HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Sezioni primavera e asili nido: la vicenda di Senise

11/02/2014



Si continua a parlare di asili a Senise, più precisamente di sezione primavera. Il problema lo solleva un’associazione onlus, “Gioca Giocando”, che dal 2003 gestisce, tra le altre cose, servizi per l’infanzia attivando anche sezioni primavera in vari comuni. “A dicembre- spiega il presidente Filomena Briamonte - dopo aver appreso dalla stampa della chiusura del nido comunale a Senise a causa di mancanza di fondi,abbiamo chiesto al Comune l’ autorizzazione ad attivare il servizio con una retta mensile di 100 euro (e quindi accessibile ad un target più ampio di famiglie) e con 15 preiscrizioni già ottenute, tra cui 5 di paesi limitrofi a Senise, senza chiedere un centesimo all’ente, se non la disponibilità di usufruire di locali comunali”. La Briamonte specifica che “dopo aver parlato con la dirigente scolastica ho appreso della disponibilità di alcuni locali all’interno di uno dei tre istituti scolastici. Ma l’autorizzazione dal Comune alla fine non c’è stata. Il sindaco, infatti, dopo un mese ci ha comunicato verbalmente la mancata volontà di autorizzare il servizio anche per evitare di creare problemi occupazionali alle 6 lavoratrici dell’asilo nido. Dagli uffici Regionali resta in sospeso l’attivazione e, senza locali comunali, dovremmo affittare da un privato e spendere tra adeguamenti e attrezzature oltre 5mila euro”. Ricordiamo che le sezioni primavera sono rivolte ai bambini dai 24 ai 36 mesi; gli asili nido a quelli da 3 a 36 mesi. Come ci spiega il sindaco Giuseppe Castronuovo “la sezione primavera è giusto che si faccia all’interno di una scuola elementare e per questo se ne deve parlare con la dirigente scolastica. Ma il punto è un altro: come amministrazione, se prima potevamo essere interessati perché c’era il rischio di chiusura dell’asilo nido comunale, adesso vogliamo fare un ultimo tentativo per manternere il servizio e in questa direzione va l’avviso pubblico che uscirà a giorni per garantire una nuova gestione dell’asilo comunale esistente. Quindi: esiste già un servizio comunale ed io non ho nessuna intenzione di ostacolarlo. La volontà politica è quella di non interferire con l’esistente anche perché a Senise abbiamo asilo nido comunale e scuola dell’infanzia e, tra le altre cose, non ho richieste ufficiali in termini di implementazione numerica degli utenti ”.

Mariapaola Vergallito





ALTRE NEWS

CRONACA

20/08/2019 - Policoro: cocaina in auto,uomo arrestato
20/08/2019 - Senise: un arresto per furto
20/08/2019 - Maratea, Fiumicello: esposto del sindaco alla Procura
20/08/2019 - Tragedia del Raganello, un anno dopo: intervista a Giorgio Braschi

SPORT

20/08/2019 - Matera,si ricomincia a parlare di calcio
20/08/2019 - A Oppido Lucano ultimi ritocchi alla 19°edizione del Memorial Gaetano Lioi
20/08/2019 - Il Rotonda riparte con il tecnico Logarzo
19/08/2019 - Rinascita Lagonegro,tra una settimana inizia la preparazione

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

20/08/2019 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata

Fardella: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 alle ore 14:30, salvo imprevisti.

19/08/2019 VII Edizione Riconoscimento Nicola Maria Pace

Anche quest’anno i coordinamenti di Libera Basilicata e Libera Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con il Comune di Filiano (Pz), organizzano il Riconoscimento nazionale dedicato al giudice Nicola Maria Pace, Procuratore della Repubblica prima a Matera, poi a Trieste ed infine a Brescia, e assegnato ogni anno a chi si è contraddistinto nel contrasto alle ecomafie e alla tratta degli esseri umani.

Giunto alla settima edizione, quest’anno il Riconoscimento riguarderà il tema della tratta degli esseri umani, una piaga quanto mai attuale di questi tempi perché legata tristemente al fenomeno epocale delle migrazioni, ma che già a metà degli anni Novanta era al centro delle attività investigative del giudice Pace quando lavorava alla Procura di Trieste.

L'evento, durante il quale verranno assegnati i riconoscimenti, si svolgerà lunedì 26 Agosto 2019 alle ore 17,30 a Filiano (PZ), paese d'origine del dottor Pace, presso il Centro sociale G. Lorusso.

19/08/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 19 agosto in Basilicata

Paterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Foresta delle Monache, Limanti, Limanti Rotabile, Le Sorti.

Chiaromonte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Grottole sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Craco: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Papa Giovanni XXIII resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo