HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Futsal Senise: sfuma il percorso nel torneo nazionale

19/05/2019



Sfuma il sogno dei giovanissimi del Futsal Senise di giocare il torneo nazionale. I ragazzi di mister Franco Vozzi escono sconfitti per 8 reti a 2 da Cisternino annullando così i 2 gol di vantaggio ottenuti all'andata. A dispetto del parziale molto alto, i piccoli bianconeri hanno giocato una partita buona, sbagliando soltanto l'approccio finale dell'incontro. Infatti il Senise ha mantenuto la qualificazione fino a 10 minuti dalla fine, per poi crollare definitivamente, tanto che i senisesi hanno chiuso per 2 a 1 il primo tempo con i gol di Taccogna e Chiorazzo. La ripresa, come era capitato all'andata, è stata dura per i giovanissimi leoni di Senise che si sono visti sin da subito rimontare e superare. Le difficoltà sono ancora aumentate quando sono stati espulsi due giocatori, prima Taccogna e poi Chiorazzo, regalando per diversi minuti, in situazioni diverse, l'uomo in più in campo. Un vantaggio di cui i piccoli padroni di casa hanno saputo approfittare e a suon di gol hanno portato a casa la qualificazione eliminando dal torneo nazionale il Senise.
“Quest'anno siamo andati molto vicini alla qualificazione – commenta il presidente del Futsal Senise Giuseppe Cappuccio – I ragazzi ci hanno regalato grosse emozioni e nonostante la sconfitta devono essere ringraziati. La partita è stata un po' nervosa, tanto che i nostri giocatori non hanno saputo gestirla nei migliori dei modi nella ripresa, ma servirà molto come esperienza, sapevamo che era difficilissimo portare a casa il risultato da Cisternino perchè il clima sarebbe stato rovente, ma nonostante tutto i ragazzi hanno giocato bene chiudendo il primo tempo ancora in vantaggio.”
Infatti, in 80 minuti del doppio incontro i senisesi sono stati avanti per più di 60 minuti e questo, comunque, è un risultato importante da non buttare.
“Un’ esperienza bellissima – continua Cappuccio – condivisa anche dai genitori a cui va il mio ringraziamento, con la speranza di continuare a fare sempre meglio per regalare bellissime emozioni a questi ragazzi che oggi sicuramente meritavano qualcosa di più”.

lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

17/06/2019 - Basilicata. Rionero in Vulture, due giovani arrestati per furto
17/06/2019 - Nova Siri. Lotta allo spaccio di stupefacenti: controlli straordinari dei Cc
17/06/2019 - San Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri
16/06/2019 - Lavello.Esecuzione ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato

SPORT

17/06/2019 - Seconda Ctg: la Lainese vince la Coppa Italia ai rigori
17/06/2019 - Eccellenza: Biagio Riccio non allenerà l’Atletico Lauria
15/06/2019 - A Montecotugno torna il canottaggio il 22 e 23 giugno
15/06/2019 - ACS 09: Il ‘Memorial Giovanni Veloce’ per festeggiare i 10 anni

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

17/06/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 17 Giugno in Basilicata

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cupa, Pascone, Piano Pagani, Piani San Quirico, Serra del Vento, Serrone.
Muro Lucano: a partire da oggi 17 giugno 2019 e fino al ripristino dei livelli nel serbatoio, l’erogazione dell’acqua potabile, sarà sospesa tutte le sere dalle ore 18:00 di alle ore 07:00 del mattino seguente, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cappuccini, Belvedere, Santatuono, Via Conserva, e Sopra Maddalena.

16/06/2019 Metaponto: ruba un cellulare ad un turista, denunciato 33enne

Al termine di attività investigativa i Carabinieri di Metaponto hanno denunciato per ricettazione un 33enne, extracomunitario, originario del Mali e residente a Massa, ma di fatto domiciliato nella frazione di Metaponto, all’interno degli ex stabilimenti della “Felandina” sulla SS 407 “Basentana”.
Il 33enne si era reso autore di un furto di un telefonico di proprietà di una cittadina italiana, residente nella Provincia di Bergamo, avvenuto mentre era in ferie nella cittadina Jonica.
Alla signora verrà riconsegnato il telefonino la quale si è complimentata con i militari.

14/06/2019 Angelo Oliveto nuovo presidente dell'Assostampa

Angelo Oliveto è il nuovo presidente dell’Associazione della Stampa di Basilicata.
L’elezione di Oliveto è avvenuta a maggioranza nel corso della riunione di insediamento del nuovo consiglio direttivo eletto il 1 giugno scorso.
Il consiglio, inoltre, ha eletto vicepresidente Nicoletta Altomonte, segretario Renato Cantore, amministratore Giuseppe Cutro.
Completano il direttivo Margherita Agata, Alessandro Boccia, Pierantonio Lutrelli e Leandro Domenico Verde.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo