HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lauria, frana Pianomenta: a breve ultimi lavori con senso unico alternato

12/07/2019



Stanno per riprendere i lavori di consolidamento e messa in sicurezza della Provinciale ex SS 19 delle Calabrie, nel tratto in località “Pianomenta” di Lauria chiuso al traffico per via della frana dello scorso 13 gennaio, che aveva provocato il collasso di un intero costone roccioso.
L’arteria era stata riaperta il 19 marzo grazie alla realizzazione di una barriera paramassi, prevista quale opera del primo lotto funzionale.
“Adesso verrà completata la messa in sicurezza dell’intero costone, secondo quanto previsto dal secondo lotto funzionale”, spiega l’ingegner Pietro Sarubbi, progettista degli interventi previsti in entrambi i lotti e direttore dei lavori per quanto riguarda questa seconda fase.
“I lavori – aggiunge l’ingegnere – consisteranno nella chiodatura della parete rocciosa, attraverso le cosiddette reti che verranno poste in aderenza e quindi chiodate ad interasse variabile tra i 3 ed i 6 metri, superiormente ed inferiormente, con posa in opera di cavi in acciaio secondo varie direzioni in modo tale da contrastare eventuali ricadute di materiale”.
La spesa si aggirerà sui 400 mila euro e l’ultimazione dei lavori dovrebbe avvenire in circa 3 mesi.
“La circolazione non verrà interrotta, in quanto la carreggiata verrà chiusa in una sola corsia e il traffico procederà con un senso unico alternato regolato da un semaforo. Non si può fare altrimenti perché bisogna consentire l’impianto del cantiere e il passaggio dei mezzi. Da cronoprogramma la conclusione dei lavori è prevista entro 90 giorni consecutivi dalla consegna”.
Ancora non si conosce la data precisa di inizio dei lavori. “Non so dire quando avverrà la consegna – precisa Sarubbi – perché dipende dalla Provincia ma confidiamo di terminare in tempi più ristretti rispetto ai 90 giorni previsti, sempre che le condizioni meteo lo permettano. Si deve tenere conto anche di una possibile pausa per il mese da agosto, verranno impiegati operai rocciatori e la ditta non può averne a disposizione così tanti da garantire dei turni. Ma anche questo dipende dalla Provincia, che potrebbe pure optare per una prosecuzione senza interruzione”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

17/10/2019 - Laino Borgo: l’Ente Parco favorevole ad un impianto idroelettrico sul Lao
17/10/2019 - Auto in fiamme su 106 Jonica
17/10/2019 - Regione ‘contro’ Eni: ‘posizioni offensive, stop consultazioni’
17/10/2019 - Potenza: arresti eccellenti su dossieraggio e corruzione

SPORT

17/10/2019 - Prima Ctg/B: il giudice sportivo assegna lo 0-3 a tavolino al Viggianello
16/10/2019 - Volley. Geovertical Geosat si prepara per la prima gara contro Caloni Bargamo
16/10/2019 - World Beach Games: niente podio per Terryana ma pronta a ripartire
16/10/2019 - PM Volley. Ufficializzati i calendari di Serie C femminile e maschile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/10/2019 Sospensioni idriche

Policoro, Rotondella, Nova Siri, Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 20:00 di domani, salvo imprevisti; POLICORO: via Nazionale; ROTONDELLA: Centro Ricerche Enea; NOVA SIRI: Contrada Taverna, Cerrolongo; SCANZANO JONICO: Complanare SS106 Jonica

16/10/2019 Sospensioni idriche 16 ottobre 2019

Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 11:30 di oggi, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Appennino Meridionale Nord,via Petrarella, contrada Piani San Vito, contrada Monticello.
Grumento Nova: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nelle contrade Lamarmora e Boschigliolo e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione. San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti.

15/10/2019 Sospensioni idriche 15 ottobre 2019

San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti.
Muro Lucano: a causa di interventi da parte di Enel sulle linee elettriche che alimentano i pozzi, nel corso della giornata odierna in alcune zone dell'abitato potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione.
Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Gorizia, piazzale D'Errico e nelle strade limitrofe sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, da oggi e fino a nuova comunicazione l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 del pomeriggio alle ore 06:00 del mattino successivo, salvo imprevisti.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo