HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Giunta regionale: progetto opificio tra i progetti finanziati

7/07/2014



Finanziati dalla Giunta regionale, nel corso dell’ultima seduta, 7 piani di sviluppo industriale per un totale di circa 40 milioni di euro,: 4 da scorrimento graduatoria ai sensi dell’Avviso pubblico Val Basento - Matera per la realizzazione di Piani di Sviluppo industriale e 3 dagli Avvisi pubblici per la realizzazione di Piani di reindustrializzazione per la salvaguardia dei livelli occupazionali di ex siti produttivi inattivi. Previsti, in totale 378 nuovi posti di lavoro.

Lo rende noto l’assessore alle Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca, Raffaele Liberali, che così commenta: “Gli importantissimi provvedimenti approvati dal Governo regionale rientrano indubbiamente nella logica della politica del fare e delle risposte concrete alla crisi economica e industriale che coinvolge direttamente il tessuto produttivo della regione Basilicata. I numeri parlano da soli, sia in termini di risorse stanziate che di risposte occupazionali previste. Adesso dobbiamo sostenere e supportare celermente la realizzazione degli investimenti”.

Di seguito, l’elenco dettagliato dei provvedimenti approvati dall’esecutivo regionale guidato dal presidente Marcello Pittella:

DGR N. 2123/2009: Avviso Pubblico Val Basento – Matera per la realizzazione di Piani di Sviluppo Industriale:

contributo in conto capitale di € 4.450.000,00 alla ditta ORIENTA SRL a fronte di un investimento agevolabile di € 8.900.000,00 per nuovo impianto produttivo per la “Produzione di tapparelle orientabili, sistemi di schermatura solare per l’edilizia, componenti per infissi in alluminio” - nuovi occupati n.40;

contributo in conto capitale di € 5.158.166,79 alla ditta SIPREM SRL a fronte di un investimento agevolabile pari a € 10.316.333.57 per Recupero strutture inattive (ex RDB Matera) per la “Fabbricazione prodotti in calcestruzzo per l’edilizia (Blocchi alveolari per isolamento)” - nuovi occupati N. 16;

contributo in conto capitale di € 2.350.830,21 a fronte di un investimento agevolabile pari a € 5.877.075,52 alla ditta BNG SRL per nuovo impianto produttivo per il “Recupero Rifiuti Solidi, urbani, industriali e biomasse” - nuovi occupati n. 18;

contributo in conto capitale di € 3.837.672,03 a fronte di un investimento agevolabile pari a € 7.675.344,06 alla ditta TAGG ENERGY SRL per nuovo impianto produttivo per la “Fabbricazione di prodotti chimici” - nuovi occupati N. 18.

Dgr n. 1333/2013, 272/2013 e 273/2013Avvisi pubblici per la realizzazione di Piani di reindustrializzazione per la salvaguardia dei livelli occupazionali di siti produttivi inattivi:

concessione di contributo per la realizzazione di un Piano di Reindustrializzazione per la salvaguardia dei livelli occupazionali del sito produttivo inattivo EX CUTOLO Michele & Figli Atella (Pz) DGR 1333/2013 contributo in conto capitale di € 5.000.000,00 alla ditta DOC AIRCONCRETE SRL a fronte di un investimento agevolabile pari a € 12.957.816,96 con occupazione di n.35 di cui n. 33 unità provenienti dalla fallita EX CUTOLO, e di € 5.000.000,00 a fronte di un investimento agevolabile pari a € 12.514.114,00 alla ditta CMD Costruzioni Motori Diesel Spa con occupazione di n. 35 unità di cui N. 33 provenienti dalla Ex Cutolo;

concessione di contributo per la realizzazione di un Piano di Reindustrializzazione per la salvaguardia dei livelli occupazionali del sito produttivo inattivo EX ME.COM Srl Senise (Pz)

contributo in conto capitale di € 8.414.444,11 a fronte di un investimento agevolabile pari a € 16.828.888,22 alla ditta NEP ITALY SRL con una occupazione di N. 53 unità di cui n. 22 addetti provenienti dalla fallita ex Me.com;

concessione di contributo per la realizzazione di un Piano di Reindustrializzazione per la salvaguardia dei livelli occupazionali del sito produttivo inattivo Ex Lucania Calzature Srl Maratea (Pz) - contributo in conto capitale di € 5.086.772,76 a fronte di un investimento agevolabile pari a € 10.481.067,51 alla ditta ALTA SARTORIA ITALIANA SPA con una occupazione di n. 163 unità di cui 70 dalla ex Lucana Calzature.



ALTRE NEWS

CRONACA

20/08/2019 - Policoro: cocaina in auto,uomo arrestato
20/08/2019 - Senise: un arresto per furto
20/08/2019 - Maratea, Fiumicello: esposto del sindaco alla Procura
20/08/2019 - Tragedia del Raganello, un anno dopo: intervista a Giorgio Braschi

SPORT

20/08/2019 - Matera,si ricomincia a parlare di calcio
20/08/2019 - A Oppido Lucano ultimi ritocchi alla 19°edizione del Memorial Gaetano Lioi
20/08/2019 - Il Rotonda riparte con il tecnico Logarzo
19/08/2019 - Rinascita Lagonegro,tra una settimana inizia la preparazione

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/08/2019 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata

Fardella: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 14:30, salvo imprevisti.

19/08/2019 VII Edizione Riconoscimento Nicola Maria Pace

Anche quest’anno i coordinamenti di Libera Basilicata e Libera Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Comune di Filiano (Pz), organizzano il Riconoscimento nazionale dedicato al giudice Nicola Maria Pace, Procuratore della Repubblica prima a Matera, poi a Trieste ed infine a Brescia, e assegnato ogni anno a chi si è contraddistinto nel contrasto alle ecomafie e alla tratta degli esseri umani.

Giunto alla settima edizione, quest’anno il Riconoscimento riguarderà il tema della tratta degli esseri umani, una piaga quanto mai attuale di questi tempi perché legata tristemente al fenomeno epocale delle migrazioni, ma che già a metà degli anni Novanta era al centro delle attività investigative del giudice Pace quando lavorava alla Procura di Trieste.

L'evento, durante il quale verranno assegnati i riconoscimenti, si svolgerà lunedì 26 Agosto 2019 alle ore 17,30 a Filiano (PZ), paese d'origine del dottor Pace, presso il Centro sociale G. Lorusso.

19/08/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 19 agosto in Basilicata

Paterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Foresta delle Monache, Limanti, Limanti Rotabile, Le Sorti.

Chiaromonte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Grottole sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Craco: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Papa Giovanni XXIII resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo