HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

A Gorgoglione due allevatori uccisi con colpi di arma da fuoco

29/05/2014



Da alcune ore di stamani sono stati trovati in auto, in contrada Mulino di Cirigliano, i cadaveri di due agricoltori. Si tratterebbe di due giovani allevatori, uno di Cirigliano di 27 anni Giuseppe De Rosa, l’altro di Gorgoglione di 34 Giovanni Lauria. I cadaveri sono stati scoperti in seguito alle grida disperate del testimone ed al proprietario di un fondo confinante che ha telefonato subito ai carabinieri del posto. Secondo la ricostruzione del testimone, seduto dietro la vettura, ad uccidere le due persone è stato A.S. di 40 anni parente di uno delle due vittime che si è recato sul posto intorno alle 7 di questa mattina, dove è avvenuto il ritrovamento, aspettando l’auto e sparando ed uccidendo le due delle tre persone in auto. Poi, come se niente fosse accaduto, si è recato al lavoro nei vicini cantieri forestali.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i Carabinieri che stanno effettuando gli accertamenti scientifici e stanno aspettando l'arrivo del magistrato per la verifica dei luoghi prima di rimuovere i cadaveri.
L'episodio ha gettato nello sconforto le due piccole comunità della Montagna materana. La persona sospettata del duplice omicidio è già stato fermato e portato in caserma.



ALTRE NEWS

CRONACA

15/07/2019 - Maltempo: per domani allerta arancione settore orientale in Basilicata
15/07/2019 - Si spacciava avvocato ma non lo era
15/07/2019 - Basilicata. Ex Luccioni, intesa in Regione sulla riassunzione del personale
15/07/2019 - Matera. Deve scontare pena,arrestato in Cpr Bari

SPORT

15/07/2019 - Ciclismo Allievi/Juniores -- Trofeo dell’Aglianico del Vulture
15/07/2019 - Serie C, Picerno: preso Bertolo. Le parole del patron Curcio
15/07/2019 - Serie D/H: il Francavilla conferma i fratelli Grandis e Ferraiuolo
15/07/2019 - 50 anni dell’Aias di Melfi-Matera in ricordo di Ferdinando Bagnale

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/07/2019 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa in contrada Botte e zone limitrofe dalle ore 20:45 circa di oggi alle ore 24:00 circa, salvo imprevisti.

14/07/2019 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Venosa: a causa di un guasto improvviso all'impianto di sollevamento, nell'interno abitato potrebbero verificarsi cali di pressione e/o sospensioni idriche. Il ripristino è previsto al termibe dei lavori di riparazione.
Potenza: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 17:30 circa di oggi, salvo imprevisti, in contrada Area Silvana e nella parte bassa di contrada Bucaletto.
Pisticci: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina,salvo imprevisti, nelle seguenti zone: San Leonardo, San Gaetano, Terranova, Caporotondo, Castelluccio, San Pietro, Ficagnole, Fondo Messere, Coppo, Cannile.

13/07/2019 Sospensione idrica a Pescopagano

Pescopagano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti, in tutto il centro abitato e zone limitrofe.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo