HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi



SERVIZI

    

 Manifestazioni

 Cultura e Eventi

  

FOTO

TERRITORIO

 

Calcio eccellenza: Pisticci-Murese 1-0

24/11/2008



Uno splendido Pisticci supera con merito la capolista Murese al termine di una emozionante gara. Finisce 1-0 e con questo risultato i gialloble salgono al secondo posto a tre punti dalla vetta dove la Murese viene raggiunta dall’A. Cristofaro a quota 26.
Prima dell’inizio della partita i tifosi delle due squadre si portano a centrocampo per mostrare uno striscione con la scritta: “un solo grido questo stadio alzerà: vinci Peppe piccolo grande ultrà”, un momento di solidarietà delle due tifoserie verso il piccolo Giuseppe, ragazzo pisticcese alle prese con problemi di salute.
La Murese si presenta allo stadio Michetti con assenze importanti come Zaccardo in difesa, Iacullo V. a centrocampo e Di Senso in attacco. Il Pisticci invece è a pieno organico.
Nelle prime battuta di gioco sono gli ospiti a partire bene dando l’impressione di avere un ottima organizzazione di gioco e al 3’ ci provano con Cella che in spaccata, da due passi , spara oltre la traversa ;al 10 minuto il Pisticci ha la sua prima occasione per passare in vantaggio con Mels che prova una deviazione acrobatica a centro area ma Scaldaferri para. Al 14’ ancora Pisticci pericoloso con un colpo di testa di Gagliardi ma il portiere para.
Al 18’ si rivede la Murese con Dutra con un tiro dai trenta metri ma la palla è facile preda del portiere gialloble. Al 31’ nuova prodezza di Scaldaferri che devia oltre la traversa un tiro di Guarino destinato sotto l’incrocio dei pali. Nella ripresa il Pisticci rientra dagli spogliatoi con più determinazione ed al 47’ corner di Gagliardi e testa di Lavecchia e in tuffo Scaldaferri salva e respinge il pallone alla sua destra. Al 56’ il Pisticci sblocca il risultato. Guarino mette al centro e Gagliardi tutto solo da due passi ribadisce in rete.

Al 75’ il Pisticci ha l’occasione per chiudere l’incontro con Amato ma il difensore della Murese Gerbasio salva sulla linea. Non succede più niente, il Pisticci controlla bene la partita mentre la Murese, nonostante i 6 minuti di recupero, non riesce ad arrecare pericoli ai padroni di casa.

IL TABELLINO

Pisticci
Coretti, Amato, Casale, Guarino, Di Maria, De Biasi, Lavecchia, Fortunato, Gagliardi, Mels (Regina 43’ s.t.), Grieco.
A disposizione: Clementelli, Prisco, Pierro, De Nittis, Magno.
All.: Valente

Murese
Scaldaferri, Gerbasio, Ferracane, Nardiello, Lotano, Cella A., Cardillo F., Iacullo G., Dutra, Anthoi (39’ s.t. Carlucci), Guerra (29’ s.t. Tummillo).
A disposizione: Cocina, Innocenti, Glorioso, Galante, Scarano.
All.: Lardo

Pisticci – Murese 1-0
Rete: Gagliardi 11’ s.t.
Arbitro: Viterbo (Lamezia Terme). Collaboratori: Fantini e La Grotta.
Note: Ammoniti: Coretti, Amato, Mels, Grieco; Ferracane, Cella, Guerra. Recuperi 2’ e 6’. Terreno in buone condizioni. Giornata molto fredda. Spettatori 700 circa, di cui circa 70 nel settore ospiti provenienti da Muro Lucano.

Giuseppe Panaino lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

31/08/2016 - FCA Melfi: due settimane di cassa integrazione sulla linea Punto
31/08/2016 - Ad Abriola siglata intesa fra 16 comuni su creatività
30/08/2016 - Potenza,valigetta sospetta fatta brillare
30/08/2016 - Migranti, nuove norme su accoglienza dei richiedenti asilo

SPORT

31/08/2016 - Accordo tra Bernalda Futsal e Rasulo Edilizia,main sponsor per la serie B
31/08/2016 - Antonio Fiore è il nuovo social manager del Bernalda Futsal
30/08/2016 - Comunicato del Direttore amm.vo del Real Senise Nino Marino sul caso “Pioggia
30/08/2016 - Egidio Pirozzi è il nuovo tecnico del Potenza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

NEWS BREVI

31/08/2016 San Fele, 2 denunce per incendio colposo

Due persone sono state denunciate in stato di libertà dal Corpo forestale dello Stato, a San Fele (Potenza), con l'accusa di incendio colposo. Alla denuncia si è arrivati durante indagini su un incendio che aveva interessato colture abbandonate, uliveti e vigneti: gli agenti forestali erano intervenuti su richiesta di un cittadino. Due persone, per bruciare del materiale vegetale per pulire un fabbricato, hanno perso il controllo delle fiamme, facendole propagare.ANSA

31/08/2016 Matera, una lotteria per le zone colpite

Metà degli introiti della vendita dei 25 mila biglietti della lotteria "Vinci in fiera", promossa da "Matera è fiera", la campionaria in programma a Matera da domani al 4 settembre, saranno utilizzati per finanziare progetti e iniziative di solidarietà per le comunità dell'Italia centrale colpite dal sisma del 24 agosto scorso. Lo hanno annunciato oggi ai giornalisti, a Matera, gli organizzatori dell'iniziativa, che coinvolge anche alcuni operatori economici e associazioni. La raccolta di fondi con la vendita di biglietti, al costo di due euro, sta coinvolgendo - da quanto si è appreso - la filiera di referenti delle aziende.ANSA

31/08/2016 Vietri,sequestrato impianto calcestruzzo

Un impianto per la produzione di calcestruzzo è stato sequestrato oggi, a Vietri di Potenza (Potenza), dal Corpo forestale dello Stato su disposizione del gip del capoluogo lucano, perché sprovvisto delle autorizzazioni per la costruzione della struttura e per l'attività di produzione. Il sequestro preventivo disposto dal giudice riguarda complessivamente un'area di 7.500 metri quadrati.
ANSA

Il Mestiere della Memoria
di Mariapaola Vergallito

Ci sono le tragedie annunciate e le tragedie dimenticate. Spesso le due cose coincidono. La frana di Senise, che esattamente 30 anni fa sgretolò in pochi istanti collina Timpone, è stata una tragedia annunciata ma non deve essere anche dimenticata. Non soltanto per il ricordo delle 8 vittime e tra queste 4 bambini; ma anche perché porta ancora con sé l’altissimo valore simbolico ed è l’esempio tangibile degli errori che non dovrebbero mai essere commessi. F...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo