HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Grande successo per l’Us Acli di Matera allo Sport in Tour di Chianciano

12/06/2019



Chi semina raccoglie, detto appropriato visti i risultati dell’Us Acli, Comitato Provinciale di Matera, conseguiti ai Campionati nazionali in occasione dello Sport in tour. La manifestazione che si svolgerà nei primi 3 fine settimana di giugno, ha visto gareggiare, nella prima settimana, dal 31 maggio al 2 giugno, atleti nella disciplina del Calcio giovanile a 5 e a 7. Il progetto dell’Us Acli materana, promosso dal vice presidente Vincenzo Disanzo e sposato dall’intero comitato, giunto al 3° anno, sotto il coordinamento tecnico di Enzo Galotto, coadiuvato da Antonio Martino e Tatiana Fracasso, ha consentito di gareggiare sui bei campi in erba naturale di Chianciano con le formazioni dei Primi calci, Pulcini ed Esordienti, che hanno primeggiato nelle categorie giovanili, vincendo tutte le discipline a cui hanno partecipato. La manifestazione sportiva è stata accompagnata da una folta rappresentanza di genitori e familiari che hanno accompagnato i piccoli atleti in questa esperienza di sport e di socializzazione con altri coetanei provenienti da diverse regioni italiane, come Lazio, Puglia, Marche e Calabria.
Diverse le società affiliate che hanno partecipato con i loro piccole atleti, nello specifico Pol. S. Giovanni Bosco di Marconia, Pisticci Seven, Fosso San Rocco di Bernalda, Sportivamente di Matera, Senise, Virtus Ferrandina, Ferrandina 17890, Maestro Titta Bernardo di Colobraro, Pentathlon di Rocca Imperiale, che hanno fornito alla compagine materana i loro atleti.
Particolare soddisfazione è stata manifestata dal presidente provinciale Carmelo Mennone, che ringraziando le associazioni affiliate, che hanno dato la disponibilità dei piccoli atleti, gli educatori, le famiglie e tutti i ragazzi che hanno partecipato, ha sottolineato lo spirito sportivo che ha animato tutti, dando lustro all’intera comunità materana per il comportamento manifestato. Il progetto, che parte nella stagione autunnale, trova nella partecipazione al campionato nazionale, il giusto riconoscimento al lavoro educativo-tecnico che le associazioni affiliate praticano con i loro ragazzi. Si continuerà nei prossimi anni con l’auspicio che un giorno si possa svolgere nel nostro territorio, tanto considerato dalla dirigenza nazionale e dai partecipanti di altre regioni. L’attività del Comitato continuerà anche in estate con “Sport al mare” e diverse manifestazioni patrocinate sul nostro territorio provinciale.


ALTRE NEWS

CRONACA

26/06/2019 - Basilicata: in un anno scoperti 122 evasori totali
25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati

SPORT

26/06/2019 - Serie C, Picerno: dalla Turris arriva Vacca
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche il bomber Santaniello
26/06/2019 - Elettra Marconia incontra tifosi e imprenditori per presentare la nuova stagione
26/06/2019 - FIPAV Basilicata:TDR 2019, ottimi risultati per la selezione maschile

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

26/06/2019 Sospensione idrica a Senise

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo