HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Iniziati i lavori di messa in sicurezza Strada Provinciale73 Scanzano Torre Lido

11/07/2019



È stato avviato l’intervento di messa in sicurezza della Strada Provinciale 73 (ex S.P. Scanzano Lido Torre), che riguarderà in particolare il ripristino dell’asfalto e il rifacimento della segnaletica orizzontale. Si tratta di lavori urgenti per far fronte alle esigenze di viabilità, nella strada che collega Scanzano Jonico e la strada statale 106 Jonica alle aree turistiche della fascia jonica, soprattutto in considerazione dell’aumento esponenziale nel periodo estivo del volume del traffico e della presenza nella zona di villaggi e insediamenti balneari. “Si tratta di un intervento urgente e fondamentale per una strada strategica per il collegamento tra Scanzano e il mare – sottolinea il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese -. Un intervento piccolo, ma necessario, che però rientra nell’ambito di un progetto più ampio che da diverso tempo sta approntando la Provincia di Matera. Stiamo lavorando infatti nel reperimento di risorse per la messa in sicurezza dell’intero tratto in questione, che prevede l’adeguamento e l’allargamento della carreggiata, nonché la possibilità di realizzare sulla stessa strada una pista ciclabile. Attendiamo ora di essere convocati dalla Regione Basilicata per avviare un tavolo tecnico molto presto; in quella sede verrà completeremo l’iter di progettazione di questa strada e affrontate le altre problematiche che riguardano la viabilità sulle strade provinciali”.
Soddisfazione ha espresso anche il consigliere provinciale Silvio De Marco per un intervento che consentirà un più comodo afflusso verso le località marittime. “La bella stagione comporta un aumento del flusso verso le località turistiche e balneari, la strada che porta al mare presenta una pavimentazione sconnessa in diversi tratti, al punto da rappresentare un pericolo al transito pubblico, in particolar modo per i motocicli e le biciclette. Nel giro di pochi giorni si completeranno i lavori – spiega il consigliere De Marco -, e sarà quindi garantita una maggiore sicurezza su questa arteria”.
Sempre sulla SP 73, è in corso una pulizia straordinaria di bonifiche, nell’ambito di un intervento concordato tra il consigliere provinciale Silvio De Marco e il Consorzio di Bonifica, rappresentato dal coordinatore dei centri operativi, il geom. Francesco Potenza e dal geom. Andrea Ciccarelli.



ALTRE NEWS

CRONACA

17/10/2019 - Laino Borgo: l’Ente Parco favorevole ad un impianto idroelettrico sul Lao
17/10/2019 - Auto in fiamme su 106 Jonica
17/10/2019 - Regione ‘contro’ Eni: ‘posizioni offensive, stop consultazioni’
17/10/2019 - Potenza: arresti eccellenti su dossieraggio e corruzione

SPORT

17/10/2019 - Prima Ctg/B: il giudice sportivo assegna lo 0-3 a tavolino al Viggianello
16/10/2019 - Volley. Geovertical Geosat si prepara per la prima gara contro Caloni Bargamo
16/10/2019 - World Beach Games: niente podio per Terryana ma pronta a ripartire
16/10/2019 - PM Volley. Ufficializzati i calendari di Serie C femminile e maschile

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

16/10/2019 Sospensioni idriche

Policoro, Rotondella, Nova Siri, Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 20:00 di domani, salvo imprevisti; POLICORO: via Nazionale; ROTONDELLA: Centro Ricerche Enea; NOVA SIRI: Contrada Taverna, Cerrolongo; SCANZANO JONICO: Complanare SS106 Jonica

16/10/2019 Sospensioni idriche 16 ottobre 2019

Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 11:30 di oggi, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Appennino Meridionale Nord,via Petrarella, contrada Piani San Vito, contrada Monticello.
Grumento Nova: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nelle contrade Lamarmora e Boschigliolo e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione. San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti.

15/10/2019 Sospensioni idriche 15 ottobre 2019

San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti.
Muro Lucano: a causa di interventi da parte di Enel sulle linee elettriche che alimentano i pozzi, nel corso della giornata odierna in alcune zone dell'abitato potrebbero verificarsi cali di pressione o la sospensione dell'erogazione.
Palazzo San Gervasio: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Gorizia, piazzale D'Errico e nelle strade limitrofe sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, da oggi e fino a nuova comunicazione l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 del pomeriggio alle ore 06:00 del mattino successivo, salvo imprevisti.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo