HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Play-off serie C. Il Potenza continua a sognare

15/05/2019



Nel secondo turno dei play-off di serie C,giocato al Viviani, i rossoblù di patron Caiata, battono anche la Virtus Francavilla e conquistano i Play-off Nazionali. La classica partita dai due volti che ha visto una partenza lampo degli ospiti e un Potenza abile a sfruttare le occasioni favorevoli. La Virtus si fa vedere subito dalle parti di Ioime con Partipilo che da calcio d’angolo serve Sirri per un tapin vincente, miracoloso Ioime a dire di no. Al 17’ sulla conclusione dalla distanza di Sarao ancora Ioime chiude la saracinesca. Ma nel miglior momento dei pugliesi sono i rossoblù a colpire: cross di Guaita a cercare Genchi, nel tentativo di respinta Tiritiello manda la sfera dalle parti di Nordi, che spedisce la palla nella propria porta 1-0. Timida la reazione della Virtus che con Partipilo non riesce a trovare la porta su cross di Mastropietro.
Nella ripresa è ancora la Virtus a fare gioco è ancora il portiere Ioime a esaltarsi per ben due volte sui tentativi degli ospiti. Prima arriva la risposta alla punizione di Partipilo, poi il portiere dei leoni è miracoloso sulla conclusione di Mastropietro. Il raddoppio arriva al 68’: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, è Piccinni a staccare di testa battendo Nordi 2-0. I pugliesi incassano il colpo, e dopo appena tre minuti subiscono il terzo gol: Sirri atterra Guaita e induce il Sig. Sozza a concedere il penalty. Dal dischetto il neo entrato Lescano sigla la rete che spegne le speranze della Virtus Francavilla 3-0. Inutile la reazione degli ospiti che trovano sempre Ioime a sbarrare la strada come nel colpo di testa di Sirri. Solo all’87’ arriva il gol della bandiera con Puntoriere 3-1.Un Potenza intelligente che ha saputo contenere le sfuriate iniziali e le imprecisioni dei pugliesi. Ioime il migliore in campo. Il portiere rossoblù con le sue parate ha salvato più volte il risultato, tenendo a galla i suoi anche nei momenti più difficili della serata.
Sono dieci le squadre che prenderanno parte al primo turno della fase nazionale dei playoff di Serie C. A decidere gli accoppiamenti sarà il sorteggio che si terrà domani alle 12 nella sede della Lega Pro e che unirà ognuna delle cinque teste di serie alle altre cinque squadre rimanenti.
Nel primo gruppo troviamo le tre terze classificate, ovvero Pisa, Imolese e Catanzaro, più la vincitrice della Coppa Italia Serie C, cioè la Viterbese e, infine, la miglior piazzata in campionato tra i club arrivati dalle fasi precedenti dei playoff: quest'ultimo team è il Catania.
Gli altri cinque club, che saranno accoppiati alle teste di serie, sono Arezzo, Carrarese, Feralpisalò, Monza e Potenza. Nel doppio confronto, le teste di serie giocheranno le gare di ritorno nel proprio impianto e, in caso di parità, passeranno al turno successivo.

Potenza: Ioime; Dettori (74' Matera), Sepe, Piccinni, Giosa (46' Panico), Sales, Ricci (54' Lescano), Genchi (54' Longo), Coppola, Emerson, Guaita (74' Bacio Terracino). All.: Raffaele.
A disposizione: Breza, Mazzoleni, Matino, Coccia, França, Di Modugno, Di Somma.

Virtus Francavilla: Nordi; Zenuni, Sarao, Partipilo, Albertini (83’ Tchetchoua), Caporale, Folorunsho, Nunzella, Sirri, Mastropietro (62’ Puntoriere), Tiritiello. All.: Trocini.
A disposizione: Saloni, De Luca, Cason, Monaco, Cavaliere, Pino, Pastore, Marino, Corado, Vrdoljak.

Arbitro: Simone Sozza di Seregno.

Assistenti: Gianluca Sartori di Padova e Patric Lenarduzzi di Merano.

Quarto uomo: Gino Garofalo di Torre del Greco.

Marcatori: Tiritiello (VF) aut. 27', Piccinni (P) 67', Lescano (P) rig. 70', Puntoriere (VF) 87'.

Ammoniti: Piccinni (P), Mastropietro (VF).

Foto ufficio stampa Basilicata



ALTRE NEWS

CRONACA

24/05/2019 - Scuole sicure: sequestrati 4,9 gr di marjuana e 2,2 gr di hashish
24/05/2019 - Castelluccio Inf.: approvato il Piano Comunale di Emergenza
24/05/2019 - Maratea: Tenta un’estorsione, arrestato dai Carabinieri
23/05/2019 - Estorsioni: arrestata donna nel potentino

SPORT

24/05/2019 - Iannone,Verre e Laino: ciclismo lucano protagonista in Puglia, Veneto e Campania
24/05/2019 - Ultima gara stagionale per la PM Asci Potenza,in palio la salvezza
24/05/2019 - L'Olimpia Matera chiude la stagione sportiva con una conferenza stampa
24/05/2019 - Lucania volley alle finali nazionali Giovanili di Pallavolo Under 13

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

24/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 24 Maggio in Basilicata

Acerenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade San Germano e Macchione e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 16:30 alle ore 19:30, salvo imprevisti.
Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Parini, via U. Foscolo, Via Calvario, via A. Moro, via Nitti, via IV° Novembre e via XXIV Maggio dalle ore 08:00 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone : contrada Cappuccini, contrada Belvedere, contrada Sant'Antuono, via Maddalena, via Conserva.

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

22/05/2019 Sospensioni idriche 22 maggio 2019

Rapolla: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in parte di via Melfi e contrada Marciano dalle ore 15:30 alle ore 18:00 circa, salvo imprevisti
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Finocchiaro sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

EDITORIALE

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo