HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basilicata. Si prescriverà la vicenda dei furbetti dei diplomi facili

12/12/2018



Una vicenda all’Italiana, che finirà esattamente all’italiana: ossia in una bolla di sapone per l’intervento della prescrizione. Nel lontano 2010, dopo una segnalazione di un Ispettore ministeriale, la pm di Potenza Anna Piccininni aveva aperto un’inchiesta che coinvolse studenti – non più in età scolastica – dirigenti, docenti e responsabili di varie scuole per diverse ipotesi di reato. Tra queste, l’attestazione delle “regolari presenze di alunni assenti poiché impegnati nelle loro regolari attività lavorative”. A destare l’attenzione degli investigatori furono in particolare gli esami sostenuti da due studenti il giorno 29 febbraio 2007: anno non bisestile.
Le persone indagate a vario titolo furono 222; gli istituti coinvolti furono l’Istituto Tecnico per Geometri “Falcone e Borsellino” di Viggianello; gli istituti Tecnico per il turismo “Pagano” e Tecnico Commerciale “Besta” di Scanzano; e l’Istituto Tecnico per Geometri e Commerciale “Pitagora” di Potenza. In buona sostanza, si riteneva fosse stato messo in piedi un sistema che facilitasse il conseguimento dei diplomi da parte dei candidati. Non solo, ma si ipotizzavano anche “raggiri e artefici”, per “indurre in errore il Ministero della Pubblica Istruzione – Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata” al fine di ottenere finanziamenti per decine di migliaia di euro.
Nel 2016 il gup di Potenza, Amerigo Palma aveva rinviato a giudizio circa 170 persone dei 222 inizialmente indagati: una professoressa venne prosciolta, e per una cinquantina di sospettati erano già maturati i termini della prescrizione. Varie le ipotesi di reato contestate, la più grave fu l’associazione a delinquere. Tuttavia, nonostante non risalissero tutte allo stesso momento, tutte le fattispecie contestate si prescriveranno entro il prossimo 26 settembre 2019: data di rinvio dell’udienza del processo presso il Tribunale di Potenza. Segnatamente, l’ipotesi di reato più grave – associazione a delinquere – si prescrive in 10 anni, mentre tutte le altre non sono più perseguibili dopo setti anni e mezzo.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it




ALTRE NEWS

CRONACA

26/08/2019 - Gallicchio, Rave Party: il sindaco chiede l’intervento del prefetto
25/08/2019 - Melfi. Nascondeva in auto un panetto di hashish: arrestato
25/08/2019 - Rave in area Sic, il sindaco:'nessuna autorizzazione'. Dunque?
25/08/2019 - Incidente su Basentana: 3 feriti gravi

SPORT

26/08/2019 - Promozione, Coppa: pochi gol, poker dell’Elettra
26/08/2019 - Eccellenza, Coppa: vincono tutte le big
25/08/2019 - Il Potenza inizia con una vittoria
25/08/2019 - Mountain Bike,Cross Country del Centro Storico Novasirese

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

25/08/2019 Policoro lido, area naturale sequestrata

Tre persone sono state denunciate all'autorità giudiziaria dai Carabinieri forestali, a Policoro (Matera), con le accuse di occupazione abusiva, deturpamento di bellezze naturali e concorso in trasformazione urbanistica. I tre sono accusati di aver danneggiato un'area boschiva della zona del lido di Policoro ampia circa 75 mila metri quadrati, che è stata posta sotto sequestro.

23/08/2019 Comunicazione sospensione idrica Basilicata

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa solo nelle zone rurali (ex - Consorzio) dalle ore 14:30 di oggi alle ore 07:00 di domani, salvo imprevisti. In queste zone, sarà comunque garantito il servizio sostitutivo con distribuzione di acqua tramite autobotte dalle ore 15:00 alle 21:00 di oggi.

Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa in via Don Carlo Fasolis, dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Venosa: a causa della mancanza di energia elettrica all'impianto di sollevamento, è in corso la sospensione dell'erogazione idrica in tutto l'abitato. Il ripristino è previsto per le ore 20:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

22/08/2019 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata oggi 22 Agosto

Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa nell'intero abitato, domani dalle ore 09:30 alle ore 16:30, salvo imprevisti.

Il fuoco del ghetto illumini le nostre coscienze
di Mariapaola Vergallito

Nessuno di noi dovrà più tornare indietro da quanto accaduto ieri. Nessuno di noi dovrà poter cancellare il capitolo nero marchiato col fuoco del ghetto della Felandina di Metaponto. Non che di vergogna e di indecenza prima di ieri non ce ne fossero abbastanza. Ma forse si doveva arrivare alla morte di una povera donna nigeriana resa irriconoscibile dal fuoco di un’alba lucana per accenderne un altro, di fuoco: quello dell’indignazione attiva, della coscienz...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo