi onora ricoprire il ruolo di presidente della Commissione regionale dei lucani nel mondo e poter esprimere tutto l’orgoglio di avere un concittadino lucano come Rocco Petrone, ‘l’italoamericano lucano’ deciso e tenace, soprannominato ‘tigre’ e al contempo u...-->continua

19/07/2019 - Bardi: “Ultimazione iter Zes Jonica atto concreto per sviluppo”

Per il presidente della Regione la Basilicata potrà diventare centrale per il sistema economico del Mezzogiorno


“L'ultimazione dell'iter per la Zes Jonica rappresenta un atto concreto per lo sviluppo della nostra regione: così come ho più volte ...-->continua

19/07/2019 - Cupparo: “Corte dei Conti ha registrato Decreto Zes Jonica”

Per l’assessore regionale alle Attività produttive la Regione Basilicata potrà ora svolgere gli adempimenti necessari

“La registrazione da parte della Corte dei Conti del decreto Zes Jonica consente alla Regione di svolgere gli adempimenti necessari”....-->continua

19/07/2019 - Cupparo premia giovani artisti mostra concorso “Visioni artistiche del Fse”

“Oltre ad aver realizzato opere pittoriche, fotografiche o musicali di pregio, sono stati capaci di interpretare in modo estremamente personale i grandi temi di cui si occupa il Fondo Sociale Europeo nella programmazione 2014-2020 della Regione Basilicata” -->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo