SERVIZI

FOTO

COMMUNITY

 

 Chat

 

TERRITORIO

 

Calcio eccellenza: Pisticci-Murese 1-0

24/11/2008



Uno splendido Pisticci supera con merito la capolista Murese al termine di una emozionante gara. Finisce 1-0 e con questo risultato i gialloble salgono al secondo posto a tre punti dalla vetta dove la Murese viene raggiunta dall’A. Cristofaro a quota 26.
Prima dell’inizio della partita i tifosi delle due squadre si portano a centrocampo per mostrare uno striscione con la scritta: “un solo grido questo stadio alzerà: vinci Peppe piccolo grande ultrà”, un momento di solidarietà delle due tifoserie verso il piccolo Giuseppe, ragazzo pisticcese alle prese con problemi di salute.
La Murese si presenta allo stadio Michetti con assenze importanti come Zaccardo in difesa, Iacullo V. a centrocampo e Di Senso in attacco. Il Pisticci invece è a pieno organico.
Nelle prime battuta di gioco sono gli ospiti a partire bene dando l’impressione di avere un ottima organizzazione di gioco e al 3’ ci provano con Cella che in spaccata, da due passi , spara oltre la traversa ;al 10 minuto il Pisticci ha la sua prima occasione per passare in vantaggio con Mels che prova una deviazione acrobatica a centro area ma Scaldaferri para. Al 14’ ancora Pisticci pericoloso con un colpo di testa di Gagliardi ma il portiere para.
Al 18’ si rivede la Murese con Dutra con un tiro dai trenta metri ma la palla è facile preda del portiere gialloble. Al 31’ nuova prodezza di Scaldaferri che devia oltre la traversa un tiro di Guarino destinato sotto l’incrocio dei pali. Nella ripresa il Pisticci rientra dagli spogliatoi con più determinazione ed al 47’ corner di Gagliardi e testa di Lavecchia e in tuffo Scaldaferri salva e respinge il pallone alla sua destra. Al 56’ il Pisticci sblocca il risultato. Guarino mette al centro e Gagliardi tutto solo da due passi ribadisce in rete.

Al 75’ il Pisticci ha l’occasione per chiudere l’incontro con Amato ma il difensore della Murese Gerbasio salva sulla linea. Non succede più niente, il Pisticci controlla bene la partita mentre la Murese, nonostante i 6 minuti di recupero, non riesce ad arrecare pericoli ai padroni di casa.

IL TABELLINO

Pisticci
Coretti, Amato, Casale, Guarino, Di Maria, De Biasi, Lavecchia, Fortunato, Gagliardi, Mels (Regina 43’ s.t.), Grieco.
A disposizione: Clementelli, Prisco, Pierro, De Nittis, Magno.
All.: Valente

Murese
Scaldaferri, Gerbasio, Ferracane, Nardiello, Lotano, Cella A., Cardillo F., Iacullo G., Dutra, Anthoi (39’ s.t. Carlucci), Guerra (29’ s.t. Tummillo).
A disposizione: Cocina, Innocenti, Glorioso, Galante, Scarano.
All.: Lardo

Pisticci – Murese 1-0
Rete: Gagliardi 11’ s.t.
Arbitro: Viterbo (Lamezia Terme). Collaboratori: Fantini e La Grotta.
Note: Ammoniti: Coretti, Amato, Mels, Grieco; Ferracane, Cella, Guerra. Recuperi 2’ e 6’. Terreno in buone condizioni. Giornata molto fredda. Spettatori 700 circa, di cui circa 70 nel settore ospiti provenienti da Muro Lucano.

Giuseppe Panaino lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

31/10/2014 - Tumore alla mammella, convegno al San Carlo
31/10/2014 - Rimborsi Basilicata: cominciato processo
31/10/2014 - Aperta galleria 'Renazza' su Sa-Rc
31/10/2014 - Arriverà entro il 15 aprile il 730 precompilato

SPORT

1/11/2014 - Serie D g/H. Francavilla: i rossoblù sono obbligati a fare risultato
31/10/2014 - Volley:il calendario sorride alla GSI SEPIM POTENZA
31/10/2014 - Volley:il Fresco il Gelato Lagonegro impegnato in coppa Italia contro l'Aversa
31/10/2014 - Giro d’Italia Ciclocross a Fiuggi: in gran spolvero gli atleti lucani del cross

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

NEWS BREVI

31/10/2014 Sospensione idrica programmata - 4-5-6 novembre 2014

Comuni di Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio, 4 Novembre 2014

Per consentire all'Acquedotto Pugliese di eseguire i lavori di consolidamento statico della Galleria Ginestra - canale principale, sarà necessario sospendere l'erogazione idrica nei comuni di Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio, nei giorni 4, 5 e 6 Novembre 2014 a partire dalle ore 20:00 e fino alle ore 6:30 del giorno successivo.
Considerata la complessità dell’intervento che potrebbe rallentare i lavori, il ripristino dell’erogazione idrica potrebbe subire delle variazioni rispetto all’ora prevista che, pertanto, è da considerarsi indicativa.

31/10/2014 Sospensione idriche

Comune di Ruvo del Monte, 31 Ottobre 2014

A causa del protrarsi dei lavori di riparazione di una condotta idrica che alimenta il serbatoio a servizio del centro abitato, l'erogaizone idrica resta sospensa fino al termine dei lavori. Il ripristino è previsto per le ore 18:00 circa di oggi 31 ottobre 2014, salvo imprevisti.

Comune di Tricarico, 31 Ottobre 2014

Per consentire la riparazione di una perdita sulla condotta distributrice, è necessario sospendere l'erogazione idrica in via delle Matine, oggi, 31 Ottobre 2014, dalle ore 11:30 alle ore 15:00, salvo imprevisti.

Comuni di Banzi e Oppido Lucano, 3 Novembre 2014

Per consentire un intervento sulla condotta idrica, è necessario sospendere l'erogazione idrica Lunedì 3 Novembre 2014, dalle ore 8:30 alle ore 16:30 salvo imprevisti:

Comune di Oppido Lucano: vie Gianturco, Magenta, Roma, Scotellaro, Girasole, Di Vittorio, Appia, Gramsci, Falcone, Lancellotti, Matteotti, Pertini, Fontana Medica, Tenente La Sala, A. Locantore, c.da Perito, via Borsellino e zona adiacente.

Comune di Banzi: vie Trieste, Menotti, Kennedy, D'Annunzio, Marconi, Filzi, A.Moro, Poerio e zone adiacenti.

31/10/2014 A Pisticci rapinò un'anziana, arrestato

Con l'accusa di rapina impropria fatta lo scorso 30 aprile, a Pisticci (Matera), in casa di un'anziana di 87 anni a cui rubò circa tremila euro, un uomo di Secondigliano, Raffaele De Falco, di 45 anni, con precedenti penali, è stato arrestato dai Carabinieri. L'uomo era entrato nella casa dell'anziana, che vive insieme a un fratello di 74 anni, fingendosi di essere un venditore di articoli religiosi.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio
di Mariapaola Vergallito

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata il petrolio già si estrae da anni e che in tutti questi anni non solo lo sviluppo vero e la tanto mistificata occupazione non ci sono stati, ma le aree dell’oro nero non hanno nemmeno subìto lo “scossone” in termini di demografia.

Spieghiamo al nostro nominato Presidente del Consiglio che in Basilicata sono ormai famosi i ritorni di fiamma, che non hanno nulla a che vedere con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo