HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Grande successo per la 9^edizione Trofeo CorrerePollino

4/06/2012



Le più grandi soddisfazioni per la società sportiva CorrerePollino di Chiaromonte arrivano dai numeri che il Nono trofeo correre Pollino ha ottenuto. Più di 160 atleti partecipanti tra senior e bambini, 149 atleti all’arrivo, alberghi pieni e tanto agonismo che ha visto vincere in solitario il fortissimo atleta di Alba Taurisano Gianluca Scarcia che ha chiuso il nuovo percorso in 50 minuti e 24 secondi. Percorso non facile con un' altimetria da spavento e sentieri in sterrato molto difficili da percorrere, ma il vincitore si sta preparando agli europei e i 4’ e 32’’ di distacco del secondo classificato Giuseppe Villani dello sporting Calore ci stanno tutti. Terzo al traguardo con 7 secondi di ritardo dal secondo Francesco Lufrano primo dei Lucani e atleta della correre Pollino, poi a seguire Giuseppe Francolino dell’amatori Tursi. Nei primi dieci anche Antonio Imperatore della Podistica Ferrandina giunto ottavo e Marco Bruno della correre Pollino giunto 9. Per l’Atleta di casa Maurizio Carlomagno un 13° Posto con il capitano Antonio Figundio giunto al traguardo 15°.
Una grande soddisfazione per gli organizzatori che fanno di questo sport anche un attrattore turistico che stando ai numeri funziona. “Dispiace per la poca attenzione data alla corsa – a fine gara commenta al microfono della Siritide.it il vice presidente Stefano Sarubbi – noi ci mettiamo tanto per organizzare questa gara e in calendario la Fidal ha inserito una gara il giorno prima della nostra. Questa operazione ci ha fatto perdere almeno 50 iscritti provenienti dalla nostra regione, un vero peccato perché oggi oltre alle tante persone arrivate da fuori regione ci poteva essere una nutrita rappresentanza lucana e i numeri sarebbero stati ancora più alti.”
Infatti tra i partecipanti un buon 60% erano atleti provenienti da fuori regione.

lasiritide.it

I Primi dieci al Traguardo
SCARCIA GIANLUCA G.P. A13 ALBA TAURISANO 00:50:24.10
VILLANI GIUSEPPE A.S.D. ATL. SPORTING CALORE 00:04:32
LUFRANO FRANCESCO ATLETICA CORREREPOLLINO 00:04:39
FRANCOLINO GIUSEPPE ATLETICA AMATORI TURSI 00:04:46
MELILEO ANGELO G.P. A13 ALBA TAURISANO 00:05:20
SCHIRINZI LUCIANO G.P. A13 ALBA TAURISANO 00:06:17
DI MASI SEBASTIANO A.S.D. NADIR ON THE ROAD 00:06:49
IMPERATORE ANTONIO A.S.D. PODISTICA FERRANDINA 00:07:37
BRUNO MARCO ATLETICA CORREREPOLLINO 00:08:12
CIURLIA ROMEO G.P. A13 ALBA TAURISANO 00:08:41


ALTRE NEWS

CRONACA

27/06/2019 - Inchiesta su truffa con azioni Banca Apulia-Veneto Banca, quattro sospesi
27/06/2019 - Furti in aziende agricole nel materano: arrestato 39enne
26/06/2019 - Aumento tumori nella Calabria jonica e in Basilicata: l'infermiere che segnalò
26/06/2019 - Basilicata: in un anno scoperti 122 evasori totali

SPORT

27/06/2019 - Eccellenza: Saccà, mago delle promozioni in D, può tornare in Basilicata
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche Mirko Fiumara
26/06/2019 - Serie C, Picerno: dalla Turris arriva Vacca
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche il bomber Santaniello

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

26/06/2019 Sospensione idrica a Senise

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo