HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basilicata. Rionero in Vulture, due giovani arrestati per furto

17/06/2019



I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Melfi (PZ), a Rionero in Vulture, hanno arrestato in flagranza di reato due giovani del luogo, un 18enne ed un 21enne, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso.
Nel dettaglio, i militari, nella notte di venerdì scorso, intorno all’una, nel centro abitato, durante l’esecuzione di un servizio di controllo del territorio, hanno notato transitare un’autovettura dal cui vano bagagliaio sporgeva vistosamente uno scooter.
I Carabinieri, insospettitisi, hanno cercato di raggiungere l’autoveicolo ma il conducente, alla vista della Gazzella, ha tentato la fuga. Ne è scaturito un breve inseguimento, conclusosi dopo poco, allorquando i Carabinieri sono riusciti a bloccare la corsa del mezzo.
I successivi accertamenti hanno permesso agli operanti di identificare i due ragazzi a bordo dell’automezzo e ricostruire la dinamica dei fatti, appurando che il ciclomotore, un Piaggio, di proprietà di un 66enne del posto, era stato asportato dagli stessi in paese poco prima che incrociassero l’equipaggio dei Carabinieri.
Il motorino è stato restituito al legittimo proprietario.
I due responsabili del furto sono stati tratti in arresto.
La vicenda dimostra quanto risulti importante assicurare una costante vigilanza nelle comunità locali, anche nell’arco notturno, al fine di prevenire e reprimere le varie forme di reato, tra cui quelle contro il patrimonio.
In tale ottica sta agendo il Comando Provinciale di Potenza, coinvolgendo le sue articolazioni territoriali nello svolgimento di mirate attività di istituto, facendo leva principalmente sulle Stazioni Carabinieri, capillarmente distribuite nel potentino, e le componenti operative dei Comandi Compagnia, tra cui, appunto, le Aliquote Radiomobili.



ALTRE NEWS

CRONACA

18/07/2019 - Lauria, omicidio in macelleria: Cassazione conferma condanna per Cozzi
18/07/2019 - Polizia. Operazione anticrimine, 2 arresti a Policoro
18/07/2019 - Guardia Finanza Lauria, sequestrati 167 grammi di droga. 29 persone segnalate
18/07/2019 - Matera.Polizia denuncia 61enne per sfruttamento manodopera stranieri irregolare

SPORT

18/07/2019 - Ultime operazioni di mercato per la Rinascita Lagonegro
18/07/2019 - Calcio, Seccafico: ‘In Eccellenza sarà corsa a due’
18/07/2019 - Nuova convezione tra banca mps e lega nazionale dilettanti
18/07/2019 - Terranova di Pollino. Tutto pronto per la Pollino Marathon 2019

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

18/07/2019 Sospensione idrica oggi 18 luglio in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Alto Cesine, Strada Tarallo, Marmo I e II, Strada provinciale 83, Strada Statale 94, Strada della Cantoniera, Toppo del Fico, Toppa del Casino, Strada delle Querce, Strada degli Orti, Strada della Cantoniera, Strada della Castagna, Strada del Melandro e Strada Castello
Avigliano: per consentire la riparazione di una perdita, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 18:00 in via Giustino Fortunato, via Don Luigi Sturzo e zone limitrofe, salvo imprevisti. Il ripristino è previsto fino al termine dei lavori.
Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, a partire dalla ore 12:00 e fino alle ore 14:00 circa, salvo imprevisti, in via via Profiti e via Vallina potrebbero verificarsi cali di pressione e/o sospensioni dell'erogazione idrica.
Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori, nelle localita' Timparossa, Cogliandrino e Pecorella.

18/07/2019 Matera. Arrestato cittadino nigeriano colpito da ordine di esecuzione per reati

Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Matera hanno arrestato un cittadino nigeriano quarantaquattrenne perché colpito da ordine di esecuzione di pene concorrenti per diversi reati, per i quali dovrà scontare in carcere la pena residua di tre anni, nove mesi e dodici giorni, oltre ad una multa ed alla interdizione perpetua dai pubblici uffici.
Il Provvedimento di cattura è stato emesso dal Procuratore Capo della Repubblica di Matera, dott. Pietro Argentino, ed eseguito a Bari dalla Squadra Mobile di Matera presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio dove si trovava in attesa di essere espulso.

16/07/2019 Sospensione idrica Colobraro

Colobraro: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Da Vinci dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo